L'orribile segreto del Dr. Hichcock

Trama

In una villa inglese, nel 1885, il dottor Hichcock uccide la moglie Margareta con una overdose di anestetico. Anni dopo torna a casa con una nuova moglie, Cynthia, e scopre che Margareta non è morta. Il dottor Hichcock si lascia irretire di nuovo da lei al punto da cercare di ridarle l'antica giovinezza usando il sangue di Cynthia. L'intervento di un amico e l'incendio della villa si riveleranno provvidenziali. Il riferimento a Hitchcock non è casuale: ci sono echi di "Rebecca, la prima moglie" e perfino il bicchiere di latte de "Il sospetto". Freda insiste di più sulle perversioni sessuali e realizza uno dei migliori film della sua carriera.

Commenti (4) vedi tutti

  • Ha troppi buchi nella trama e domande senza risposta,e non basta nemmeno il fatto che è immerso nell'atmosfera inquietante, Peccato davvero perché questi problemi potevano essere risolti facilmente.voto 4,5.

    commento di wang yu
  • Molto simile al precedente horror di Freda: I Vampiri, stavolta però a colori. Il risultato non è però lo stesso. Solo la presenza di Barbara Steele riesce a mantere il livello del film sulla sufficienza, altrimenti noioso e prevedibile. Voto: 5

    commento di gabry666
  • siamo un gradino sotto alla magnifica "Maschera del Demonio" di Bava, ma una bella spanna sopra al deludente "La casa dalle finestre che ridono" di Avati

    commento di ed wood
  • Bellissimo gotico di Freda che mescola horror e thriller alla perfezione delineando uno dei mad doctor (perfetto l'attore protagonista) piu' inquietanti della storia dell'Horror.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

cheftony di cheftony
8 stelle

Londra, 1885: l'illustre chirurgo Bernard Hichcock, nome che cita non proprio misteriosamente il buon Alfred, è un necrofilo tutto particolare: dopo aver ideato un anestetico che rallenta fino quasi alla morte l'attività cardiaca, che torna utilissimo per certe operazioni, se ne serve anche per somministrarlo alla moglie Margaretha e avere rapporti (solo suggeriti dalla regia,... leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

will kane di will kane
6 stelle

Classico della programmazione notturna televisiva da anni,"L'orribile segreto del dottor Hichcock" è uno dei film più celebri di Riccardo Freda,per l'occasione ribattezzato Robert Hampton,com'era uso per il cinema di genere negli anni 60:la citazione per il maestro britannico del brivido,nel titolo e nel nome del personaggio principale,un medico che in pieno Ottocento coltiva una poco sana... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Un importante chirurgo uccide involontariamente la moglie. Straziato dal dolore, abbandona la villa in cui i due vivevano, ma vi fa ritorno dodici anni più tardi insieme alla seconda moglie. Qualcosa di strano avviene però nottetempo nel palazzo, tanto che la nuova arrivata teme che il neomarito voglia ucciderla. Un collega dell'uomo sembra essere l'unico ad assecondarla.  ... leggi tutto

1 recensioni negative

Il meglio del 2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Un importante chirurgo uccide involontariamente la moglie. Straziato dal dolore, abbandona la villa in cui i due vivevano, ma vi fa ritorno dodici anni più tardi insieme alla seconda moglie. Qualcosa di strano avviene però nottetempo nel palazzo, tanto che la nuova arrivata teme che il neomarito voglia ucciderla. Un collega dell'uomo sembra essere l'unico ad assecondarla.  ...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

LorCio di LorCio
8 stelle

Nell’ambito dell’operazione di recupero del cinema popolare all’italiana di cosiddetta serie B (se non altro per impegno produttivo e circuito commerciale), L’orribile segreto del dr. Hichcock ha un posto d’onore e ha guadagnato nel corso degli anni un invidiabile stato di culto. Sarà forse perché il seme del culto è piantato sin dal...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Barbara

elle driver di elle driver

Lunghi capelli corvini, bellezza spigolosa e altera, misteriosa, incredibilmente femminile e sensuale, enormi occhi neri nei quali perdersi, la Regina di tutte le Regine Urlanti, ecco a voi: Barbara Steele.  Nel...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Gran bel prodotto di genere che arricchisce il made in Italy di un tocco (fittizio) d'internazionalità. Il riferimento ad Hitchcock è palese ed i richiami non mancano (il bicchiere di latte su tutto), il regista è tutto fuorché inglese (originario dell'africa e di nazionalità italiana) e la bella ed espressiva Barbara Steele (anche lei molto familiare al nostro cinema) completa un quadro...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

Londra, 1885: l'illustre chirurgo Bernard Hichcock, nome che cita non proprio misteriosamente il buon Alfred, è un necrofilo tutto particolare: dopo aver ideato un anestetico che rallenta fino quasi alla morte l'attività cardiaca, che torna utilissimo per certe operazioni, se ne serve anche per somministrarlo alla moglie Margaretha e avere rapporti (solo suggeriti dalla regia,...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Il dottor Hichcock inietta alla moglie Margaret un siero che la fa stare in uno stato di morte apparente. Ma un giorno sbaglia il dosaggio e gli provoca un arresto cardiaco. Dopo anni di assenza dalla villa Hichcock vi fa ritorno con Cinthya la sua nuova moglie. Ben presto questa si avvede che nella villa ci sono strani presenze. Ottimo horror di Riccardo Freda (alias Robert Hampton),un...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"L'orribile segreto del Dr. Hichcock" diretto nel 1962 da Riccardo Freda con lo pseudonimo di Robert Hampton, devo dire che l'ho trovato strepitoso. La storia si svolge a Londra nel 1885 dove il Dottor Bernard Hichcock è affetto da necrofilia e per questo a messo a punto un siero che,iniettato,induce a uno stato catartico simile alla morte. Però una dose eccessiva del siero...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

Recensione

scapigliato di scapigliato
8 stelle

Fin dall'iniziale ed efficace idea dell'urlo che squarcia i titoli di testa, che poi riprendono tranquilli, il film si presenta in tutto il suo stile e in tutta la sua efficacia. La scena immediatamente successiva è in un cimitero, e non solo sembra di vedere i vecchi bianco e nero della Universal, ma addirittura sembra di essere in un racconto di Stevenson, o di Poe o di Tarchetti! E' a dir...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Visionario Italiano.

ronda di ronda

Per annientare il caldo dell' estate, ci vorrebbe un bel programma cinematografico come questo. Ti prego Italia, torna a questi livelli.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Recensione

degoffro di degoffro
8 stelle

Suggestivo horror gotico italiano, pieno di atmosfera e di fascino, omaggio riuscito ed affettuoso ai classici della Hammer, ricco di citazioni raffinate ed intelligenti. Il maestro del brivido Alfred Hichcock non viene richiamato solo dal nome del protagonista, (un dottore celeberrimo nella Londra di fine ottocento con il particolare vizio della necrofilia), ma anche nel soggetto che si rifà...

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito