Trama

Due giovanotti romani sono innamorati della stessa ragazza e, nel tentativo di conquistarla, non fanno che litigare fra di loro. Non solo nessuno dei due riesce nel suo intento, ma sono costretti anche a prendere atto che la ragazza preferisce un terzo. Scoprono poi che è possibile e piacevole perdere la testa anche per le rispettive sorelle.

Note

Dopo il terzo episodio di "Pane, amore e...", Risi coglie nel segno in modo clamoroso con questo film che porta alla popolarità i suoi protagonisti: una commedia piacevole, non priva di una influenza neorealistica, ma addolcita e con maschere popolaresche che diverranno dei classici.

Commenti (8) vedi tutti

  • Commedia spiritosa e garbata

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Il film è molto bello, commedia leggera ma riuscitissima. Il punto forte è decisamente una recitazione autorevole. Bellezza suprema della Allasio che oltretutto è fisicamente divina. Nemmeno da commentare lo splendido sfondo romano. Da vedere.

    commento di near87
  • Non brilla particolarmente ma ha ritmo ed è fine, grazioso e gradevole anche oggi.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Recensione col vecchio nickname Titanic900:"L'ho guardato solo per caso, perchè neanche mi interessava…ed invece ho scoperto una commedia fresca e divertente, testimone perfetto degli anni che furono. Nostalgico."

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • L' opera più importante del cosiddetto "neorealismo rosa".Rampa di lancio sia per Salvatori che per Arena.Anche se Risi ha fatto di meglio in seguito(il Sorpasso,una Vita difficile,in nome del popolo italiano).

    commento di antonio de curtis
  • Ti godi questa commedia neorealista e poi ti guardi una triste commedia dei nostri giorni e ti chiedi: ma il genere umano sta veramente evolvendo ? Dino Risi traccia magnificamente la vita di borgata romana e ci fa amare quell'epoca.

    commento di sonicyouth
  • Una commedia davvero divertente e piacevole, perchè genuina e spontanea.

    commento di scream
  • Veramente divertente, con un finale inaspettato e geniale!

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

will kane di will kane
8 stelle

Un titolo divenuto proverbiale,incassi alti e un seguito prodotto quasi a ruota,"Poveri ma belli",nel solco del "neorealismo rosa",fu uno dei primi grandi successi di Dino Risi,lanciò giovani stelle come Marisa Allasio,Renato Salvatori e Maurizio Arena,e si impose come un punto di riferimento della commedia all'italiana sentimentale e che non perdeva d'occhio la vita quotidiana delle masse... leggi tutto

15 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

sasso67 di sasso67
6 stelle

Poveri ma belli è la commedia italiana classica, derivata dal Goldoni, trasposta dai campielli veneziani alle piazze romane. E qui, infatti, un ruolo fondamentale è svolto dai gruppetti di ragazzi sfaccendati che stazionano in Piazza Navona, in funzione di coro comico. Più che la vicenda in sé, di sapore tradizionale (gli innamorati scornati) e di morale borghesuccia (la ragazza si... leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

kerouac di kerouac
4 stelle

Avviso: il seguente signor Kerouac ha sempre apprezzato molto il cinema di Dino Risi, forse perché lo riteneva più corrosivo della soda caustica. Il problema è che con POVERI MA BELLI lo spettatore non si ritrova a bere arsenico ma una camomilla spruzzata con il semolino. Che sia un film importante perché ha creato il filone del “neorealismo rosa” (di cui non si sentiva la... leggi tutto

1 recensioni negative

Trasmesso il 30 settembre 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 1 agosto 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 29 luglio 2017 su Tv 2000
Trasmesso il 25 luglio 2017 su Tv 2000

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

    Primo di una breve e fortunata serie,ebbe grande successo di pubblico,questo film di Risi, è uno dei più leggeri e scanzonati del  geniale regista,fece conoscere al grande pubblico Renato Salvatori e Maurizio Arena, due "coatti  antelitteram." Siparietti comici e dialoghi frizzantini, per una commedia semplice, garbata e con una discreta  vena...

leggi tutto
Recensione
Il meglio del 2015
2015

Recensione

michel di michel
7 stelle

Non abbienti ma puliti. Amoretti giovanili con finale conformistico in una Roma da cartolina. Il mestiere c'è e la prima parte, spigliata e spiritosa, depone a favore dei suoi molti estimatori anche se alla distanza il prodotto mostra la coda fornendo argomenti a chi ne deplora la superficialità. La verità come spesso accade sta nel mezzo e se l'ampiezza del successo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Un titolo divenuto proverbiale,incassi alti e un seguito prodotto quasi a ruota,"Poveri ma belli",nel solco del "neorealismo rosa",fu uno dei primi grandi successi di Dino Risi,lanciò giovani stelle come Marisa Allasio,Renato Salvatori e Maurizio Arena,e si impose come un punto di riferimento della commedia all'italiana sentimentale e che non perdeva d'occhio la vita quotidiana delle masse...

leggi tutto

Povero,bello e sfortunato

Mr.Klein di Mr.Klein

Non era difficile prevedere che oggi non l'avrebbe ricordato nessuno: il 27 marzo di 25 anni fa moriva Renato Salvatori,appena una settimana dopo aver compiuto 55 anni. Oggi,infatti,avrebbe 80 anni ma,a giudicare...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Poveri ma belli è la commedia italiana classica, derivata dal Goldoni, trasposta dai campielli veneziani alle piazze romane. E qui, infatti, un ruolo fondamentale è svolto dai gruppetti di ragazzi sfaccendati che stazionano in Piazza Navona, in funzione di coro comico. Più che la vicenda in sé, di sapore tradizionale (gli innamorati scornati) e di morale borghesuccia (la ragazza si...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2011
2011

Roma antica rom..àntica.

panflo di panflo

Dai 15 ai 22 anni ho vissuto a Roma; erano gli anni del grande cinema italiano e Roma condivideva questa grandezza concedendo se stessa alla macchina da presa e mostrando le sue eterne bellezze con compiaciuto...

leggi tutto

Recensione

Lina di Lina
10 stelle

"Poveri ma belli" è il primo capitolo di una trilogia che personalmente considero uno dei più grandi capolavori nel panorama della comicità italiana ed ovviamente anche del neorealismo rosa. I suoi spunti sono molto semplici, per non dire banali, ma sembrano davvero realistici nella loro superba naturalezza ed è probabilmente questo il punto di forza del...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2010
2010

S.P.Q.R.

panflo di panflo

Dopo le "simpatiche" esternazioni di Bossi sulla Città che mi vide nascere e che mi vede esule da troppi anni, vorrrei rendere omaggio a Roma ed ai suoi cittadini (onesti) elencando alcuni film che la riguardano.

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009
Disponibile dal 17 giugno 2009 in Dvd a 8,99€
Acquista

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Molto poveri,discretamente belli ma tanto tanto ingenui....Se solo mi metto a pensare che questo era il cinema di cassetta di una volta,quello che incassava uno sproposito,mi vien da piangere,perchè oggi i blockbuster nei nostrani multiplex sono di ben altro livello e qualità.Nettamente inferiore,sia chiaro.Risi qui con i suoi pittoreschi personaggi figli di una città proletaria...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Del neorealismo rosa ho sempre preferito la variante ‘cittadina’ rispetto a quella ‘rurale’ stile Pane, amore e fantasia: la trovo più in sintonia con una società che si stava rapidamente urbanizzando. In ogni caso si tratta delle solite baruffe amorose: qui Arena e Salvatori corrono per tutto il film dietro alla Allasio, poi si rendono conto che è...

leggi tutto
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

I film di mia madre

RINO di RINO

Dopo papà, non poteva mancare mamma!.. Diciamo che mamma è meno sofisticata (come si può notare), ama le commedie e i film sentimentali: le risate e le lacrime... Strano che non veda le...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito