Trama

Antonio ( Pozzetto), rampollo di buona famiglia borghese lombarda, ha un sogno: diventare attore di cinema. Pur di raggiungere il suo scopo è disposto a tutto e non bada a spese rischiando anche di dilapidare il patrimonio di papà. Si trasferisce a Roma e comincia a bazzicare l'ambiente di Cinecittà, ma ben presto finisce preda di personaggi del sottobosco che tentano di approfittare della sua ingenuità per spillargli quattrini con promesse da marinaio.

Note

Autoritratto del mondo del cinema (Tognazzi, Gassman e Monicelli fanno una comparsata) un po' compiaciuto. Ma alcuni momenti sono divertenti e graffianti.

Commenti (9) vedi tutti

  • Meno Risi è più Pozzetto.

    leggi la recensione completa di tafo
  • Un pozzetto simpatico e comico,film godibile.

    commento di wang yu
  • Bellissimo! anche se fa ridere, descrive la realtà del cinema di quel periodo.

    commento di lonestar
  • E inpansabile che uno come Risi,abbia fatto un film cosi fiacco,per ridere si ride(anche se poco)ma Risi,ha fatto molto di meglio.

    commento di Lebowsky84
  • film fiacco,poco divertente,chi se la cava meglio è maccione

    commento di leo$
  • Carino,anche se forse Pozzetto non ha avuto completo spazio per la sua comicità..comunque c'è sempre edwige!

    commento di antimes
  • UN VERO CULT, ANCHE SE FORSE NON IL MIGLIOR RISI, CON UN FOLGORANTE ALDO MACCIONE NELLA PARTE DEL MENAGER IMBROGLIONE (INGIUSTAMENTE NON CITATO NEL CAST, MA DOPOTUTTO RIMANE UNO DEI GRANDI ATTORI ITALIANI SOTTOVALUTATI)

    commento di johnpjgozz
  • Arguta e feroce satira sul mondo del cinema.

    commento di Rock
  • UN GRAN POZZETTO PER UN FILM CHE FA' RIDERE MA CHE INSEME DESCRIVE CINICAMENTE E IN MDOD MOLTO VERITIERO IL MONDO DEL CINEMA.ALCUNI REGISTI NELLA PARTE DI LORO STESSI.RISI E' SEMPRE RISI.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Ascesa(molto breve)e caduta(rovinosa ma non troppo)di aspirante divo hollywoodiano.Da Laveno,ridente borgo sul Lago Maggiore a Hollywood passando per Cinecittà.Impossibile per me non avere simpatia per uno come Tony Barozzi,uno che cita John Waynne come massima espressione della filosofia esistenziale o veneri come un santino la foto di Bogart,uno che ha la citazione cinematografica sempre... leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Baliverna di Baliverna
6 stelle

In complesso non è male, però secondo me è un film discontinuo. La prima parte è buona, a metà si arena su una secca di una decina di minuti, e poi il film va avanti con alti e bassi fino alla fine. Vi sono buoni momenti di buon cinema alternati a sequenze di cattivo gusto o banali. La somma algebrica, comunque, è positiva. Una scena breve ma che mi è piaciuta molto è quella di Gassman... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

Recensione

tafo di tafo
7 stelle

Più comico che tragico, più malinconico che cattivo come la faccia del protagonista sempre uguale e stralunata , grande per nulla fotogenica, da sportello. Quando uno vive nei film e per i film andare a Roma per tentare di fare l’attore diventa un obbligo. La speranza dorata e luccicante del cinema si contrappone facilmente alla provincia meschina e lacustre dove i sogni si...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 5 settembre 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 1 giugno 2017 su Rai Movie

Recensione

Zarco di Zarco
9 stelle

Un altro grande della comicità italiana che quasi meriterebbe sempre 10 di predefinito. Questo è uno dei suoi film più riusciti, con la partecipazione tra l'altro di grandi personaggi come Ugo Tognazzi, Vittorio Gassman, Mario Monicelli, un giovanissimo Massimo Boldi, Edwige Fenech, etc. Grande comicità, risate e divertimento. Poco c'è di meglio di Renato...

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 12 aprile 2017 su Rai Movie

Recensione

antonio de curtis di antonio de curtis
8 stelle

Bel film di Risi. Ottimo Pozzetto in una parte malinconica più che comica, bravo Boldi in una parte diversa dal solito e strepitoso Maccione nel ruolo dell'impresario imbroglione. Bella come sempre la Fenech. Buona la colonna sonora di Manuel De Sica Compaiono nelle vesti di loro stessi Monicelli,Tognazzi,Gassman e la Bouchet

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

sasso67 di sasso67
7 stelle

Commedia a suo tempo stroncata da quasi tutte le parti, Sono fotogenico non appartiene certo al periodo migliore di Dino Risi. Eppure, a tanti anni di distanza, non me la sento di aggiungere al coro anche la mia stroncatura, sia perché siamo di fronte a un Renato Pozzetto ancora ruspante (forse al suo canto del cigno prima del completo sbracamento commerciale), sia perché ho...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2015
2015

Photographer

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Io non capisco!   Da tempo periodicamente utenti di Facebook pubblicano un'immagine con su scritto di non aderire ad alcuni gruppi e non dare l'amicizia ad alcune persone, perchè dietro di essi si...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

In complesso non è male, però secondo me è un film discontinuo. La prima parte è buona, a metà si arena su una secca di una decina di minuti, e poi il film va avanti con alti e bassi fino alla fine. Vi sono buoni momenti di buon cinema alternati a sequenze di cattivo gusto o banali. La somma algebrica, comunque, è positiva. Una scena breve ma che mi è piaciuta molto è quella di Gassman...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

niente più cinema italiano

kubritch di kubritch

Se proprio deve morire che muoia. Me ne frega delle stupide posizioni provincialiste e mercenarie secondo cui bisogna promuovere il marchio Italia. Quale Italia? L'Italia delle solite facce di bronzo e dei figli di...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Metacinema

Redazione di Redazione

Cinema cannibale, che si nutre di se stesso. Cinema che racconta il cinema, che mostra il cinema, che mostra il farsi del cinema. Storie contenute dentro a storie che parlano di storie  che si riferiscono a...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Disponibile dal 22 luglio 2010 in Dvd a 12,57€
Acquista
Il meglio del 2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Ascesa(molto breve)e caduta(rovinosa ma non troppo)di aspirante divo hollywoodiano.Da Laveno,ridente borgo sul Lago Maggiore a Hollywood passando per Cinecittà.Impossibile per me non avere simpatia per uno come Tony Barozzi,uno che cita John Waynne come massima espressione della filosofia esistenziale o veneri come un santino la foto di Bogart,uno che ha la citazione cinematografica sempre...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2006
2006

ALDONE NAZIONALE!

johnpjgozz di johnpjgozz

ALDO MACCIONE E' UNO DEGLI ATTORI PIU' SOTTOVALUTATI DEL NOSTRO CINEMA, FORSE PERCHE' IN ITALIA IN RARISSIME OCCASIONI E' STATO SFRUTTATO AL MEGLIO, VISTO CHE LO SI RICORDA PIU' PER DELLE COMMEDIACCE ANNI 70...MA...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito