Espandi menu

    Trama

    Barbu (Bogdan Dumitrache), adulto prepotente, è un uomo di 32 anni soffocato dall'amore invadente della madre Cornelia (Luminita Gheorghiu), che continua a considerarlo ancora un bambino. Cresciuto in un ambiente in cui i soldi possono comprare tutto, Barbu ha un tragico incidente stradale durante il quale uccide accidentalmente un ragazzo. Per proteggere il figlio, Cornelia fa tutto ciò che è in suo potere per evitare che il figlio venga accusato di omicidio.

    Commento

    A 24 anni dalla fine del regime di Ceausescu la Romania continua a confrontarsi con un passato (Cornelia), un Potere, un tipo antropologico abituato a falsificare il reale, adattandolo al proprio scopo, a scapito del popolo. Barbu, di tutto ciò, è il frutto, l’eccesso. La vittima, persino. Netzer mette in scena lo scontro tra la realtà che s’accumula nella lunga durata delle inquadrature e la realtà costruita da Cornelia. Ed è uno scontro grottesco e feroce. Violento. Scritto mirabilmente dal regista insieme a Razvan Radulescu, responsabile del miglior cinema rumeno degli ultimi 20 anni, "Il caso Kerenes" è un chirurgico dramma edipico, furiosamente politico, girato come fosse un poliziesco di Michael Mann. Orso d’oro (meritato) alla Berlinale 2013.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    bufera di bufera
    8 stelle

    IL CASO KERENES, generica traduzione del più incisivo   titolo originale “Child’s Pose”, che si riferisce alla posizione  del feto nell’utero materno, è l’opera di Calin Peter Netzer, uno dei più dotati registi e sceneggiatori della nuova generazione rumena, per la quale ha vinto l’ Orso d’ Oro al festival di Berlino... leggi tutto

    14 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    Kurtisonic di Kurtisonic
    6 stelle

    Se la recente cinematografia rumena si occupa di leggere la trasformazione sociale del paese, di usare temi forti e significativi, di sfruttare idee creative e disturbanti con uno stile lucido e sobrio senza beneficiare di grandi mezzi produttivi, allora Il caso Kerenes può tranquillamente iscriversi fra l’ottima serie di film provenienti da quell’area europea. Trentenne di buona famiglia... leggi tutto

    4 recensioni sufficienti

    Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Recensione

    ezio di ezio
    8 stelle

    E' la storia di un rapporto conflittuale tra madre e figlio acuito ancora di piu' dopo che quest'ultimo ha provocato la morte di un bambino in un incidente d'auto.E' un film emozionante e avvincente e' una discesa negli abissi della morale,tocca temi come la menzogna e i rapporti materni troppo eccessivi.Imperdibile.Orso d'oro a Berlino

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Recensione

    sasso67 di sasso67
    9 stelle

    Un film complesso, interessante ed intenso, che dice molto sull'animo umano, sull'istituzione familiare, nonché sulla moderna Romania sorta sulle ceneri del paese lasciato in eredità da Ceausescu e cresciuto nel mito del capitalismo occidentale. Ignoro quale sia, quantitativamente, la produzione cinematografica rumena, però quello che se ne è visto in questi ultimi...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Recensione

    supadany di supadany
    8 stelle

    Opera importante, ulteriore esempio della vitalità del cinema romeno, vincitore dell’Orso d’oro al Festival di Berlino 2013 (dove ha anche conquistato il Premio della Critica internazionale), dotato di un soggetto basato su di un’impalcatura forte che sviluppandosi attorno ad un fatto drammatico prevede diversi obiettivi così come più di una chiave di...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 7 utenti

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Recensione

    Peppe Comune di Peppe Comune
    8 stelle

    Cornelia Kerenes (Luminita Gheorghiu) è un' esponente di spicco dell'alta società romena. Ha un attaccamento morboso per Barbu (Bogdan Dumitrache), un figlio trentaquattrenne su cui pretenderebbe di avere un controllo totale e che vorrebbe mettesse in pratica tutti i suoi consigli. Non accetta di buon grado il fatto che il figlio che se ne sia andato a vivere in un appartamento...

    leggi tutto

    Recensione

    Theophilus di Theophilus
    7 stelle

    POZI?IA COPILULUI   Il caso Kerenes, nelle sale italiane, è un drammatico lungometraggio diretto da Calin Netzer e ambientato nella Romania dei nostri giorni. I temi trattati ne fanno, però,  un modello applicabile al di fuori di confini geografici e temporali. Una madre ossessiva (e sinceramente convinta di non esserlo) si adopera con ogni mezzo a sua disposizione...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Recensione

    canaja di canaja
    6 stelle

    Bucarest. Cornelia ha sessanta anni, un marito e un figlio, Barbu. E' una donna di successo, ricca e indipendente. Spesso si lamenta con la cognata della ragazza di Bardu, che secondo lei li sta allontanando. Una sera viene a sapere che il figlio ha causato un incidente nel quale ha perso la vita un bambino di 14 anni. Sfruttando la sua posizione sociale, le sue amicizie e i suoi soldi,...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Disponibile dal 3 dicembre 2013 in Dvd a 12,34€

    Acquista

    Recensione

    bufera di bufera
    8 stelle

    IL CASO KERENES, generica traduzione del più incisivo   titolo originale “Child’s Pose”, che si riferisce alla posizione  del feto nell’utero materno, è l’opera di Calin Peter Netzer, uno dei più dotati registi e sceneggiatori della nuova generazione rumena, per la quale ha vinto l’ Orso d’ Oro al festival di Berlino...

    leggi tutto

    Uscito nelle sale italiane il 10 giugno 2013

    Il meglio del 2002

    2002
    Il caso Kerenes valutazione media: 7.5 18 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito