Trama

Profondo sud della Spagna, 1980. Una serie di brutali omicidi di ragazze adolescenti in una remota e dimenticata città riunisce due detective della divisione omicidi molto diversi tra loro. Nonostante le ideologie agli antipodi, Juan e Pedro devono mettere da parte le loro divergenze per riuscire a catturare l'assassino che per anni ha terrorizzato l'intera comunità nell'ombra di un generale disprezzo per le donne, radicato a un passato misogino.

Note

Noir che beneficia di un'ambientazione molto suggestiva e decisiva ai fini della riuscita della pellicola (le paludi della zona del Guadalquivir). Il trionfatore ai Goya 2015 riesce nell'intento di costruire un'atmosfera morbosa e malata pur restando con la costruzione della storia all'interno delle codifiche del genere.

Commenti (7) vedi tutti

  • FILM DI PREGEVOLE FATTURA, A CUI NON MANCANO CERTE VIRTU'.. NON DA OSANNARE, SICURAMENTE DA VEDERE..

    commento di DavideKingInk80
  • *****Due detective spagnoli sulle tracce di un assassino. L’indagine si cala in una delle zone d’ombra di un paese in transizione dalla dittatura alla democrazia. Buon noir dalle atmosfere cariche di tensione, con vertiginose inquadrature dall’alto sulle paludi a ridosso del fiume. Notevoli la ricostruzione ambientale e le interpretazioni. Intenso.

    commento di Estonia
  • buon film noir, ottima ambientazione, forse più attenzione a trama e scrittura, rispetto a una denuncia sociale appena accennata, avrebbero giovato al risultato finale.

    commento di surfcasting
  • Echi del franchismo duri a morire. Sangue che è scorso, sangue che scorre, sangue che vedi nascere da corpi: il tuo e quello di una nazione ancora anestetizzata,anno di grazia nascente 1980. Un noir compatto, un po' confuso nella agnizione finale, nonché la storia di una (quasi) amicizia tra due detective dai passati (e forse idee) divergenti.

    commento di MarioC
  • True detective alla spagnola: un giallo duro, tosto e tirato

    leggi la recensione completa di Springwind
  • Un ottimo noir tradizionale nell’impianto ma avvolto in una atmosfera malsana che vira verso le più ambigue tonalità del racconto politico, e dove la ricerca della verità sugli efferati crimini si sovrappone ad altre verità ancor più scomode e scottanti. Una delle gradite sorprese di fine anno

    leggi la recensione completa di spopola
  • Gradevolissimo thriller di grande equilibrio complessivo girato in luoghi suggestivi e "complici" di una trama assolutamente coinvolgente.

    leggi la recensione completa di Tex61
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
8 stelle

Molti  e tutti meritatissimi i riconoscimenti ricevuti da questa pellicola firmata dal regista andaluso Alberto Rodriguez (assoluta trionfatrice della ventinovesima edizione del premio Goya  con ben 10 trofei portati a casa  fra i quali  quello per il miglior film e quello per la miglior regia che si sono aggiunti agli altri due importanti riconoscimenti  che La isla... leggi tutto

18 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Incaricati dell'indagine sulla scomparsa di due giovani sorelle, due investigatori provenienti da Madrid si recano nel piccolo borgo di una zona palusosa della Provincia di Siviglia allo scopo di rintracciare le ragazze e restituirle alla famiglia. In un ambiente chiuso e provinciale ed ostacolati, oltre che dall'ostilità della piccola comunità, dai dissapori che insorgono tra di... leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 settembre 2017 su Rai 4

Recensione

champagne1 di champagne1
5 stelle

Nel settembre 1980, in un paesino della Spagna profonda in occasione della festa patronale da tre anni una delle giovani adolescenti del luogo scompare nel nulla. Quest'anno addirittura le ragazze scomparse sono addirittura due: due sorelle, due ragazzi facili... Ma stavolta arrivano da Madrid due poliziotti con la ferma intenzione di scoprire cosa sta succedendo... All'interno delle...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 2 settembre 2017 su Rsi La1

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Negli ultimi anni, il cinema spagnolo non è più solo, o quasi, riconducibile a Pedro Almodovar. Soprattutto quando si parla di opere di genere, il movimento iberico sta formulando una bella combriccola di autori/interpreti, tra i quali Alberto Rodriguez è il più prominente, accompagnato, tra gli altri, da Raul Arévalo e Antonio de la Torre, entrambi presenti...

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 14 voti
vedi tutti

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
7 stelle

Non so se sia stato fatto prima questo o le PALUDI DELLA MORTE, ma le analogie sono veramente molte, ovviamente a partire dall'ambientazione. In questo si aggiunte però la storia (con la S maiusccola) a dare ancora più mordente alla storia e a porre come antagonisti i due poliziotti che collaborano al caso, e il tutto, non solo il colpevole, si svelerà alla fine. Meritati...

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 25 febbraio 2017 su Rai 4
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 20 aprile 2016 in Dvd a 11,50€
Acquista

Recensione

Tex61 di Tex61
8 stelle

“La Isla minima” è un bel film che, volendo sintetizzare a mezzo di alcuni aggettivi, mi sento di definire asciutto, essenziale nello svolgimento (nel senso di privo d’inutili divagazioni) e persistente nel coinvolgimento dello spettatore. E’ come se il tutto fosse riassumibile in una geometrica quadratura che, infine, appaga lo spettatore. Questo almeno...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Uscito nelle sale italiane il 30 novembre 2015

Recensione

spopola di spopola
8 stelle

Molti  e tutti meritatissimi i riconoscimenti ricevuti da questa pellicola firmata dal regista andaluso Alberto Rodriguez (assoluta trionfatrice della ventinovesima edizione del premio Goya  con ben 10 trofei portati a casa  fra i quali  quello per il miglior film e quello per la miglior regia che si sono aggiunti agli altri due importanti riconoscimenti  che La isla...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito