Questo sito contribuisce alla audience di
    Espandi menu

    Trama

    Un gruppo di ragazzi si unisce alla figlia dello scrittore di libri horror per giovani adulti R.L. Stine dopo che alcuni demoni descritti da questi hanno trovato libertà per le strade della cittadina di Greendale, nel Maryland.

    Approfondimento

    PICCOLI BRIVIDI: LE CREATURE DI R.L. STINE

    Diretto da Rob Letterman e sceneggiato da Darren Lemke, Piccoli brividi racconta la storia dell'adolescente Zach Cooper che, dopo essersi trasferito da una grande città a una molto più piccola, trova nuova luce quando incontra Hannah, la bella ragazza vicina di casa, e stringe rapidamente amicizia con Champ. La sua nuova vita gli riserva un'ulteriore sorpresa quando scopre che Hannah altri non è che la figlia del misterioso R.L. Stine, scrittore di successo autore della saga Piccoli brividi. Imparando a conoscere i nuovi vicini, Zach scopre come Stine nasconda un pericoloso segreto: le creature che hanno reso le sue storie un successo sono reali e lo scrittore protegge i suoi lettori tenendole rinchiuse nei libri. Quando le creature di Stine vengono involontariamente liberate, l'esistenza di Zach viene sconvolta da una bizzarra notte di avventure, in cui facendo squadra con i nuovi amici sarà chiamato a salvare la città.

    Con la direzione della fotografia di Javier Aguirresarobe, le scenografie di Sean Haworth, i costumi di Judianna Makovsky e le musiche di Danny Elfman, Piccoli brividi si basa su una storia di Scott Alexander e Larry Karaszewski ispirata alla serie di libri omonimi scritti da R.L. Stine, un franchise (composto da oltre 200 volumi) in grado di vendere oltre 400 milioni di copie in tutto il mondo e di catturare l'immaginazione di diverse generazioni di lettori. Combinando paura e umorismo, Piccoli brividi oppone la vita di Stine stesso a quella delle sue creature, realizzate con un misto di tecniche (dalla manuale alla CGI).

    I PERSONAGGI PRINCIPALI

    Al centro di Piccoli brividi vi è la figura dello scrittore R.L. Stine, portato in scena dall'attore Jack Black. Naturalmente distante dal vero scrittore, Stine è un uomo le cui caratteristiche principali sono la vanità e l'orgoglio per i risultati raggiunti con la sua serie di volumi horror. Padre di Hannah, ama ricordare agli altri quanto sia superiore e, mentre tenta di bloccare l'amore nascente tra la figlia e il giovane Zach, ritiene che Champ, uno degli amici della ragazza, sia un completo imbecille.

    A interpretare il trio di ragazzi sono un gruppo di giovani attori: Dylan Minnette dà vita a Zach, Odeya Rush è Hannah e Ryan Lee impersona Champ. Zach si è appena trasferito con malumore nella cittadina di Madison (nel Delaware) da New York e fatica ad adattarsi alla vita del piccolo centro. Hannah, invece, è cresciuta con un padre iperprotettiva e non ha molti amici su cui poter contare, tanto che fatica a relazionarsi con gli altri. Champ, dal canto suo, è uno dei primi amic che Zach riesce a farsi: giocatore di football, non si direbbe essere una cima ma la sua presenza si rivelerà fondamentale per combattere le creature di Stine.

    Il cast di Piccoli brividi conta poi sui nomi di Amy Ryan (è Gail, la madre d Zach rimasta da poco vedova) e Jillian Bell (è Lorraine, sorella di Gail e zia di Zach).

    Leggi tuttoLeggi meno

    Commenti (1) vedi tutti

    • Siamo completamente fuori strada. Compito ingrato forse fare un film su tutta la serie, ma hanno peccato di arroganza, hanno voluto citare praticamente tutti i libri senza essere, ovviamente, in grado di farlo. La trama è insulsa e pateticamente prevedibile in tutto e per tutto. Peccato. La recitazione di Black l'unica cosa da salvare.

      commento di near87
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    M Valdemar di M Valdemar
    6 stelle

    Interessante. Sulla carta. Storia che, come da copione, procede per fasi codificate - l'inizio, il cuore, il colpo di scena - in forma di metaracconto. Dalle pagine della celeberrima serie di libri per ragazzi Piccoli Brividi prendono letteralmente vita le creature mostruose che le abitano, e che da un paio di decenni abitano giovani menti impressionabili: l'inchiostro risucchiato... leggi tutto

    3 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    nickoftime di nickoftime
    7 stelle

    Che il genio dell’artista sia spesso il frutto di un’esistenza precocemente ferita è qualcosa di più di modo di dire. Gli esempi in questo senso non si contano e d’altro canto la normalità è, di per se, una condizione che poco si addice all’ispirazione creativa; come testimonia l’assunto che sta alla base di “Piccoli... leggi tutto

    2 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    lolbond007 di lolbond007
    2 stelle

    Piccoli Brividi. Diciamo che questo film di brividi me ne ha fatti venire. Ma temo, brividi non nel senso sperato dagli autori. Il film ispirato alla fortunata serie letteraria dei "Piccoli Brividi", appunto, non nasce dall'idea di adattare uno dei romanzi in particolare, bensì come una sorta di celebrazione, che parli della vita dell'autore e del swuo "rapporto" con i personaggi da... leggi tutto

    2 recensioni negative

    Disponibile dal 7 settembre 2016 in Dvd a 9,99€

    Acquista

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Recensione

    DanielRecensioni di DanielRecensioni
    4 stelle

    Speravo ardentemente in questo film, speravo che potesse divenire un piccolo cult, un JUMANJI dei giorni nostri e invece delusione completa, anche se avrei dovuto aspettarmelo. PICCOLI BRIVIDI è un "filmetto", fatto per un pubblico di età non superiore ai 15 anni, ma dubito che possa piacere comunque. Storia blanda, sceneggiatura buttata giù tanto per, senza un motivo...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Recensione

    lolbond007 di lolbond007
    2 stelle

    Piccoli Brividi. Diciamo che questo film di brividi me ne ha fatti venire. Ma temo, brividi non nel senso sperato dagli autori. Il film ispirato alla fortunata serie letteraria dei "Piccoli Brividi", appunto, non nasce dall'idea di adattare uno dei romanzi in particolare, bensì come una sorta di celebrazione, che parli della vita dell'autore e del swuo "rapporto" con i personaggi da...

    leggi tutto

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Recensione

    mc 5 di mc 5
    9 stelle

    Sulla carta avrebbe dovuto trattarsi di un ordinario "filmetto" per adolescenti. Certo, il film in questione rientra in questa categoria ma offre molto molto di più. Intanto abbiamo a che fare con un gioiello di spettacolo pop e un raro esempio di intrattenimento che è in grado di soddisfare spettatori di ogni età. Pellicola inoltre dotata di una chiave intelligentemente...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Recensione

    M Valdemar di M Valdemar
    6 stelle

    Interessante. Sulla carta. Storia che, come da copione, procede per fasi codificate - l'inizio, il cuore, il colpo di scena - in forma di metaracconto. Dalle pagine della celeberrima serie di libri per ragazzi Piccoli Brividi prendono letteralmente vita le creature mostruose che le abitano, e che da un paio di decenni abitano giovani menti impressionabili: l'inchiostro risucchiato...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 11 utenti

    Recensione

    nickoftime di nickoftime
    7 stelle

    Che il genio dell’artista sia spesso il frutto di un’esistenza precocemente ferita è qualcosa di più di modo di dire. Gli esempi in questo senso non si contano e d’altro canto la normalità è, di per se, una condizione che poco si addice all’ispirazione creativa; come testimonia l’assunto che sta alla base di “Piccoli...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Uscito nelle sale italiane il 18 gennaio 2016

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    supadany di supadany
    5 stelle

    25 Courmayeur Noir Festival. Cinque anni dopo “I fantastici viaggi di Gulliver” (2010), che non aveva lasciato gran ricordi sparsi (a voler essere generosi), tornano a lavorare in coppia il regista Rob Letterman e Jack Black. Fortunatamente le cose vanno meglio, si prendono riferimenti piuttosto sicuri e pur inciampando nelle solite banalità, almeno ripropone...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 7 utenti

    Il meglio del 2014

    2014
    Piccoli brividi valutazione media: 5.8 7 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito