Espandi menu

    Trama

    Adam (Jake Gyllenhaal), un insegnante divorziato, vive un'esistenza tranquilla insieme alla fidanzata Mary fino al giorno in cui, dopo aver visto un film, scopre l'esistenza di Anthony, un attore identico a lui che vive a pochi passi da casa sua con la moglie Helen. Adam comincia a seguire il suo "doppio", curioso di capire a distanza chi sia e come viva la sua vita. A poco a poco la curiosità lascia spazio all'ossessione e presto le strade dei due uomini si incrociano, dando inizio a una letale battaglia alla fine della quale solo uno sopravviverà. Tutto ciò potrebbe però essere solo frutto della fantasia...

    Commento

    Adattamento del romanzo _L'uomo duplicato_ di José Saramago.

    Recensioni

    La recensione più votata è positiva

    NOODLES98 di NOODLES98
    9 stelle

    Oso o non oso? Già lo scorso anno, il canadese Denis Villeneuve ci aveva regalato quella perla che era Prisoners, progetto monumentale per durata (più di due ore e mezza) e ampiezza della storia e dei temi trattati (si andava dalla pazzia alla giustizia privata, passando per la crudeltà dell'uomo e lo sgretolarsi di un nucleo famigliare). Ora è tornato con un... leggi tutto

    6 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    Mulligan71 di Mulligan71
    6 stelle

    Il canadese Villeneuve è considerato uno dei registi più "cool" del momento, uno di quelli più interessanti anche in prospettiva futura, nonostante abbia realizzato già la bellezza di otto film. In quest'ultimo lavoro, prende a prestito un romanzo di José Saramago, "L'Uomo Duplicato", e ne ricava un denso thriller psicologico, lento e avvolgente, che vede la... leggi tutto

    1 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    ApeRugina di ApeRugina
    3 stelle

    Estremamente deludente, nulla a che vedere con il meraviglioso film dell'anno precedente (Prisoners), dello stesso regista e con lo stesso attore protagonista. Trama inconsistente, non succede niente, nè ci sono i presupposti perchè succeda qualcosa, e tuttavia una musica incombente pare annunciare chissà quale colpo di scena; che non avviene mai. Lo sdoppiamento del... leggi tutto

    1 recensioni negative

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 9 voti

    vedi tutti

    Recensione

    ApeRugina di ApeRugina
    3 stelle

    Estremamente deludente, nulla a che vedere con il meraviglioso film dell'anno precedente (Prisoners), dello stesso regista e con lo stesso attore protagonista. Trama inconsistente, non succede niente, nè ci sono i presupposti perchè succeda qualcosa, e tuttavia una musica incombente pare annunciare chissà quale colpo di scena; che non avviene mai. Lo sdoppiamento del...

    leggi tutto
    Recensione

    I migliori film del 2014

    port cros di port cros

    Con l'inizio dell'anno nuovo, ecco la playlist dei 14 film che più mi sono piaciuti tra quelli visti al cinema nel 2014, con il link alla mia recensione. Alcuni sono film datati 2013, ma dal momento da noi...

    leggi tutto

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    NOODLES98 di NOODLES98
    9 stelle

    Oso o non oso? Già lo scorso anno, il canadese Denis Villeneuve ci aveva regalato quella perla che era Prisoners, progetto monumentale per durata (più di due ore e mezza) e ampiezza della storia e dei temi trattati (si andava dalla pazzia alla giustizia privata, passando per la crudeltà dell'uomo e lo sgretolarsi di un nucleo famigliare). Ora è tornato con un...

    leggi tutto

    Il meglio del 2013

    2013

    Il meglio del 2002

    2002
    Enemy valutazione media: 7.3 8 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito