Espandi menu

    Trama

    1984. Aria (Giulia Salerno) ha 9 anni e un sogno: essere amata dai suoi genitori (Charlotte Gainsbourg e Gabriel Garko), belli e dannati che vivono in un turbine di botte e scenate e che le preferiscono le due sorellastre nate da precedenti unioni. Di tutto danno la colpa a lei, che non fa la spia, ed è l’unica a esser punita. Quando padre e madre si separano, a turno cacciano di casa Aria, e lei va avanti e indietro fra le loro case, con la valigetta rosa e la gabbia col gatto. Sola nella città, Aria sfiora l’abisso, ma la sua innocenza la salva sempre. Ed è per innocenza che Aria fa finire in galera i genitori che la rinnegano, sfiorando la tragedia.

    Note

    Respira referenti internazionali, l’opera terza di Asia Argento regista, capace di incendiare gli interni domestici gettando inchiostro sulle pareti e parole di spietato disamore sulla bocca dei genitori, senza mai abbandonare l’intimità colorata e struggente del romanzo di formazione. Rivendicando il diritto a un cinema libero: grottesco e malinconico, repellente alle etichette fino al masochismo, sfacciatamente pop, "sentimentale". Incompreso, forse o comunque, ma prepotentemente fiero.

    Commenti (1) vedi tutti

    • Inguardabile!!! 289

      commento di vjarkiv
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    bufera di bufera
    6 stelle

      Dopo "Scarlet Diva "(2000) e" Ingannevole è il cuore più di ogni cosa" (2005), Asia Argento, ormai trentottenne e determinata a fare la regista, ci propone la sua terza opera INCOMPRESA, di stampo autobiografico, ripetutamente da lei negato, per un breve periodo della sua infanzia. Siamo nel 1984, Aria è una bambina di 9 anni, (una perfetta e ben diretta Giulia... leggi tutto

    6 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    maghella di maghella
    7 stelle

    Aria è una ragazzina di 10 anni, figlia di due genitori molto famosi, la madre una musicista e il padre un attore. Aria ha anche due sorellastre più grandi. Nonostante questa numerosa famiglia Aria si sente molto sola e senza amore. I rapporti tra i genitori sono tesi, presto arrivano ad una separazione e la convivenza con le sorellastre risulta difficile e conflittuale.... leggi tutto

    2 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    danceinthenight di danceinthenight
    3 stelle

    INCOMPRESA è un film che ho visto la scorsa estate e l'ho trovato talmente orribile e trash da risultare divertente. pessimi tutti e cattivo gusto a go go. La Charlotte Gainsbourg  è una versione moderna tossica e anoressica della matrigna di cenerentola e  Garko divertentissimo perchè impersona ironicamente se stesso e cioè un pessimo... leggi tutto

    1 recensioni negative

    Il meglio del 2015

    2015

    Disponibile dal 25 novembre 2015 in Dvd a 12,87€

    Acquista

    Recensione

    Nacro di Nacro
    5 stelle

    La prepubescenza di Asia Argento E' la storia di una ragazzina al centro di un costrasto tra due genitori egoisti. Chiaramente autobiografico , sua madre una famosa pianista (Charlotte Gainsbourg) e suo padre un attore (Gabriel Garko), il film è ben girato sotto l'aspetto tecnico, fotografia curata e cromaticamente vivace, poisizioni di macchina mai banali , uso di lenti particolari...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    bufera di bufera
    6 stelle

      Dopo "Scarlet Diva "(2000) e" Ingannevole è il cuore più di ogni cosa" (2005), Asia Argento, ormai trentottenne e determinata a fare la regista, ci propone la sua terza opera INCOMPRESA, di stampo autobiografico, ripetutamente da lei negato, per un breve periodo della sua infanzia. Siamo nel 1984, Aria è una bambina di 9 anni, (una perfetta e ben diretta Giulia...

    leggi tutto

    I film in sala giovedì 5 giugno 2014

    Redazione di Redazione

    È di nuovo il cinema nordico - dopo il bell'exploit la settimana scorsa del norvegese In ordine di sparizione - ad attirare l'attenzione. Questa volta andiamo in Svezia, nella Stoccolma degli anni '80: a...

    leggi tutto
    Playlist

    Uscito nelle sale italiane il 2 giugno 2014

    Il meglio del

    Incompresa valutazione media: 5.5 9 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito