Espandi menu

    La figlia del diavolo

    Trama

    Al funerale della madre, la ventunenne Diane Shaw (Belinda Montgomery) viene avvicinata da Lilith (Shelley Winters), una donna che si presenta come grande amica della defunta. Sin da subito, Lilith si propone di aiutarla e e la invita a trasferirsi a vivere in casa sua. Diane accetta la possibilità che le si è presentata ma ignora che per lei si sta avvicinando il momento di fare i conti con quanto avvenuto alla sua nascita. Appartanente a una setta, la madre ne ha infatti venduto l'anima al diavolo.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    Baliverna di Baliverna
    8 stelle

    E' un horror demoniaco quasi senza effetti speciali. Non ha neppure elementi sado-erotici, che avrebbero infestato negli anni '70 molti esemplari del genere. Quindi il regista non getta fumo negli occhi per coprire le sue lacune e quelle della sceneggiatura. Tanto più quindi si può affermare che il film funziona: è pervaso da una sottile inquietudine sin dall'inizio, ha atmosfere e... leggi tutto

    1 recensioni positive

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    Baliverna di Baliverna
    8 stelle

    E' un horror demoniaco quasi senza effetti speciali. Non ha neppure elementi sado-erotici, che avrebbero infestato negli anni '70 molti esemplari del genere. Quindi il regista non getta fumo negli occhi per coprire le sue lacune e quelle della sceneggiatura. Tanto più quindi si può affermare che il film funziona: è pervaso da una sottile inquietudine sin dall'inizio, ha atmosfere e...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti
    La figlia del diavolo valutazione media: 8 1 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito