Espandi menu

    Anomalisa

    • Anomalisa

    • USA
    • Genere: Animazione
    • durata 90'
    play

    Regia di Duke Johnson, Charlie Kaufman

    Con Vedi cast completo

    altre VISIONI

    Trama

    Michael, un oratore motivazionale, viaggia per il Paese cambiando la vita di molte persone. Tuttavia, nel trasformare gli altri, egli perde qualcosa di se stesso. La sua vita diventa sempre più grigia e monotona e le persone iniziano a sembrare tutte identiche. All'improvviso la voce di una ragazza sconvolge la sua vita, facendolo finalmente sentire vivo.

    Commenti (7) vedi tutti

    • Film INCREDIBILE. 6,2 di media su filmtv? Ma voi siete pazzi. Evidentemente non è un film per tutti i palati. Miglior film dell'anno con distacco.

      commento di MiticoEddy
    • E' come se le figure stilizzate di Magritte prendessero vita: l'invasione degli ultracorpi è già avvenuta e noi, scarnificati, ridotti a immagini indistinguibili con voce indistinguibile. Colmare il divario fra uomo e burattino è ormai solo la favola di una notte, il tempo di una canzone, innamorarsi di un'anomalia sognata e dimenticata all'alba.

      commento di lao
    • La diversità è una meravigliosa coincidenza. È lo spiraglio in cui si insinua una luce nuova, un bagliore che cambia lo sguardo ed emoziona il cuore. Un'occasione da cogliere al volo. Qualunque cosa accada.

      leggi la recensione completa di OGM
    • Tom Cruise ucciderebbe per essere espressivo come i protagonisti di Anomalisa.

      leggi la recensione completa di SillyWalter
    • Storia di una illusione d'innamoramento da parte di un uomo maturo e demotivato,nonostante sia uno scrittore motivazionale, raccontata in animazione per adulti ( stop motion). Metafora della vita che rende tutto uguale e banale che non convince quanto ci si aspetterebbe

      leggi la recensione completa di bufera
    • Uno scrittore di successo, abile a motivare una umanità neutra e senza più appigli vitali che ne differenzino le attitudini, riscopre il piacere di vivere e l'emozione sessuale e sentimentale, durante un suo soggiorno in albergo prima di un convegno. Scherzo elaborato o incubo inquietante? Forse nessuno dei due, purtroppo.

      leggi la recensione completa di alan smithee
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    bufera di bufera
    6 stelle

      Sulla genialità e originalità di Charlie Kaufman sceneggiatore non ci sono dubbi, ma che una volta passato anche alla regia, nella seconda opera ANOMALISA (2016), diretta insieme a Duke Johnson, possa aver ceduto a un eccessivo innamoramento di un’idea di tecnica di rappresentazione qualche dubbio lo solleva.           L’uso di... leggi tutto

    3 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    amandagriss di amandagriss
    7 stelle

      Un motivatore in cerca di motivazioni in un albergo di lusso durante una fredda serata in solitudine, che parte come una delle tante, troppe, già vissute per trasformarsi in qualcosa di diverso. O è soltanto quello che vorrebbe?   Per quanto sia scontato (o forse no) quello che dice, Anomalisa è un film potente, per come racconta (e con quali mezzi sceglie... leggi tutto

    8 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    alan smithee di alan smithee
    4 stelle

    FESTIVAL DI VENEZIA 2015 - CONCORSO - GRAN PREMIO DELLA GIURIA Era lecito aspettarsi qualcosa di "anomalo" dalla seconda avventura registica del celebre arguto e sottile sceneggiatore Charlie Kaufman, celebre per script decisamente anticonvenzionali come Essere John Malkovich, Il ladro di orchidee e Se mi lasci ti cancello. "Anomalisa" è la commistione de nome comune "anomalia"... leggi tutto

    2 recensioni negative

    Disponibile dal 22 giugno 2016 in Dvd a 15,35€

    Acquista

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Recensione

    SalvatoreTorre di SalvatoreTorre
    9 stelle

    La solitudine è diventato un espediente per fare film d'autore, ma con menti come quella di Charlie kaufman bisogna fare attenzione e non trarre giodizi affrettati. Conoscendo il lavoro precente del brillante scennegiatore e regista mi sono liberato dei miei preconcetti e mi sono goduto la visione di questo Anomalisa. La prima mezz'ora ci fa scivolare in questo mondo di colori tenui,...

    leggi tutto

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 19 voti

    vedi tutti

    Recensione

    ohdaesoo di ohdaesoo
    8 stelle

    presenti minimi spoiler e letture molto personali C'era un uomo che camminava nella macerie strutturali, umane ed esistenziali di una gigantesca quinta teatrale. Non camminava soltanto, guidava anche una golf car (omaggio che troveremo anche qua). Una voce lo accompagnava e cercava di spiegargli (e a noi con lui) l'inspiegabile. Quella voce di donna, probabilmente in un certo qual senso la...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 5 utenti

    Recensione

    OGM di OGM
    8 stelle

    La carne è morbida. È un impasto di panno e gomma, delicata e a buon mercato. Ci si possono plasmare tante creature e, badando al risparmio, magari tutte uguali, senza troppa fantasia. Distinte in maschi e femmine per una mera convenzione onomastica, in un mondo in cui la socialità è soprattutto omologazione, assenza di diversità, abolizione dello...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 9 utenti

    Recensione

    vicky13 di vicky13
    8 stelle

    ANOMALISA , il nome è foneticamente simile a Monna Lisa, il famosissimo quadro di Leonardo Da Vinci esposto al Louvre. A chi potrebbe non piacere? A parte la bellezza inestimabile, è uno dei quadri più conosciuti ed apprezzati dalla massa.. la massa .. la massa addomesticata, alienata, che non rendendosi conto di esistere,  come l’inutile escremento di...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 9 utenti

    Recensione

    amandagriss di amandagriss
    7 stelle

      Un motivatore in cerca di motivazioni in un albergo di lusso durante una fredda serata in solitudine, che parte come una delle tante, troppe, già vissute per trasformarsi in qualcosa di diverso. O è soltanto quello che vorrebbe?   Per quanto sia scontato (o forse no) quello che dice, Anomalisa è un film potente, per come racconta (e con quali mezzi sceglie...

    leggi tutto

    Recensione

    bufera di bufera
    6 stelle

      Sulla genialità e originalità di Charlie Kaufman sceneggiatore non ci sono dubbi, ma che una volta passato anche alla regia, nella seconda opera ANOMALISA (2016), diretta insieme a Duke Johnson, possa aver ceduto a un eccessivo innamoramento di un’idea di tecnica di rappresentazione qualche dubbio lo solleva.           L’uso di...

    leggi tutto

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 13 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Will88 di Will88
    7 stelle

    Dopo diverse sceneggiature di successo, Charlie Kaufman (“Synecdoche, New York”) torna dietro la macchina da presa con “Anomalisa”, con l’aiuto dell’animatore e regista Duke Johnson. Michael Stone, esperto di comunicazione e tecniche psicologiche, prende una camera al Fregoli Hotel (da Leopoldo Fregoli, imitatore e trasformista) di Cincinnati prima di tenere...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Recensione

    ethan di ethan
    6 stelle

    Michael Stone, che nella v.o., da me vista, ha la voce dal chiaro timbro inglese di David Thewlis, è - come dicono le varie schede - un oratore motivazionale, ossia una persona che gira gli Stati Uniti per tenere conferenze su come interfacciarsi e comportarsi con la gente sul proprio posto di lavoro: nella fattispecie lo incontriamo in aereo, in viaggio verso Cincinnati, dove...

    leggi tutto

    Recensione

    ange88 di ange88
    7 stelle

    Michael è un “motivatore” che viaggia di città in città per tenere conferenze. Depresso dal grigiore della sua vita, le persone che incontra e persino gli stessi familiari e conoscenti hanno perso un’identità e per lui sembrano avere le stesse facce e la stessa voce. Finché una sera, in albergo, ode una voce diversa da tutte, una voce di...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 9 utenti

    Uscito nelle sale italiane il 22 febbraio 2016

    Recensione

    SillyWalter di SillyWalter
    7 stelle

            Un film adulto di pupazzi umanoidi con sentimenti profondamente e dolorosamente umani. Pupazzi ansiosi, timidi, sentimentali, goffi, confusi. Pupazzi quietamente angosciati dall'appartenere a un mondo di pupazzi. Questo è un film che non ha un target. E infatti  nessuna casa di produzione voleva finanziarlo e com'è noto i soldi sono arrivati dal...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 11 utenti

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    Spaggy di Spaggy
    6 stelle

    Charlie Kaufman, con il supporto di Duke Johnson, dirige il suo primo film di animazione vietato ai minori di 18 anni ricorrendo alla tecnica della stop motion. La storia si concentra sulla figura di Michael Stone, marito, padre e scrittore di un libro motivazionale sui servizi ai clienti delle varie compagnie. In viaggio per un importante convention, giunge a Cincinnati, dove alloggia in un...

    leggi tutto
    Anomalisa valutazione media: 6.3 13 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito