Espandi menu

    Trama

    Dopo dieci anni, Elle (Diane Keaton) torna nella sua casa in Connecticut per la prima volta da quando si è separata dal marito Don (Robert De Niro), colpevole di averla tradita con la sua miglior amica Bebe (Susan Sarandon). L'occasione per il rientro è data dal matrimonio di Alejandro (Ben Barnes), il figlio che lei e Don avevano adottato, che si terrà nella casa costruita dai due ex coniugi e dove Don continua a vivere felice con Bebe. Le complicazioni nascono quando Alejandro comunica di aver invitato alle nozze anche Madonna Soto (Patricia Rae), la madre biologica che a causa delle forti convinzioni religiose non ha mai saputo che Elle e Don si sono separati. Per farle credere di essere ancora una tipica famiglia, Don e Ellie sono costretti a mettere da parte il loro risentimento e fingersi ancora sposati, costringendo Bebe a scomparire per il fine settimana della cerimonia.

    Note

    L'America e suoi sciocchi stereotipi, la Hollywood progressista senescente, con il suo privilegiato prontuario di individualismo immanente ed egoistica ricerca di sé, che fa i conti con i propri debolissimi figli, in cerca solamente d’approdi sicuri ed estinti ideali. In una stracca commedia corale del rimatrimonio, una farsa che semina possibili conflitti e eventuali sviluppi ma non sa creare nessuna tensione narrativa.
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    degoffro di degoffro
    5 stelle

    Pur avendo a disposizione un cast, sulla carta, da sogno (De Niro, Sarandon, Keaton e Williams), il quasi sconosciuto Justin Zackham (finora, di noto, ha firmato solo la sceneggiatura di “Non è mai troppo tardi” di Rob Reiner) non va oltre l’ennesima, scipita, commedia matrimoniale dall’umorismo che si vorrebbe sboccato ed irriverente (si parte con De Niro che... leggi tutto

    1 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    Lina di Lina
    3 stelle

    La caduta di un mito che fu: Robert De Niro che ormai invecchiato e sull'orlo della disoccupazione cinematografica, si presta ad accettare ruoli grotteschi in cui deve in fondo solo fare il verso a se stesso, ma lui purtroppo lo fa attraverso un'autoironia sterile ed inefficace, gonfia solo di volgarità e di stupidità. La scena iniziale che lo vede come un vecchio allupato che si... leggi tutto

    3 recensioni negative

    Il meglio del 2015

    2015

    Disponibile dal 7 aprile 2015 in Dvd a 9,99€

    Acquista

    Recensione

    Lina di Lina
    3 stelle

    La caduta di un mito che fu: Robert De Niro che ormai invecchiato e sull'orlo della disoccupazione cinematografica, si presta ad accettare ruoli grotteschi in cui deve in fondo solo fare il verso a se stesso, ma lui purtroppo lo fa attraverso un'autoironia sterile ed inefficace, gonfia solo di volgarità e di stupidità. La scena iniziale che lo vede come un vecchio allupato che si...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    degoffro di degoffro
    5 stelle

    Pur avendo a disposizione un cast, sulla carta, da sogno (De Niro, Sarandon, Keaton e Williams), il quasi sconosciuto Justin Zackham (finora, di noto, ha firmato solo la sceneggiatura di “Non è mai troppo tardi” di Rob Reiner) non va oltre l’ennesima, scipita, commedia matrimoniale dall’umorismo che si vorrebbe sboccato ed irriverente (si parte con De Niro che...

    leggi tutto

    Uscito nelle sale italiane il 23 giugno 2014

    Il meglio del 2013

    2013

    Il meglio del

    Il meglio del

    The Big Wedding valutazione media: 3.7 4 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito