La passione di Giovanna d'Arco

Regia di Carl Theodor Dreyer

Con Renée Falconetti, Eugène Sylvain, Antonin Artaud, Michel Simon Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Accusata di eresia, Giovanna d'Arco compare davanti al tribunale ecclesiastico. Al termine di interrogatori e torture, Giovanna cede e firma l'abiura: poi però ritratta e viene perciò condannata a morte. I suoi capelli vengono tagliati, il rogo l'attende. Ma quando le fiamme si alzano, la folla insorge...

Note

Il film innovò profondamente il linguaggio cinematografico, in particolare grazie all'uso dei primi piani e all'impiego dei particolari. Benché "vecchio" di oltre otto decenni, conserva intatta una straordinaria modernità. Anche se avesse girato solo questo film, Dreyer avrebbe meritato un posto altissimo nella storia del cinema.

Commenti (9) vedi tutti

  • SOLO L'INTERPRETAZIONE DELLA FALCONETTI E', DI PER SE', UNA VERA E PROPRIA LEZIONE D'ALTISSIMO CINEMA.. UN CINEMA, QUELLO DELLA "PASSIONE DI GIOVANNA D'ARCO" DI DREYER, CHE SI PONE TRA I PIU' IMPORTANTI E DOGMATICI PUNTI D'ARRIVO ARTISTICI DEL SECOLO SCORSO.. CAPOLAVORO ASSOLUTO..

    commento di DavideKingInk80
  • Dreyer gioca con i primi piani dei suoi personaggi, tecnica rivoluzionaria per il 1928, regalandoci un dramma intenso ed emozionante come pochi altri nella storia del cinema.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • La più elevata rappresentazione scenico-teatrale di uno dei drammi storico-teologici più scindenti dell'umanità. Masterpiece.

    commento di MrPostman
  • commento di Dalton
  • Pietra miliare del cinema, è entrato a ragione nella storia per la sua grande carica innovatrice in fatto di regia (l'ampio uso del primo piano), ma anche per l'enorme impatto emotivo: una delle più alte espressioni del cinema muto.

    commento di ZioMaro
  • I primissimi piani di Dreyer ci conducono nella sofferenza della protagonista, sola contro tutti, anche di fronte alla (sua) morte.

    commento di daveper
  • 9

    commento di incallito
  • Massima stima per Dreyer, ma il film trasmette una pesantezza terribile. I continui primi e primissimi piani alla protagonista sono micidiali e sopporiferi. Concludendo non ritengo questo film uno dei miei preferiti… Polpettone 4

    commento di Santiago dams
  • uno dei film più belli della storia del cinema…primi piani e giochi di luce che nessuno sembra essere in grado di riportare alla luce

    commento di Dr.Lynch
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Axeroth di Axeroth
10 stelle

-Dio, che sofferenza..- Così definisco questa eccelsa opera della settima arte e del muto firmata C. T. Dreyer. Giovanna è un simbolo, il simbolo della fede in Dio, intesa come fede in un obbiettivo ultimo, in un obbiettivo altissimo: "il martirio sarà la mia vittoria, la morte la mia liberazione" dice in procinto al rogo. 'Giovanna verrà celebrata in ogni epoca... leggi tutto

21 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Il marchio di Dreyer si vede bene: La passione di Giovanna D'Arco è un film di tensione ed inquietudine senza eccessi di azione e quasi privo di dialoghi (essendo ancora negli anni del cinema muto, c'era spazio solo per qualche didascalia). Insomma, il grosso del lavoro lo fanno l'inquadratura ed il montaggio; non si può che ammirare lo studio fatto dal regista per affondare... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Franco Ricci di Franco Ricci
2 stelle

Che esperienza terrificante! Giuro sul mio nore che non vedrò mai più un film così vecchio e brutto. io proprio non capisco tutti ‘sti cinefili che dicono d’amare sti film sordomuti e scoloriti che fanno venire la ngoscia di vivere… Qua sembra che l’amore per ciò che è vecchio basta a rendere un cinofilo un esperto… ma pe... leggi tutto

2 recensioni negative

Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

I magnifici di FrankSilva

FrankSilva di FrankSilva

Bellissima l'idea di inserire una lista di " magnifici" , lasciatemi anticipare solo due cose prima..Primo appunto:la mia lista non sarà una classifica,  i film non saranno in ordine diciamo così...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
9 stelle

Mi ero avvicinato a questo film con un certo timore reverenziale, o per essere più precisi, un certo timore a trovarmi di fronte a un mattone indigesto. Quello che ho visto è invece un film emozionante nel quale Giovanna d'Arco, altrove presentataci sempre come impavida eroina (soprattutto nella letteratura classica), ci viene mostrata per quel che è: una ragazza di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2014
2014

Bodyscapes

giuvax di giuvax

In ambito fotografico i bodyscapes sono foto di particolari del corpo umano ritagliati in modo da sembrare paesaggi e non più carne. Corpo umano che diventa quasi astratto. Amo molto questo genere di foto. In...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

scandoniano di scandoniano
10 stelle

La passione di Giovanna d’Arco raccontata a partire dal processo, proseguendo per le torture ed arrivare alla tragica morte. Un affresco di Carl Theodore Dreyer sulla pulzella d’Orleans ancora oggi foriero di una carica emotiva ineguagliabile. La musica rende certamente più digeribile la visione che di per sé risente del proverbiale minimalismo estetico di Dreyer, con la riduzione al...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2011
2011

I MIEI FILM SULLA FEDE

Baliverna di Baliverna

Finalmente ho voluto stilare questa lista di film che, oltre che cinematograficamente riusciti, ritengo significativi dal punto di vista della fede cattolica, che è la mia. Non sono tantissimi. I colossal di...

leggi tutto

Recensione

Axeroth di Axeroth
10 stelle

-Dio, che sofferenza..- Così definisco questa eccelsa opera della settima arte e del muto firmata C. T. Dreyer. Giovanna è un simbolo, il simbolo della fede in Dio, intesa come fede in un obbiettivo ultimo, in un obbiettivo altissimo: "il martirio sarà la mia vittoria, la morte la mia liberazione" dice in procinto al rogo. 'Giovanna verrà celebrata in ogni epoca...

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Il marchio di Dreyer si vede bene: La passione di Giovanna D'Arco è un film di tensione ed inquietudine senza eccessi di azione e quasi privo di dialoghi (essendo ancora negli anni del cinema muto, c'era spazio solo per qualche didascalia). Insomma, il grosso del lavoro lo fanno l'inquadratura ed il montaggio; non si può che ammirare lo studio fatto dal regista per affondare...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
10 stelle

La dimensione privata e spirituale della pulzella d'Orleans.Sinceramente mi sento inadeguato a scrivere riguardo a un film che ha un posto d'onore nella storia del cinema,tali e tante sono le emozioni riservatemi da questo struggente viaggio spirituale.Un film muto,girato in due stanze eppure capace di emozionare come pochi, è qui che sta la vera magia del cinema.Drejer voleva usare il...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

OGM di OGM
10 stelle

Essere Giovanna d’Arco. Questa è la migliore definizione del capolavoro di Dreyer. Il film, contrariamente a “Santa Giovanna” di Preminger, non riguarda il ruolo della Pulzella d’Orléans nella realtà geopolitica della sua epoca, perché non ha nulla del saggio storico; però ha molto della poesia religiosa. La “Passione” va interpretata proprio nel significato del Vangelo, è...

leggi tutto

Tonache e misfatti

spopola di spopola

Il ritorno verso un oscurantismo repressivo privo di pietà e di comprensione, di stampo quasi medioevale sembra ormai acclarato e inarrestabile.. sta portando inesorabilmente verso la negazione di molte (troppe)...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

C'era una volta Dreyer

spopola di spopola

Riordinando la biblioteca, ho riscoperto la sceneggiatura, a suo tempo pubblicata da Einaudi, di un capolavoro che ci è stato negato: "Gesù", suggestiva stesura di un film mai nato.. ed ho avvertito il dovere di...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

Recensione

ed wood di ed wood
10 stelle

uno dei piu' grandi film di tutti i tempi. Ancor oggi modernissima, e' un'opera di grande sperimentazione e innovazione linguistica. Dreyer mette ogni elemento formale a sua disposizione (dal montaggio ai movimenti di macchina, dai volti delle persone all'uso del materiale plastico etc...), al servizio di tematiche alte e nobili (il contrasto tra la religiosita' ufficiale e ipocrita delle...

leggi tutto
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito