Il ponte sul fiume Kwai

play

Regia di David Lean

Con Alec Guinness, William Holden, Jack Hawkins, Sessue Hayakawa Vedi cast completo

altre VISIONI

Trama

Nella giungla birmana alcuni ufficiali e soldati inglesi sono prigionieri dei giapponesi. Questi ultimi impongono agli inglesi di costruire un ponte, essenziale per i loro trasporti di guerra. I prigionieri si rifiutano di farlo. Ma in un secondo tempo, il colonnello comandante degli inglesi Nicholson, per dimostrare la propria superiorità, si dedica con i suoi alla costruzione di un ponte imponente, mettendosi per così dire in competizione con gli avversari in una specie di paradossale fanatismo patriottico.

Note

Enorme successo di pubblico, questo kolossal riesce a coniugare le esigenze del grande spettacolo (schermo largo, grandi attori, comparse, ricchezza di mezzi) con un'acuta analisi delle ragioni del militarismo e delle assurdità dei meccanismi bellici. Sette Oscar: miglior film, regia, Alec Guinness (straordinario) non protagonista, fotografia, montaggio, musica (l'arrangiamento della marcetta "Colonel Bogey" divenne celeberrima) e sceneggiatura (firmata da Pierre Boulle autore del romanzo, ma scritta da due "blacklisted", Carl Foreman e Michael Wilson).

Commenti (5) vedi tutti

  • Classico war movie che ha fatto la storia, specie per la straordinaria capacità del regista David Lean di dare un tocco di iperrealismo alle vicende e all’interpretazione degli attori principali.

    leggi la recensione completa di scandoniano
  • Pesante mattonazzo con fastidioso fanatismo patriottico,di guerra c'è ne poca film per niente avvincente .

    commento di wang yu
  • Un film epico di guerra psicologica, sorretto da una buona sceneggiatura e una bella fotografia, che riesce a mantenere alta la tensione fino al finale travolgente: bravissimo Guinness e non male Holden.

    commento di steveun
  • 8

    commento di eucas70
  • E' uno dei grandi capolavori!Grande film, grandi attori (uno su tutti: Alec Guinness), bellissima colonna sonora (chi non conosce il motivo da fischiare??). In poche parole un classico sull'assurdità della guerra.

    commento di saretta
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

steno79 di steno79
9 stelle

E’ incredibile constatare come a tanti anni di distanza un film come “Il ponte sul fiume Kwai” regga ancora benissimo come kolossal spettacolare e come vigorosa denuncia del militarismo. Per una volta, gli Oscar assegnati al film furono dati con pieno merito. Questo film inaugura il filone di opere ad alto budget e girate in località esotiche che ci darà almeno... leggi tutto

14 recensioni positive

Trasmesso il 27 marzo 2017 su Rsi La2
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

E’ incredibile constatare come a tanti anni di distanza un film come “Il ponte sul fiume Kwai” regga ancora benissimo come kolossal spettacolare e come vigorosa denuncia del militarismo. Per una volta, gli Oscar assegnati al film furono dati con pieno merito. Questo film inaugura il filone di opere ad alto budget e girate in località esotiche che ci darà almeno...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Top 250 (fonte: Imdb)

wundt di wundt

Diamo spazio, com'è giusto, ai gusti del pubblico. Alcune considerazioni: a) gli italiani più amati sono Sergio Leone, Roberto Benigni, Giuseppe Tornatore, Vittorio De Sica, quasi dimenticato Fellini...

leggi tutto
Playlist
Disponibile dal 29 gennaio 2014 in Dvd a 8,50€
Acquista
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
10 stelle

Lo considero tuttora il mio film di guerra preferito. Perché è capace di comunicare alla mente senza trascurare il cuore e di fondere il messaggio dell'autore senza trascurare il lato spettacolare. Il ponte sul fiume Kwai si può leggere in molti modi. Quello che più salta all'occhio, però, è la guerra intesa come moto d'orgoglio, come indomito desiderio di prevalere sull'avversario non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

pgm di pgm
10 stelle

Bellssimo, attori bravissimi, un motivetto indimenticabile e spietata critica che porta a riflettere sull'assurdità della guerra e di molti dei suoi protagonisti. Da notare il risalto dato all'orgoglio britannico nel costruire il ponte, orgoglio che si evidenzia nel targa che appongono con fierezza al termine della costruzione. Ennesima, però, disamina della crudeltà giapponese durante la...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2011
2011

Nostalgia canaglia !!

panflo di panflo

Sarà l'autunno,le foglie che cadono, l'ora solare che ci porta il buio a metà pomeriggio, i primi freddi,  ma vedo ultimamente molte play list malinconiche e impostate sulla nostalgia. Trilussa scrisse :  Fa...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

kubritch di kubritch
8 stelle

"Pazzia!" "Pazzia!" E' la presa di coscienza finale del protagonista. Tuttavia non bisogna farsi sviare da letture umanitarie e politiche. Questo è un film che parla della bellezza. La bellezza artefatta dall'uomo (il ponte) contro la bellezza, sublimemente indifferente alle vicende umane, della natura (il magnifico paesaggio). Per certi versi sembrerebbe il film che ha ispirato "La...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

luisasalvi di luisasalvi
8 stelle

Rivisto a distanza di tanti decenni, mi pare molto meglio di quanto mi fosse sembrato allora, e forse allora non fu sopravvalutato, come invece dissero molti intellettuali; e mi pare da rileggere in senso diverso. Molti lo travisano e parlano di scontro per questioni di onore personale fra i due colonnelli, ma soprattutto prendono tutto il film e la sua tematica troppo sul serio, mentre credo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Pioggia di Oscar nel '58 per il kolossal bellico che David Lean trasse da un libro di Pierre Boulle, autore anche de "Il pianeta delle scimmie" ( non proprio un ottimista sulla natura umana, come è deducibile...), di cui ancor oggi è celeberrima la marcetta leit-motiv della colonna sonora, "Il ponte sul fiume Kwai" è un film di guerra antimilitarista che si riserba il gusto non facile di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

Inglesi: Alec Guinness

emmepi8 di emmepi8

"Attore come non se ne fanno più", frase fatta, si certo, ma solo per lui!!Lo abbiamo visto disponibile in tutto quello che gli è capitato, e naturalmente interessato!!Sempre al massimo, allora grazie Sir Alec...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

" I MAGNIFICI OTTO "

coppi53 di coppi53

HO RIVISTO DI RECENTE "VIA COL VENTO": MIO MALGRADO DEVO DARE RAGIONE A CHI LO CONSIDERA ORMAI UNA MATTONATA TROPPO DATATA . SU QUESTA BASE RIFORMULO LE MIE PREFERENZE . VI PIACE ? A ME ME PIACE .....

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

In prigione... è bello! (IV) - P.O.W. 1

woody di woody

Chissà perché i film d'ambientazione carceraria sono così belli... Forse perché mostrano una comunità ai margini, all'estremo, con le sue crude regole e spietate leggi. O forse perché ci affascinano...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 1958
1958
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito