Trama

Nick (Jim Broadbent) e Meg (Lindsay Duncan) sono una coppia di inglesi sposati da lungo tempo che decidono di rivisitare Parigi, per la prima volta a distanza di decenni dalla luna di miele, nel tentativo di rivitalizzare il loro matrimonio. Nella capitale francese si imbattono però in Morgan (Jeff Goldlum), un vecchio amico di Nick, e l'incontro offre alla coppia una nuova visione di ciò che la vita e il matrimonio possono essere.

Approfondimento

LE WEEKEND: SUI PASSI DEL VIAGGIO DI NOZZE TRENT'ANNI DOPO

Le Weekend segna la terza collaborazione tra il regista Roger Michell e lo sceneggiatore Hanif Kureishi e racconta di una coppia ormai in là con gli anni che decide di visitare nuovamente Parigi a distanza di trent'anni dalla loro luna di miele nella capitale francese, scoprendo nuovi tesori e rivedendo i loro posti preferiti.
Personaggi principali di Le Weekend sono Nick e Meg Burrows, un professore universitario di filosofia e un'insegnante scolastica di biologia che tra litigi e scontri rivedono i punti saldi del loro matrimonio e la vita passata in coppia. Le loro tensioni sono dovute principalmente allo stato psicologico precario in cui si trova Nick e alle domande che Meg ha cominciato a porsi sulla sua esistenza. Ad interpretare Nick e Meg sono gli attori Jim Broadbent e Lindsay Duncan.

 

IL CONFRONTO TRA DUE COPPIE

Dopo un periodo di prove a Londra, Le Weekend è stato girato interamente per le strade di Parigi, città in cui tutta la troupe è arrivata a bordo di un treno Eurostar, dove sono è stata anche realizzata la sequenza di apertura. A Parigi, alla coppia formata da Jim Broadbent e Lindsay Duncan si è unito anche l'attore Jeff Goldlum. Goldlum interpreta il personaggio di Morgan, un americano amico di Nick fin dai tempi in cui studiava a Cambridge. Nonostante Nick e Morgan condividano i loro ideali accademici e filosofici, i due sono sempre stati in contrapposizione. Divenuto una star famosa e ricca, Morgan è sposato con la giovane francese Eva, impersonata da Judith Davis, e il suo punto di vista sul matrimonio, sulla moglie e sul come vincere la noia dell'abitudine, è di fondamentale aiuto per Meg.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Il film, malinconicamente cinico, dissemina nei dialoghi, nelle telefonate con i figli, nei tic dell’uomo, le tracce di due esistenze che alla fine crediamo di conoscere molto di più di quanto apparentemente viene raccontato. La simbiosi nella regia e nella scrittura con il corpo di due attori mostruosi come Jim Broadbent e Lindsay Duncan - ma c’è anche un favoloso terzo incomodo Jeff Goldblum - è qualcosa di poco visto nel cinema recente.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Recensioni

La recensione più votata è positiva

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

La Nouvelle Vague a scoppio ritardato. Nella Ville Lumière romantica e intellettuale si consuma il confronto fatto di tira e molla di due coniugi al loro trentesimo anno di matrimonio. A dimostrare che il tira e molla non è solo appannaggio delle coppie giovani e belle. Evitando flashback e sentimentalismi spiccioli, ma arrivando a un vero e proprio trionfo in... leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Ritrovarsi nei luoghi felici della consacrazione di un amore: trent'anni dopo una coppia piccolo borghese composta da un allegro e buffo professore e una moglie un po' brusca e apparentemente ombrosa, fa ritorno nella capitale francese per un week end all'insegna della memoria e delle emozioni dei bei tempi. Ma l'alberghetto semplice e romantico che li ospitò ha fatto in tempo nel frattempo a... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Il meglio del 2015
2015

Recensione

ezio di ezio
7 stelle

Nick e Meg,due docenti inglesi sessantenni,decidono di tornare a Parigi tren'anni dopo la luna di miele.Ma il weekend,progetto per rivitalizzare il matrimonio,mettera' a dura prova la loro unione.Michell specialista in commedie costruisce una pellicola leggera e tenera molto vicina ai grandi capolavori di Neil Simon e in diverse scene e' decisamente esilarante,devo ammettere che alcuni duetti...

leggi tutto
Disponibile dal 23 marzo 2015 in Dvd a 12,99€
Acquista
Il meglio del 2014
2014

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

La Nouvelle Vague a scoppio ritardato. Nella Ville Lumière romantica e intellettuale si consuma il confronto fatto di tira e molla di due coniugi al loro trentesimo anno di matrimonio. A dimostrare che il tira e molla non è solo appannaggio delle coppie giovani e belle. Evitando flashback e sentimentalismi spiccioli, ma arrivando a un vero e proprio trionfo in...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 9 giugno 2014
Il meglio del 2013
2013
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito