Espandi menu

    Steve Jobs

    • Steve Jobs

    • USA
    • Genere: Biografico
    • durata 122'
    play

    Regia di Danny Boyle

    Con Michael Fassbender, Kate Winslet, Seth Rogen, Jeff Daniels, Katherine Waterston, Michael Stuhlbarg, Perla Haney-Jardine, Ripley Sobo... Vedi cast completo

    altre VISIONI

    Trama

    Partendo dal lancio di tre iconici prodotti e terminando nel 1998 con l'avvento dell'iMac, si ricostruisce un ritratto intimo di Steve Jobs, il fondatore della Apple, tra i padri della rivoluzione digitale, scomparso nel 2011.

    Commenti (13) vedi tutti

    • Come NON raccontarvi Steve Jobs e farci lo stesso un film sopra.

      leggi la recensione completa di SredniVashtar
    • Pur abbastanza affollato di figure, sostanzialmente è un film tutto concentrato su una sola figura (quella di Jobs), ma che al tempo stesso ha anche la capacità di diventare un documento sulle regole del capitalismo di fine millennio

      commento di spopola
    • faccio una previsione: al contrario della Apple, di questo film non ci ricorderemo più tra pochissimo tempo...

      commento di giovenosta
    • disturbante

      leggi la recensione completa di camillo65
    • Scegliendo un'impronta fondamentalmente teatrale, Boyle descrive la figura di "Mr. Apple" in 3 diversi archi temporali, di 3 passaggi fondamentali, attraverso 3 diversi faccia a faccia. I dialoghi di Sorkin fanno la differenza, le eccezionali performance esaltano, ma è l'atipicità di fondo a rendere genuino il tutto...

      leggi la recensione completa di _Rocky_
    • Con impianto teatrale in 3 parti,dando per scontato che si sappia tutto dell'operato di Steve Jobs, dietro le quinte, prima di ogni uscita spettacolare, si tenta,con dialoghi perfetti ma eccessivi,di rappresentare alcuni aspetti del privato, dal carattere alla dura accettazione della figlia.Interpretato magistralmente non è biopic nè documentario.

      commento di bufera
    • Steve Jobs: luci e ombre di un originale visionario.......

      leggi la recensione completa di GIMON 82
    • Danny Boyle vince con classe la sfida con il biopic.

      leggi la recensione completa di elche99
    • Ottimo anti-biopic che aggira brillantemente i luoghi comuni del genere: non il racconto della vita di Steve Jobs ma Steve Jobs stesso, luci e ombre comprese. Densa opera di stampo teatrale, che l'estro di Boyle sa rendere cinema interessante e moderno.

      commento di Cantagallo
    • L'accoppiata Boyle-Sorkin ci regala semplicemente il miglior "biopic" dai tempi di "The Social Network".

      leggi la recensione completa di Humbug
    • Luci ed ombre nel raccontare un trentennio di vita del re Mida del pc. L'uomo che ha contribuito più di altri a trasformare le nostre esistenze: la lotta per l'affermazione dei suoi progetti,la vita privata piuttosto contraddittoria, i tentativi ostinati di un angelo custode provvidenziale nel cercare di tenerlo entro i binari della ragionevolezza.

      leggi la recensione completa di alan smithee
    • Si potrebbe aggiungere un sottotitolo del tipo: “l’uomo dietro il mito” che per quanto sgradevole è adatto a rendere l’idea delle intenzioni che ha il film di Boyle, il quale prova a "demitizzare" la figura di Jobs, affrescando in due ore di gran ritmo la sua personalità.

      leggi la recensione completa di ange88
    • "come mai ti considerano un genio, quando tutto il lavoro l'ho fatto io?"; "perché tu sei il primo violino, ma io sono il direttore d'orchestra!" (scambio di battute fra Jobs e Wosniak)

      leggi la recensione completa di champagne1
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    M Valdemar di M Valdemar
    8 stelle

    Dramma in tre movimenti. Ripetuti (in loop ipnotici), avvolgenti, insinuanti, animati dalle medesime polarizzanti dinamiche dialoghi-scontri-attesa, implacabili nel progressivo disvelare il prezioso, indecifrabile (s)oggetto di scena. Per estensione (e derivazione) - dai tecnicismi pre-rivoluzione digitale -, la presentazione di Steve Jobs. Uomo, sognatore, fanatico, un ego dalle... leggi tutto

    15 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    ethan di ethan
    6 stelle

      'Steve Jobs' non è strutturato come un classico biopic, in cui, di una determinata persona, si raccontano più fatti spalmati in un lungo arco temporale, ma si concentra sui concitati momenti che precedono tre fasi cruciali per la carriera dell'informatico scomparso cinque anni fa: il 1984, con il lancio del Macintosh 128K; il 1988, con il lancio del NeXT Computer, con il... leggi tutto

    8 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    CyberLuke di CyberLuke
    4 stelle

    A quattro anni dalla sua morte, è normale che esca un nuovo film su Steve Jobs. Il fatto è che lo scomparso co-fondatore di Apple è stato, sia in vita che dopo, talmente santificato e demonizzato (in misure curiosamente quasi identiche) che si è guadagnato definitivamente un posto nell’immaginario del grande pubblico, anche di chi i suoi prodotti non li ha... leggi tutto

    3 recensioni negative

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 9 voti

    vedi tutti

    Recensione

    gerkota di gerkota
    8 stelle

    Molto ben costruito il film del regista inglese Danny Boyle (asciutto e coinvolgente il suo 127 ore del 2010 ma consacrato nel 1996 dal cult Trainspotting). Il racconto filmico è stato scritto con cura da Aaron Sorkin (sua la sceneggiatura, fra le altre, del convincente The Social Network nel 2010; è chiaro che con le storie che riguardano l'evoluzione del web il signore ci sa...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Disponibile dal 25 maggio 2016 in Dvd a 11,83€

    Acquista

    Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 11 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Gangs 87 di Gangs 87
    6 stelle

    La biografia dietro le quinte dell’uomo con la mela (e non parlo di Guglielmo Tell) porta la firma di Danny Boyle e posso ben dire che “non l’avrei mai detto”, forse per l’inusuale ritmo lento del racconto o per la fotografia spenta, poco vivace, che non lo rappresenta. La prima parte scorre apatica e nemmeno Michael Fassbender sembra riuscire a districarsi nella...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 22 voti

    vedi tutti

    Recensione

    SredniVashtar di SredniVashtar
    5 stelle

    Questo film ha un taglio particolare: ci racconta Steve Jobs da un’angolazione esclusiva e insolita, quella dei momenti di 3 presentazioni di suoi modelli (1984, 1988, 1998). Ne conseguono tre ambientazioni molto simili se non identiche (teatri) all’interno delle quali le variazioni sono costituite dalle dinamiche relazionali tra Jobs e gli altri comprimari (l’ex-compagna, la...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Recensione

    camillo65 di camillo65
    4 stelle

    Dopo averci deliziato con tanti bei film (su tutti The Millionaire, per me un capolavoro) stavolta il nostro bravo Danny mi sembra non abbia fatto centro. Non so se sentivamo il bisogno di un altro film su Steve Jobs (io personalmente no; già Jobs di Stern era sufficiente) ma sicuramente non uno strutturato in questa maniera. Nevrotici e disturbanti i due protagonisti (anche se...

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 54 voti

    vedi tutti

    Recensione

    _Rocky_ di _Rocky_
    8 stelle

    3 momenti per raccontare 3 fasi attraverso 3 dialoghi... La scelta originale di Boyle del come raccontare una delle icone più amate e discusse degli ultimi 30 anni di storia (non solo tecnologica) rappresenta probabilmente il principale punto di forza del progetto.   Figura dipinta sempre a metà tra genio e demonio, Boyle mira a sviscerare i sentimenti più nascosti...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Recensione

    ethan di ethan
    6 stelle

      'Steve Jobs' non è strutturato come un classico biopic, in cui, di una determinata persona, si raccontano più fatti spalmati in un lungo arco temporale, ma si concentra sui concitati momenti che precedono tre fasi cruciali per la carriera dell'informatico scomparso cinque anni fa: il 1984, con il lancio del Macintosh 128K; il 1988, con il lancio del NeXT Computer, con il...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 11 utenti

    Recensione

    LorCio di LorCio
    9 stelle

    La buffa promozione italiana di Steve Jobs ostenta sulla locandina una terna di aggettivi, tra cui un discutibilissimo “molto piacevole”. Se volete leggere qualcosa di molto piacevole, andate a leggere le recensioni sui blog dei fan(atici) della mela morsa: un fiume di delusione, rabbia, disprezzo nei confronti dei realizzatori. A prescindere dalla modestia dei tifosi, questi due...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 7 utenti

    Recensione

    M Valdemar di M Valdemar
    8 stelle

    Dramma in tre movimenti. Ripetuti (in loop ipnotici), avvolgenti, insinuanti, animati dalle medesime polarizzanti dinamiche dialoghi-scontri-attesa, implacabili nel progressivo disvelare il prezioso, indecifrabile (s)oggetto di scena. Per estensione (e derivazione) - dai tecnicismi pre-rivoluzione digitale -, la presentazione di Steve Jobs. Uomo, sognatore, fanatico, un ego dalle...

    leggi tutto

    Recensione

    mc 5 di mc 5
    4 stelle

    La prima impressione è stata quella di una noia mortale e di una mancanza di sintonia tra me stesso e lo spirito del film. Per cui mi sono imposto di rivederlo (c'era qualche vaga possibilità che avessi in qualche modo rivalutato il "senso" di quest'opera certamente non banale). Ma niente da fare, sono uscito dalla sala ancora più insoddisfatto. Io con questo film in...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    CyberLuke di CyberLuke
    4 stelle

    A quattro anni dalla sua morte, è normale che esca un nuovo film su Steve Jobs. Il fatto è che lo scomparso co-fondatore di Apple è stato, sia in vita che dopo, talmente santificato e demonizzato (in misure curiosamente quasi identiche) che si è guadagnato definitivamente un posto nell’immaginario del grande pubblico, anche di chi i suoi prodotti non li ha...

    leggi tutto

    Il meglio del

    Steve Jobs valutazione media: 6.7 26 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito