Trama

Nanà, una commessa parigina, che non sapendo come pagare l'affitto, decide di fare la prostituta. La voglia di tornare a fare una vita normale è grande, ma Nanà è costretta a fare i conti con il suo protettore che non ne vuole sapere di lasciarla libera. Anzi il losco individuo cerca di venderla a un altro suo "collega".

Note

Il film nasce da un'inchiesta giornalistica "Dove va la prostituzione?" firmata da Marcel Sacotte. Godard divide la storia di Nanà in dodici quadri introdotti da una citazione del "Ritratto ovale" di Edgar Allan Poe. Premio speciale della giuria al festival di Venezia, è uno dei capolavori del Godard prima maniera, uno dei punti di maggior equilibrio tra l'esplosione del linguaggio tradizionale e il confronto critico con la realtà contemporanea.

Commenti (4) vedi tutti

  • 8

    commento di nico80
  • Sinceramente,più che il film mi ha colpito il montaggio, la sequenza del mitra, i dodici capitoli che compongono il film…sono quelli che mi son rimasti impressi, la storia invece un po' banalotta, Godard ha fatto di meglio

    commento di Dr.Lynch
  • Con questa opera, Godard fu arbitro dell 'incontro tra l'essenzialita' di Dreyer e la modernita' linguistica. Puro, nonostante l'intellettualismo di alcuni punti.

    commento di ed wood
  • Perchè vivo in Italia, dove si maltrattano film in una maniera così oscena… Tutte le versioni che passano in tv sono mutilate pesantemente: ma il film è grande lo stesso!!! Vai JLG

    commento di fitzcarraldo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
9 stelle

Se uno guardasse “Vivre sa vie” (1962) senza sapere che all’epoca delle riprese Jean-Luc Godard e Anna Karina fossero sposati, non ci metterebbe molto a capire che i due erano innamorati l’uno dell’altra. Già dalla magnifica sequenza dei titoli di testa, con le scritte che appaiono sul meraviglioso volto dell’attrice danese ripreso prima dal profilo... leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Probabilmente la migliore occasione mai sprecata da Godard, che costruisce un personaggio interessantissimo (una ragazza piccolo borghese che va incontro a una progressiva degradazione, finisce per fare la prostituta e rimane uccisa in uno scontro a fuoco quando cerca di uscire dall’ambiente) e poi fa di tutto perché lo spettatore non si appassioni alle sue vicende, spezzettando... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2017

YuzoAB di YuzoAB

Scrivi un testo introduttivo (potrai sempre editarlo in seguito)

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 24 agosto 2016 in Dvd a 12,99€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
9 stelle

Se uno guardasse “Vivre sa vie” (1962) senza sapere che all’epoca delle riprese Jean-Luc Godard e Anna Karina fossero sposati, non ci metterebbe molto a capire che i due erano innamorati l’uno dell’altra. Già dalla magnifica sequenza dei titoli di testa, con le scritte che appaiono sul meraviglioso volto dell’attrice danese ripreso prima dal profilo...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

Non è pensabile, vedere un film di J.L.Godard lasciandosi semplicemente trasportare dalle immagini, senza affiancarle al vocabolario cinematografico di un autore, forse il principale che ha trasformato e influenzato il cinema moderno con forme e linguaggi innovativi che hanno contraddistinto la nouvelle vague francese.  Questa è la mia vita è un significativo esempio di ciò che i registi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
Il meglio del 2011
2011

LETTERA DA UNA SCONOSCIUTA

Dracula di Dracula

“Quando leggerai questa lettera, forse saro' morta. Ho tante cose da dirti che ti rubera' un po' di tempo. Se avro' il coraggio di spedirtela, non lo so. Per ora devo trovare la forza di scriverla, subito....

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Vivre sa vie mi sembra uno dei migliori film di Godard, forse quello che più di ogni altro affiderei ai posteri, insieme innovativo, personale e accessibile ad un vasto pubblico. Ciò che lo rende così speciale è la sua intensità da tragedia contemporanea, con il personaggio di Nanà che percorre tutte le tappe sulla scala...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

callme Snake di callme Snake
10 stelle

Jean-Luc Godard. Anna Karina. Coppia nella vita, coppia sullo schermo. Vivre sa Vie in fondo è un tentativo di ritrarre la donna amata con quel pennello (o quella penna...la Camera Stylo di Astruc!) che è la macchina da presa, grazie ad un arte (quella cinematografica) che sa andare oltre le parole, che sa "pensare" grazie alla fusione del verbo e dell'immagine, della finzione e...

leggi tutto

DISORIENTAMENTI SENSORIALI

spopola di spopola

Nego ogni ordine, qualsiasi idea, non credo a nessuna astrazione, a nessuna dottrina, non credo alla Ragione! E neppure in Dio! Basta! Nessun Dio! Datemi l’uomo! che egli sia come me, ambiguo,...

leggi tutto
Il meglio del 2006
2006

BREVE IMMAGINE FOTOGRAFICA N.1

Aquilant di Aquilant

NON CREDO CHE L’INDIVIDUO DAL CAPPELLO ROSSO E DAL SESSO INDISTINTO FOSSE LÌ AD ATTENDERE QUALCUNO IN PARTICOLARE. MI PARVE PERÒ CHE PERFINO QUEL CANE DI PASSAGGIO VOLESSE SCANSARLO FRETTOLOSAMENTE E NON SI...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005
Il meglio del 2004
2004

VIVRE SA VIE di Jean Luc Godard

SONATINE di SONATINE

è senza dubbio uno dei migliori godard che abbioa visto;geniale e versatile nel suo linguaggio filmico,lo rivoluziona di continuo,lo manipola,lo seziona e riproduce,dandocene sempre un nuovo modo,una nuova...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1962
1962
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito