Espandi menu

    Trama

    Marcello Santilli (Enrico Brignano) sogna da sempre di poter cambiare vita e avere l'occasione giusta per arricchirsi. Nel corso del tempo ha sviluppato diverse idee ma tutte quante si sono rivelate una fregatura, tanto che la moglie è stanca di dover continuamente prendersi cura di lui e la figlia ha perso ogni stima nei suoi confronti. Ormai sul lastrico, Marcello ha un'altra trovata delle sue e decide di aprire l'unica agenzia funebre di un piccolo paese sperduto della Puglia, abitato da soli ultranovantenni, con la vana speranza che i nuovi concittadini possano tirar presto le cuoia e trasformarsi in clienti.

    Commento

    Diretta da un solido regista pubblicitario che si diverte con la macchina da presa "Ci vediamo domani" sembra avere l'obiettivo di dare una nuova veste all’attore comico Brignano. La presenza del mattatore è sempre totalizzante ma qui la pecca si riflette anche in sceneggiatura dove più che dialoghi troviamo veri e propri monologhi che rallentano il racconto con battute che suonano vecchie, perché ancorate a una cronaca che sembra già archeologia, o fintamente dissacranti.

    Recensioni

    La recensione più votata è negativa

    nickoftime di nickoftime
    4 stelle

    Forse è una questione di formato ma il caso è ancora aperto. Soprattutto se paragonato ad illustri predecessori l'approdo al grande schermo di Enrico Brignano risulta ancora problematico. Rispetto a tutto questo "Ci vediamo domani" al di là delle facili battute sull'ennesima commedia che tenta di sfruttare la popolarità di un personaggio televisivo, bisogna dire che questo nuovo episodio... leggi tutto

    6 recensioni negative

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    ilconformista di ilconformista
    6 stelle

    "Ci vediamo domani" vuole essere una commedia riflessiva, una commedia che faccia ridere attraverso spunti e/o situazioni ma che al tempo stesso induca una certa serietà: Marcello, appasionato di cucina, tenta di lanciarsi in varie attività che gli possano far guadagnare molti soldi; alle spalle ha un matrimonio andato male e un quasi sadico banchiere (un buon Ricky Tognazzi) al quale si... leggi tutto

    3 recensioni sufficienti

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 24 maggio 2014 su Sky Cinema 24

    Recensione

    IGLI di IGLI
    6 stelle

    Film molto simpatico che fa l'occhiolino al neorealismo.  Molto bravo Brignano e tutti gli altri attori di contorno. Il finale è un po banale e surreale,  però il film diverte abbastanza. 

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 5 voti

    vedi tutti

    Recensione

    scandoniano di scandoniano
    4 stelle

    Un imprenditore romano in crisi fiuta l’affare del secolo: aprire un’agenzia di pompe funebri in un paesino dove vivono soltanto anziani. Peccato che i longevi abitanti non ne vogliano sapere di morire, tanto che gli affari non vanno proprio come nelle attese… Commedia italiana moderna, con uno stile da “vista una, viste tutte”: vizi e manie italiane (tipo...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    nickoftime di nickoftime
    4 stelle

    Forse è una questione di formato ma il caso è ancora aperto. Soprattutto se paragonato ad illustri predecessori l'approdo al grande schermo di Enrico Brignano risulta ancora problematico. Rispetto a tutto questo "Ci vediamo domani" al di là delle facili battute sull'ennesima commedia che tenta di sfruttare la popolarità di un personaggio televisivo, bisogna dire che questo nuovo episodio...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Uscito nelle sale italiane l'8 aprile 2013

    Il meglio del 2002

    2002
    Ci vediamo domani valutazione media: 4.5 9 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito