Trama

Il dottor Hannibal Lecter, rinchiuso in un manicomio criminale per cannibalismo, era un brillante psicanalista. Una giovane recluta dell'Fbi, Clarice Starling, sulle tracce di un serial killer che uccide le sue vittime per scuoiarle, viene mandata da lui per ottenerne la consulenza.

Note

«Allora, Clarice, gli agnelli hanno smesso di gridare?» Ormai un cult: Demme insegna cosa voglia dire restare sedotti dal Male assoluto e prende le distanze dalla matrice letteraria del racconto concentrandosi sui meccanismi cinematografici della suspense. Splendidi gli interpreti. Camei di Roger Corman e George Romero.

Commenti (42) vedi tutti

  • Una donna poliziotto ha solo pochi giorni per strappare a un serial killer la sua prossima vittima. Per farlo accetta di patteggiare con un diavolo incarnato, riuscendo persino a raggiungere con lui una pericolosa forma di empatia. Thriller emozionante e disturbante realizzato con grande perizia. Il duello tra J. Foster e A. Hopkins è da manuale.

    commento di michel
  • Thriller "cult"

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Uno dei migliori thriller dell'intera storia del cinema, dove tanto il ritmo, così come la suspense e l'analisi psicologica dei personaggi sono di qualità sopraffina. Immenso Anthony Hopkins.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Dal libro di Harris un'ottima trasposizione cinematografica. Eccelsa Jodie Foster e eccelso Hopkins. Un po' pesanti alcune scene sanguinolenti ma giustificate dal contesto. La storia tutta la godere.

    commento di near87
  • Un cult film bellissimo thriller stupendo voto 8

    commento di eros7378
  • Thriller che ha fatto la storia del cinema

    commento di Controvento
  • Finalmente un film in prima visione

    commento di sticazzi
  • Film che ricordo d'avere visto all'epoca (anche se non rimembro se fino alla fine o meno,probabile comunque di no …) resta sempre un caposaldo di un certo Cinema Drammatico e bene Interpretato dal Duo Foster/Hopkins.voto.6.5.

    commento di chribio1
  • Un film il cui titolo parla da solo. Un cult. Un film che ha ridimensionato il suo genere. Anthony e Jodie alle loro migliori interpretazioni.

    commento di silhouettes
  • Un bel film, ma le interpretazioni non mi sono piaciute molto. I personaggi minori sono poco curati. Ne risente la credibilità della storia nel suo insieme. Comunque un film che ha fatto epoca.

    commento di bebabi34
  • Fa parte dei 100 migliori film di sempre,consigliati da medusatouch,che hanno dato un contributo fondamentale al genere thriller & horror.

    commento di medusatouch
  • Buon thriller ben girato,e la tensione sicuramente non manca. Gli interpreti sono magistrali (Hopkins e Foster),e fanno sicuramente la differenza, rendendo il film migliore di quel che sarebbe stato senza la loro presenza.

    commento di Talasso
  • Teso ed agghiacciante come il suo protagonista, un grandioso A. Hopkins che incarna meglio di chiunque altro il fascino del male… "Ti devo lasciare Clarice, sto per avere un amico per cena…" VOTO 10

    commento di BobtheHeat
  • Capolavoro assoluto. Thriller di forte impatto psicologico dalle atmosfere cupe e tortuose. Spettacolare Hopkins nel ruolo più riuscito della sua carriera.

    commento di IGLI
  • Questo film ( ottimo) fa davvero paura..

    commento di mode
  • Tutto al posto giusto. Troppo. Voto 7.

    commento di Max76
  • Pellicola che fa uscire dallo schermo tutto quello che ognuno di noi dentro…

    commento di artoppy
  • Bellissimo thriller assolutamente mozzafiato, che si distingue dagli altri del genere per alcune trovate davvero originali e per la bravura degli attori. Capolavoro. Tabellino dei punteggi di Film Tv ritmo:3 tensione:4

    commento di Carlo Ceruti
  • Un cult del suo genere.

    commento di steveun
  • non mi ha entusiasmato più di tanto. buone recitazioni, buona atmosfera, ma si poteva scenografare meglio aumentato la tensione che sinceramente ho trovato appena appena palpabile soprattutto in un finale che non regala emozioni.

    commento di fra_paga
  • E' un thriller della psiche umana,che nasconde molto di + di quello che socialmente si accetta…

    commento di damona68
  • "…penetrare gli angoli più bui della mente, costringe a mettere a nudo se stessi e le proprie paure!" CAPOLAVORO!!

    commento di alexis
  • 9

    commento di danandre67
  • commento di Dalton
  • voto 10

    commento di alice89
  • Uno dei migliori thriller! Un favoloso Anthony Hopkins!

    commento di solo1euro
  • Sicuramente un grande film, che ha il suo punto di forza nelle performance strabilianti degli attori più che nella regia del seppur in gamba Demme.

    commento di Ewan
  • Un grande film, impressionante, gelido, spaventosamente terribile.

    commento di Jimmy Dean
  • mi piace da morire..bello davvero un capolavoro..

    commento di edgard
  • no comment (poi ci stupiamo che i serial-killer si sentano dei divi)

    commento di bocchan
  • 8,5

    commento di incallito
  • Capolavoro di tensione e orrore, ben interpretato, dai fotogrammi agghiaccianti

    commento di Ramito
  • Macabro ma fenomenale! Il talentuoso Hopkins e la sua inquitante espressione sono fondamentali per il film, davvero ottimo Anthony!

    commento di pacinogarcianortham
  • Un film stupendo per come riesce ad essere spaventoso.E non dimentichiamo che ha consegnato Anthony Hopkins alla leggenda.10/10

    commento di andystarsailor
  • Fantastico. Un dramma a la Dostoevskij senza grandi redenzioni, con dialoghi luciferini ma profondi, colpi di scena, frasi da ricordare, luoghi pieni di simboli. Un viaggio nell'animo umano e nel suo inferno: una memoria del sottosuolo

    commento di brunius
  • Un thriller diventato cult! L'interpretazione piu' intensa ed inquietante di Hopkins ed una trama claustrofobica all'interno delle menti psicotiche. 7

    commento di orsOrazio
  • Un film cult per il genere Thriller… Molti colpi di scena e buoni dialoghi tra gli attori protagonisti.

    commento di jd4ever
  • Pensavo fosse molto più teso, ma non si può dire che non sia inquietante, specialmente grazie alla EXTRA-ordinaria interpretazione di Sir Hopkins e all'abilità di J. Demme. L'uso del montaggio di una delle sequenze finali è da antologia.

    commento di valien88
  • Hopkins veramente inquietante, una bestia imprigionata che esploderà da un momento all'altro… la trama coinvolgente e le scenografie claustrofobiche fanno il resto!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • finalmente un film girato con le palle! ottimo sotto ogni punto di vista,Demme ha fatto centro!

    commento di Dr.Lynch
  • Credo di non essere mai riuscito a carpire totalmente questo film, comunque ( a mio parere) è piuttosto brutto.

    commento di Totoro
  • BEL FILM CHE HA RINVERDITO IL MITO DEI SERIAL KILLER.HOPKINS E' DAVVERO RAGGELANTE E LA TRAMA DAVVERO BELLA.ANCHE LA FOTOGRAFIA E' BEN FATTA.MI HA CONVINTO POCO LA FOSTER.GRANDE FINALE.FORSE E' UN PO' SOPRAVVALUATATO…O SONO IO RINCOGLIONITO..

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Viola96 di Viola96
10 stelle

"Il silenzio degli innocenti" è l'esempio più importante ed espressivo dello straordinario talento di Jonathan Demme,grande regista dell'inconscio e dell'arte dei sogni.Il film è un'eccezionale meditazione sull'attrazione assoluta del Male,in tutte le sue forme e percezioni.Bisogna rileggersi con attenzione lo splendido romanzo da cui è tratto e anche i vari saggi sul cannibalismo e sugli... leggi tutto

73 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

I motivi del successo di questo film continuano a sfuggirmi. Si tratta di un normalissimo thriller, certo impreziosito dall’ottima interpretazione di Hopkins, ma contenente anche banalità assortite: la detective con i soliti traumi da superare, il serial killer che uccide nei soliti modi efferati. Appartiene alla categoria dei fim che se la tirano troppo, come per es. anche... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Alessandroluci4 di Alessandroluci4
4 stelle

Uno dei film più sopravvalutati della storia del cinema. Vince i 5 Oscar più importanti (miglior film, miglior regia, miglior attore e attrice protagonisti e miglior sceneggiatura non originale) come Qualcuno volò sul nido del cuculo: è un affronto bello e buono ad un VERO capolavoro. La sceneggiatura è semplice, schematica, si risolve senza troppi intrecci e con una tensione che regge... leggi tutto

2 recensioni negative

Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 agosto 2017 su La7
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 12 voti
vedi tutti

Recensione

Gundawane di Gundawane
10 stelle

È sempre difficile scrivere una recensione "onesta"di un film sull'onta emotiva della scomparsa di uno dei protagonisti di un film. In questo caso ho rivisto il film sull'onta emotiva di uno dei registi più importanti degli ultimi trent'anni di storia cinematografica. Per questo motivo affiderò la mia recensione a Mnemosine e scriverlo basandomi sui ricordi e le...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Trasmesso il 28 aprile 2017 su La7
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Indimenticabile thriller, che diede la stura ad una piccola saga, tratto da un ottimo romanzo di Harris, è la storia dello psichiatra,cannibale, uno dei personaggi più inquietanti, inventati dalla narrativa del genere.Il ruolo è mirabilmente interpretato da un Anthony Hopkins stellare, che con questa prova si consacrò come uno dei migliori attori di hollywood....

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Scambi e sostituzioni

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Da poche ore ho visto in "anteprima provinciale" La Stoffa dei Sogni di Gianfranco Cabiddu e quasi da subito mi è venuto in mente questo...le sostituzioni gli scambi fatti da impostori nel cinema. Quello che...

leggi tutto
Playlist

Gli Oscar degli Oscar

alfatocoferolo di alfatocoferolo

Buongiorno, siccome è da tanto che non faccio una playlist; mi sono fatto prendere da una delle mie solite idee. Perché non fare l'Oscar degli Oscar e "premiare" il miglior film del decennio? L'idea mi...

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 3 ottobre 2016 in Dvd a 10,02€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Gli attori senza volto

Heisenberg di Heisenberg

  Personalmente non ho assolutamente niente contro chi segue solo film e serie tv in lingua originale; anzi credo che molto spesso per godere a pieno di una pellicola e dell'interpretazione di un attore...

leggi tutto

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
9 stelle

Un grande classico che da tempo volevo recuperare e, finalmente, ci sono riuscita. L’alone di apprezzamento, che da sempre lo avvolge, è ben riposto, vista la scorrevolezza che lo contraddistingue affiancata al fascino attrattivo che possiede. Considerando la stanchezza che opprimeva la mia persona, dopo una giornata di lavoro cominciare la visione di un film che alle 22.30...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

Il personaggio di Hannibal Lecter nasce nel 1981 dalla penna dello scrittore Thomas Harris. Il libro si intitolava “Red Dragon” e Michael Mann ne trasse pochi anni più tardi il suo “Manhunter”. Nel 1988 Harris scrisse un secondo libro incentrato sullo stesso personaggio, “Il silenzio degli innocenti”, e questa volta fu Jonathan Demme (per conto della...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
8 stelle

Il film è l'adattamento cinematografico dell'omonimo libro di Tomas Harris ed è da molti considerato il miglior film thriller della storia del cinema. Nel 1992 su sette nomination ha vinto  cinque premi Oscar nelle nomine più prestigiose tra cui Miglior Film, Miglior Regista, Miglior Sceneggiatura non originale, Miglior Attore e Attrice. Un'altro fatto che è un indice del valore...

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Thriller fra i più rappresentativi degli ultimi decenni e vero mito del cinema contemporaneo, accolto da un grandissimo successo di pubblico e premiato con i 5 Oscar più importanti, Il silenzio degli innocenti è anche un'opera che può contare su ottime qualità cinematografiche. La regia di Jonathan Demme è molto efficace, coinvolgente e trascinante e riesce a creare alcune sequenze...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Viola96 di Viola96
10 stelle

"Il silenzio degli innocenti" è l'esempio più importante ed espressivo dello straordinario talento di Jonathan Demme,grande regista dell'inconscio e dell'arte dei sogni.Il film è un'eccezionale meditazione sull'attrazione assoluta del Male,in tutte le sue forme e percezioni.Bisogna rileggersi con attenzione lo splendido romanzo da cui è tratto e anche i vari saggi sul cannibalismo e sugli...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

tafo di tafo
8 stelle

Hannibal Lecter è la vera forza del film, ne rappresenta l'anima che studia altre anime, e il corpo che si ciba di altri corpi della stessa razza. Lo psichiatra-cannibale impersonifica una unione tra l'ancestralità dell'antropofagia e la modernità delle scienze sulla mente umana. Questa unione ci fà paura , i suoi delitti sono studiati, meditati nei minimi dettagli,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Simon Hackman di Simon Hackman
8 stelle

Un indimenticabile film thriller diventato fino ad oggi un cult! Anche se ci sono piccoli momenti inutili e anche se sono lenti, a volte noiosi per alcuni, il film riesce a tenere molto in tensione che lo guarda sia per le scene, il tipo di regia,la prova degli attori e le musiche! Proprio sulla regia e sulla prova degli attori ci si apprezza davvero il film con l'ottimo stile di regia di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

emmepi8 di emmepi8
10 stelle

Un thriller che ha fatto epoca ed ha sfondato il muro di gomma che certa critica ha da sempre innalzato sul genere. Demme è riuscito a portare in fondo un'operazione in cui ha creduto, traendo insegnamento dal suo amore per il cinema. La suspense è fortissima, le interpretazioni sono uniche, una fotografia da manuale in accordo con la sceneggiatura, un montaggio su cui si è lavorato di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

LorCio di LorCio
8 stelle

È uno dei film più importanti degli ultimi decenni, questa inquietante opera diretta con rara maestria da un lodevole Jonathan Demme e premiata con cinque Oscar di peso (film, regia, attore, attrice, sceneggiatura). Tratto dal romanzo di Thomas Harris, Il silenzio degli innocenti è allo stesso tempo un thriller psicologico e fisico, mai gratuito nella brutale realtà...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Il serial killer

Gary Oldman di Gary Oldman

Più volte il cinema americano, e non solo, ha esplorato il tema del serial killer, dell' UOMO NERO . Vi ricordate il babau delle favole macabre per bambini? L'uomo che vien di notte e ti uccide mentre dormi, nel...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Gli immortali

elettra3 di elettra3

Ho cercato di rappresentare tutti i generi, ma non sono sicura di esserci riuscita veramente bene. Questi, signori, sono i film che mi hanno fatto innamorare del cinema!

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

Recensione

Luisa86 di Luisa86
8 stelle

E' un film piacevolissimo da vedere e rivedere, molto apprezzabile specialmente nella versione originale (in inglese), e i momenti più significativi sono senza dubbio i dialoghi tra Clarice e il dottor Lecter. E' un film avvincente, non tanto per il caso del serial killer, quanto per la presenza di un personaggio tanto attraente nella sua malvagità come Hannibal. E' sorprendente, geniale:...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 1992
1992
Il meglio del 1991
1991
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito