Espandi menu

    La vita è facile ad occhi chiusi

    • Vivir es fácil con los ojos cerrados

    • Spagna
    • Genere: Commedia
    • durata 108'

    Regia di David Trueba

    Con Javier Cámara, Francesc Colomer, Natalia de Molina, Ariadna Gil, Jorge Sanz, Ramon Fontserè Vedi cast completo

    altre VISIONI

    Trama

    Nel 1966 Paco, un placido insegnante, decide di trasferirsi in Almeria per conoscere John Lennon, l'idolo della sua vita che lì sta girando un film. Durante il viaggio, Paco incontra Belén e Juanjo, una giovane ragazza che sembra in fuga da qualcosa e un sedicenne scappato di casa. Spinti dai sogni e dalla libertà, i tre continuano il viaggio insieme all'insegna del divertimento, lasciando pian piano emergere cosa sono disposti a fare pur di raggiungere i loro obiettivi.

    Note

    David Trueba (anche scrittore, nonché fratello di Fernando) affida a piccoli dettagli il messaggio a cui tiene, quello per cui alla violenza e alla paura instillati dalla dittatura si risponde con coraggio, dignità e immaginazione. Purtroppo, seppur esplicitati anche dal titolo, sono riferimenti esili quanto la trama e i personaggi di questo road movie aneddotico e dolceamaro, affogato nella nostalgia per un passato difficile ma dorato. Resta l’intrattenimento gradevole di una commedia che scivola via lieve e malinconica come la colonna sonora di Pat Metheny.

    Commenti (2) vedi tutti

    • Road-movie esemplare (nel bene e nel male) che in Spagna ha spopolato facendo incetta di premi Goya nel 2013.

      leggi la recensione completa di marcopolo30
    • In viaggio verso il suo grande sogno (incontrare John Lennon), un professore d'inglese s'imbatte in due autostoppisti in fuga da realtà insoddisfacenti. Questo incontro donerà loro una prospettiva diversa e un nuovo modo di guardare la vita. Nostalgico e piacevole road movie diretto da David Trueba e premiato con 6 premi Goya 2014.

      leggi la recensione completa di cinerubik
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    marcopolo30 di marcopolo30
    6 stelle

    Il road-movie è un genere che aiuta, una volta sì e una volta pure, il proprio autore a guadagnar punti nelle classifiche di gradimento. Succede così che il buon David Trueba, praticamente ignorato da tutti dopo il piccolo grande capolavoro “Madrid, 1987” si trasformi in mietitore di Premi Goya nonché rappresentante nazionale nella corsa all'Oscar per... leggi tutto

    5 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    scapigliato di scapigliato
    8 stelle

    L’ispirazione, si sa, è sempre lì: nel deserto. Il western è la risposta. Il road movie, un western evoluto. La corsa ad Ovest, la fuga ribelle da un Nord e da un Est pseudocivilizzati, borghesi, urbanizzati, pieni, fitti, omologati, confortevoli per attraversare infine una terra selvaggia e indomita, paesaggisticamente desertica, con riferimenti ambientali minimi e... leggi tutto

    3 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    mm40 di mm40
    4 stelle

    Spagna, 1966. Paco insegna inglese in una scuola, i suoi idoli sono i Beatles. Quando viene a sapere che John Lennon si trova in Almeria, nel sud del Paese, per girare un film, Paco monta in macchina e va a raggiungerlo. Lungo il tragitto carica due giovani autostoppisti, una ragazza incinta e un ragazzino con problemi familiari, entrambi in fuga.   La storia è carina e... leggi tutto

    1 recensioni negative

    Recensione

    stefanocapasso di stefanocapasso
    6 stelle

    Siamo nel 1966 nella Spagna Franchista. Antonio insegna inglese in una scuola di religiosi, ed usa le canzoni dei Beatles per aiutare i ragazzi a comprendere meglio. Venuto a sapere che John Lennon si trova ad Almeria per girare un film, decide di andare a parlargli per chiedere aiutoi sulle traduzioni, che lui fa ascoltando le canzoni dalla radio. Allo stesso momento Juanjo, un ragazzo...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Recensione

    marcopolo30 di marcopolo30
    6 stelle

    Il road-movie è un genere che aiuta, una volta sì e una volta pure, il proprio autore a guadagnar punti nelle classifiche di gradimento. Succede così che il buon David Trueba, praticamente ignorato da tutti dopo il piccolo grande capolavoro “Madrid, 1987” si trasformi in mietitore di Premi Goya nonché rappresentante nazionale nella corsa all'Oscar per...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 8 utenti

    Disponibile dal 5 aprile 2016 in Dvd a 18,19€

    Acquista

    Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Recensione

    mm40 di mm40
    4 stelle

    Spagna, 1966. Paco insegna inglese in una scuola, i suoi idoli sono i Beatles. Quando viene a sapere che John Lennon si trova in Almeria, nel sud del Paese, per girare un film, Paco monta in macchina e va a raggiungerlo. Lungo il tragitto carica due giovani autostoppisti, una ragazza incinta e un ragazzino con problemi familiari, entrambi in fuga.   La storia è carina e...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Recensione

    cinerubik di cinerubik
    7 stelle

    L'amicizia può non avere origini profonde ma aggrapparsi a idee e passioni comuni anche se a volte è sufficiente condividere lo stesso cammino per restare legati indissolubilmente. Il film LA VITA È FACILE AD OCCHI CHIUSI, diretto con un tocco poetico e nostalgico da David Trueba, è un piccolo spaccato della Spagna franchista. È il 1966, quando Antonio...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    scapigliato di scapigliato
    8 stelle

    L’ispirazione, si sa, è sempre lì: nel deserto. Il western è la risposta. Il road movie, un western evoluto. La corsa ad Ovest, la fuga ribelle da un Nord e da un Est pseudocivilizzati, borghesi, urbanizzati, pieni, fitti, omologati, confortevoli per attraversare infine una terra selvaggia e indomita, paesaggisticamente desertica, con riferimenti ambientali minimi e...

    leggi tutto

    Il meglio del 2014

    2014

    Uscito nelle sale italiane il 13 ottobre 2014

    Recensione

    OGM di OGM
    7 stelle

    Spagna, primavera del 1966. John Lennon si trova ad Almería, in Andalusia, dove sta girando il film Come ho vinto la guerra. Antonio, professore di inglese in un istituto religioso, parte, con l’automobile prestatagli dal padre, e si reca sul luogo solo per poter incontrare il suo idolo.  Durante il tragitto, a lui si aggiungono due ragazzi in fuga: Belén,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Il meglio del 2013

    2013
    La vita è facile ad occhi chiusi valutazione media: 6.3 9 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito