Va' e uccidi

  • The Manchurian Candidate

  • USA
  • Genere: Thriller
  • durata 110'
  • b/n

Regia di John Frankenheimer

Con Frank Sinatra, Laurence Harvey, Janet Leigh, Angela Lansbury Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

La guerra di Corea ha lasciato tracce indelebili nella mente di un soldato, che già sul fronte aveva dato segni di turbamento. La sua vita sembra apparentemente normale, ma il suo ex comandante, che si è recato a visitarlo, si accorge che il giovane è in qualche modo collegato a una serie di misteriosi omicidi sui quali la polizia sta indagando. Un senatore del Congresso sembra essere la successiva vittima. Da un romanzo di Richard Condon, un film di fantapolitica angoscioso e onirico, uno dei più fantasiosi del cinema di quegli anni.

Commenti (4) vedi tutti

  • Genere fantapolitica, (rifatto nel 2004 da Jonathan Demme e uscito anche da noi col titolo originale ‘The Manchurian candidate’) durante la guerra di Corea un sergente americano (Laurence Harvey) subisce il lavaggio del cervello... si vogliono servire di lui per uccidere, idea affascinante.

    commento di marco bi
  • Troppo verboso e troppe situazioni poco credibili.voto 5

    commento di wang yu
  • Voto 7,5. [29.07.2011]

    commento di PP
  • Film solido e sorprendente per gli anni in cui è stato girato. Avvincente.

    commento di scream
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è positiva

rocky85 di rocky85
8 stelle

Un incubo inquietante, addirittura surreale, interrompe improvvisamente il sonno del maggiore Bennet Marco (Frank Sinatra), reduce della guerra di Corea. Seduti attorno ad un tavolo, dieci soldati americani annoiati e apparentemente “assenti” ascoltano una vecchia signora che disquisisce di giardinaggio e di ortensie. O almeno così credono. In realtà i militari,... leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Il pluridecorato Raymond Shaw, reduce dalla guerra di Corea, ha subito un lavaggio del cervello che lo ha trasformato in una spietata quanto inconsapevole macchina da omicidio, il cui compito principale è quello di uccidere il candidato democratico alla Casa Bianca. Un ex commilitone (Sinatra) ha però mangiato la foglia e gioca la carta del contro-condizionamento per evitare il... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Il meglio del 2016
2016

Recensione

rocky85 di rocky85
8 stelle

Un incubo inquietante, addirittura surreale, interrompe improvvisamente il sonno del maggiore Bennet Marco (Frank Sinatra), reduce della guerra di Corea. Seduti attorno ad un tavolo, dieci soldati americani annoiati e apparentemente “assenti” ascoltano una vecchia signora che disquisisce di giardinaggio e di ortensie. O almeno così credono. In realtà i militari,...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Madre Padrona

dollyfc di dollyfc

Figli intesi come oggetti di proprietà di cui magari vantarsi e mostrare al mondo  ;  un prolungamento della propria vita ; l'occasione per portare a termine un proprio progetto irrealizzato o, al...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

maurizio73 di maurizio73
7 stelle

Giovane sergente reduce dalla guerra di Corea, insignito al ritorno in patria della medaglia d'onore per aver salvato la sua pattuglia da un'imboscata nemica, è in realtà una inconsapevole spia dormiente manipolata da un insospettabile agente americano al servizio del blocco comunista: la propria madre. Grazie all'intraprendenza di un suo commilitone, il colonnello Bennett Marco,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Cinema profetico

Dalton di Dalton

Più efficiente di Nostradamus e dei Maya, la settima arte ha previsto e quindi raffigurato vari eventi, ancor prima che altri mezzi potessero perfino prenderli in considerazione ...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Va' e uccidi è uno dei frutti migliori di una stagione foriera di film interessanti, che, ripensati oggi, sembrano le tessere di uno stesso mosaico. E parlo di Sette giorni a maggio (anch'esso di Frankenheimer), A prova di errore (di Lumet), Stato di allarme (di James B. Harris) ed anche Il Dottor Stranamore (di Kubrick). Il sottofondo è la guerra fredda e precisamente il periodo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2008
2008

Forma e sostanza

joseba di joseba

Movimenti di macchina che non indietreggiano di fronte al peso ed alla responsabilità della rappresentazione. Increspature del tessuto filmico in cui la macchina da presa si fa sentire, esplicitando l'operazione di...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Recensione

teaestefano di teaestefano
8 stelle

Capolavoro: solido, asciutto, antispettacolare, eppure molto coinvolgente e ricco di tensione. La regia è eccellente, e gli interpreti tutti bravissimi, specie Sinatra. Purtroppo la TV è molto restia a farlo vedere ed è troppo poco noto. Ma il merito principale del film è quello di mettere a nudo uno dei più controversi periodi della storia americana recente, cioè quello della fobia...

leggi tutto
Il meglio del 2006
2006

John Frankenheimer parte 2

johnpjgozz di johnpjgozz

Riprendo la bella playlist Di CptShakespeare su questo grandissimo regista, che oltre ai citati e ottimi "Ronin" e "L'Isola perduta", ha regalato altri bellissimi prodotti, sguazzando maggiormente nella...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito