Trama

Durante la Seconda guerra mondiale, la propaganda nazista ha fatto credere all'opinione pubblica che Theresienstadt fosse un ghetto modello per l'insediamento degli ebrei quando in realtà era l'ultimo passo prima della camera a gas. Benjamin Murmelstein, ultimo presidente del Consiglio ebraico di Theresienstadt condannato in esilio, dal 1938 fino alla fine della guerra è stato costretto a negoziare giorno dopo giorno con Eichmann. Nonostante fosse colui che più di ogni altro conoscesse Eichmann, Murmelstein non è stato mai chiamato a testimoniare durante il processo contro uno dei più terribili boia nazisti. Il regista Lanzmann incontrò Murmelstein a Roma nel 1976 per una lunga conversazione e per la prima volta ne mostra le immagini.

Note

Claude Lanzmann – autore dello straordinario "Shoah" - riduce le immagini di repertorio al minimo. Ci sono invece le rovine, i luoghi della deportazione, i binari della stazione di Terezín, i corridoi e le scale che il vecchio cineasta riattraversa, con fatica e ostinazione, mentre aggiunge nuovi pezzi al puzzle della Storia. Il film è lungo, a tratti ci si perde tra date, nomi, dettagli, ma l’incontro con Murmelstein è di quelli che non si scordano, così come rimane impressa la figura di Lanzmann che attraversa lo spazio concreto, vivo, della memoria.

Commenti (1) vedi tutti

  • Ultimo film di Lanzmann ha per protagonista Benjamin Murmelstein, ultimo presidente del Consiglio ebraico di Theresienstadt, arrestato nel giugno del 1945 con l'accusa di collaborazionismo con i nazisti.

    leggi la recensione completa di yume
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

yume di yume
8 stelle

  A Berlino 2013 Lanzmann è stato premiato con l’Orso d’oro alla carriera e della sua opera è stata presentata un’ampia retrospettiva. In seguito ha portato a Cannes questo suo ultimo film, che ha per protagonista Benjamin Murmelstein, ultimo presidente del Consiglio ebraico di Theresienstadt, arrestato nel giugno del 1945 con l'accusa di... leggi tutto

2 recensioni positive

Il meglio del 2016
2016

HEIL HITLER ? NO GRAZIE !

pippus di pippus

Carissimi coutenti, mi sento in dovere di ringraziarvi tutti per l’inaspettata adesione a quella che normalmente si dovrebbe definire recensione ma che, nel caso specifico, sarebbe più opportuno ritenere...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 20 gennaio 2015 in Dvd a 19,51€
Acquista

ARBEIT MACHT FREI

yume di yume

Questa, opportunamente adattata, è una mia vecchia play del 19/12/ 2009. Se la ripropongo è perché parla di un fenomeno rimbalzato da poco alla ribalta, Dieudonné M’bala, un uomo di...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

yume di yume
8 stelle

  A Berlino 2013 Lanzmann è stato premiato con l’Orso d’oro alla carriera e della sua opera è stata presentata un’ampia retrospettiva. In seguito ha portato a Cannes questo suo ultimo film, che ha per protagonista Benjamin Murmelstein, ultimo presidente del Consiglio ebraico di Theresienstadt, arrestato nel giugno del 1945 con l'accusa di...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 20 gennaio 2014
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito