Trama

Beverly Weston (Sam Shepard) e la moglie Violet (Meryl Streep) vivono nella loro casa di Osage County. Poeta con problemi di alcol lui e dipendente dai farmaci per un male alla bocca lei, i due all'apparenza sembrano una coppia tranquilla fino al momento in cui, dopo essere scomparso per qualche giorno, Beverly viene ritrovato morto suicida. Al funerale, oltre alla figlia Ivy (Julianne Nicholson) che vive in casa con i genitori, partecipano anche le figlie Barbara (Julia Roberts) e Karen (Juliette Lewis) così come il resto dei parenti. Nei giorni successivi una serie di conflitti riemergono all'interno della famiglia. Il conflitto tra Barbara e Violet, che non sono mai andate d'accordo, si fa sempre più serrato mentre il fidanzato di Karen (Dermont Mulroney) dimostra la sua vera natura ed Ivy pianifica la fuga d'amore con suo cugino (Benedict Cumberbatch).

Approfondimento

I SEGRETI DI OSAGE COUNTY: L'ADATTAMENTO DI UN'OPERA TEATRALE

Diretto da John Wells, I segreti di Osage County porta in scena la rappresentazione teatrale August: Osage County di Tracy Letts, noto per essere l'autore di altre piéce trasposte al cinema come Killer Joe e Bug. I segreti di Osage County racconta la storia oscura, esilarante e toccante, delle donne di ferro della famiglia Weston, costrette a riunirsi in seguito a una crisi familiare nella casa del Midwest in cui sono cresciute con la loro disfunzionale madre. L'opera di Letts, vincitrice di un premio Pulitzer, ha fatto il suo debutto a Broadway nel dicembre 2007, dopo essere stata presentata all'inizio dello stesso anno al leggendario Steppenwolf Theatre di Chicago e prima di riscuotere un successo internazionale sancito anche dalla vittoria di 5 Tony Awards.Con una sceneggiatura dall'indiscusso appeal che ha trovato il sostegno tra i produttori dell'attore George Clooney, I segreti di Osage County pone indiscutibilmente al centro della sua storia le dinamiche di una famiglia disfunzionale, mixando commedia e tragedia, e i modi in cui al suo interno ci si può ferire o sostenere a vicenda, presentando temi, argomenti e personaggi universalmente riconoscibili.
Girato in Oklahoma, I segreti di Osage County si avvale della direzione della fotografia di Adriano Goldman, dei costumi di Cindy Evans e delle scenografie di David Gropman.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

A muovere le fila delle vicende narrate in I segreti di Osage County è la scomparsa da un paio di giorni del capofamiglia Beverly Weston, interpretato da Sam Shepard. Alcolizzato ed ex poeta, Beverly scompare una sera e ciò dà origine alla riunione del resto della famiglia, convinta che l'uomo si sia suicidato.
Moglie di Beverly è Violet, matriarca che per via di una malattia che l'ha colpita è costretta a fare uso di farmaci antidepressivi e di sonniferi. Dopo una sfuriata durante il funerale di Beverly, le figlie si preoccupano di tenerla lucida ma la sua lingua tagliente e la sua sagacia la portano a rivelare quei segreti familiari di cui è a conoscenza per trarne qualche beneficio. Ad interpretare Beverly è Meryl Streep. Barbara è la figlia maggiore dei Weston. Sposata con l'insegnante Bill (da cui è però separata, a causa del tradimento di lui con una studentessa) e madre dell'adolescente Jean, Barbara è professoressa in un college del Colorado e desidera salvare il suo matrimonio ma la sua necessità di tenere tutto sotto controllo finisce per ritorcersi contro lei stessa. Mentre Barbara ha il volto di Julia Roberts, il marito Bill è impersonato da Ewan McGregor e la figlia Jean da Abigail Breslin.
Ivy è la seconda figlia di Beverly e Violet. Lei è l'unica ad essere rimasta vicino ai genitori in Oklahoma, insegnando in un college locale. Sotto la sua calma apparente e la sua pazienza, Ivy nasconde una grande passione che la sta lentamente trasformando in una donna cinica e in più ha una relazione segreta con il cugino "Little" Charles, con cui prevede di trasferirsi a New York. Il personaggio di Ivy è appannaggio dell'attrice Julianne Nicholson mentre il cugino Charles è sostenuto da Benedict Cumberbatch.
La più giovane delle sorelle Weston è Karen. Dopo una serie di turbolente relazioni, Karen vive in Florida con il neo fidanzato Steve, colui che lei considera l'uomo perfetto e che ha in mente di sposare. Durante la riunione familiare, Karen avrà modo di capire quanto invece squallido sia l'uomo, scegliendo però di non affrontare la realtà pur di non ammettere un'altra sconfitta. Karen è impersonata da Juliette Lewis mentre Steve è portato in scena da Dermot Mulroney.
Vicina a Violet è la sorella Mattie Fae, madre di "Little" Charles e moglie di Charlie Aiken. Pur di sostenere la sorella, Mattie Fae non esita a sminuire costantemente il figlio e a osteggiare il marito, a cui ha sempre tenuto nascosto un importante segreto legato a "Little" Charles. Mattie Fae è interpretata da Margo Martindale e il marito Charlie da Chris Cooper.
Completano infine il cast principale di I segreti di Osage County l'attrice Misty Upham (nei panni di Johnna Monevata, la giovane donna cheyenne che Beverly ha ingaggiato come governante prima di sparire) e Will Coffey (nei panni dello sceriffo Deon Gilbeau, che porta alla famiglia Weston la notizia del suicidio di Beverly).

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Non c’è alcun trionfo, nella pièce di Tracy Letts come nel film che a questa s’ispira. Un’opera di attori che si affida ciecamente alla loro grandezza (come la regia, discreta o addirittura sopraffatta), regalando a ognuno un apogeo di mostruoso istrionismo: se le emozioni sono un ring, c’è pochissima aria tra le corde - talvolta soapoperistiche - ma il veleno è ripartito per tutti i personaggi sulla scena. La regia scarna concede qualche campo lungo alle pianure arroventate d’agosto, coincidente con quel piccolo esasperante spazio di non detto che strangola sempre più delle urla.

Commenti (4) vedi tutti

  • Le continue sorprese saranno un susseguirsi di segreti, di rivelazioni, di offese ritrattate tra le lacrime, si ripensamenti e di addii definitivi. Nella baraonda nessuno uscirà con la palma di vincitore, inesorabilmente.

    leggi la recensione completa di michemar
  • Da guardare solo quando non si ha il morale a pezzi

    leggi la recensione completa di SC86
  • Drammone intrafamiliare che cita di striscio le atmosfere di Carson McCullers ma che è lontano dagli esiti di un John Huston e poggia faticosamente sugli eccessi recitativi di una Maryl Streep scatenata. Da una pièce di Letts un film già visto e digerito. Interpreti tutti sopra le righe.

    commento di Marcello del Campo
  • Una performance straordinaria per varietà ed intensità della Maryl Streep rende interessante questa commedia teatrale dove la qualità delle prove degli attori sono proporzionali alla loro anzianità. 

    commento di negro
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bufera di bufera
6 stelle

I SEGRETI DI OSAGE COUNTY è  una classica  trasposizione cinematografica del dramma teatrale premio Pulitzer ” August: Osage County” di Tracy Letts che ne ha curato la sceneggiatura comprimendo in 2 ore gli eventi e i dialoghi che a teatro durano 3 ore. Il regista  John  Wells se l’è dovuta vedere con un cast di tutto rispetto, che lo ha talora  prevaricato,  specie i due mostri... leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Maryl Streep a Julia Roberts:   “Aggredire la mia famiglia? Sei mai stata aggredita nella tua vita viziata? E’ stata questa donna (Margo Martindale) a salvarmi quando uno dei molti fidanzati di mia madre mi ha aggredito con un grosso martello. Questa donna ha ancora sul cranio i segni del martello! Che ne puoi sapere tu di aggressioni!! Che ne puoi sapere tu della vita nelle... leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

Attorno a un tavolo, per celebrare un ultimo rituale familiare in cui si possa rivelare, finalmente, come le affinità genetiche non siano, necessariamente, legami affettivi. E' dunque casualità genetica quella che distrugge e sconvolge dal di dentro l'affollata famiglia protagonista de I segreti di Osage County, che inizia graffiante e curioso intorno a un nucleo umano destabilizzante e... leggi tutto

4 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Film sulle Reunion di amici o familiari

kozu di kozu

Ho provato a cercare sul web se ci fosse già una playlist che riunisse questo tipo di film, accomunati appunto dalle reunion sotto lo stesso tetto di persone in genere parenti ma non solo. Trovo...

leggi tutto
Playlist

Recensione

SC86 di SC86
8 stelle

Film non particolarmente facile, sia nella visione che nell'interpretazione. Meryl Streep riesce perfettamente nel suo personaggio, attempato e malato, ma (forse dirò un'eresia agli occhi di molti) a mio parere, quella che più ha bucato lo schermo in questa pellicola è Julia Roberts. Personaggio che si porta appresso il peso e i problemi di tutto quello che è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 18 maggio 2016 in Dvd a 8,50€
Acquista
Il meglio del 2015
2015

Recensione

supadany di supadany
7 stelle

Tratto da una piece di Tracy Letts, impegnato anche nella formulazione della sceneggiatura, classico titolo che facendo leva su un impianto fitto di dialoghi conta prima di tutto, e permette che così sia, sull’abilità dei suoi interpreti, per l’occasione arruolati in massa e con alcuni “primi della classe”. Impossibile non soffrire delle impostazioni...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

bufera di bufera
6 stelle

I SEGRETI DI OSAGE COUNTY è  una classica  trasposizione cinematografica del dramma teatrale premio Pulitzer ” August: Osage County” di Tracy Letts che ne ha curato la sceneggiatura comprimendo in 2 ore gli eventi e i dialoghi che a teatro durano 3 ore. Il regista  John  Wells se l’è dovuta vedere con un cast di tutto rispetto, che lo ha talora  prevaricato,  specie i due mostri...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 27 gennaio 2014
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito