Espandi menu

    Trama

    Sullo sfondo del lago di Como, Paolo (Fabio De Luigi) e Margherita (Cristiana Capotondi) aspettano il momento in cui potranno finalmente coronare il loro sogno d’amore con il fatidico sì. Alle loro nozze ormai manca solo una settimana ma, tra il caos degli ultimi preparativi, corrono il rischio di mandare tutto all’aria per via della straordinaria capacità di Paolo di trasformare in disastro ogni prova di avvicinamento ai futuri e rigidi suoceri (Antonio Catania e Monica Guerritore), che non vedono di buon occhio il suo essere eterno bambinone e l’indole iperprotettiva della figlia, sempre pronta a trovare giustificazioni per ogni evenienza. A complicar ulteriormente la precaria situazione del futuro sposo ci pensano anche il padre (Andrea Mingardi) e il suo miglior amico (Alessandro Siani).

    Note

    Spezziamo qualche lancia in favore dell’esordio da regista di Alessandro Genovesi: la sua non è la (neo)classica commedia italiana che prolifera da qualche stagione in qua. Prima di tutto perché non è italiana nelle origini: prende le mosse dalla sitcom britannica The Worst Week of My Life. Genovesi la riprende fedelmente; un po’ troppo, dato che i singoli episodi sono praticamente autoconclusivi. Il cast, a tratti, funziona davvero ma nel complesso la commedia si sviluppa per gag (quasi mai volgari, a onor del vero) e il ritmo latita. Il regista, che si ritaglia il ruolo del prete pignolo, ci mette sempre qualche minuto di troppo a staccare l’inquadratura e De Luigi (che continuiamo a trovare irresistibile) deve compensare con un surplus affaticato di espressioni buffe. Menzione (s)cult per Mingardi e Arisa, in versione cantanti da balera, che si accoppiano sul retro del furgone.

    Commenti (11) vedi tutti

    • Film molto simpatico, con un ottimo Fabio De Luigi

      commento di fuzzurro979
    • Film simpaticissimo. Indimenticabbile la scena dove Alberto uccide il cane.

      commento di Lady1
    • Primo tempo inguardabile, il secondo leggermente migliore.In sostanza film patetico, specialmente all'inizio un mixdi gag mal riuscite e ritmo basso.

      commento di cris1970
    • forse una stella e' esagerata..ma questo film magari fa ridere qualcuno che ha appena vinto al superenalotto,,che riderebbe comunque,,:-) una commediola insulsa..ciao:-) 

      commento di zooooomk3
    • Film senza tante pretese e senza tante aspettative. Malgrado buoni attori, si poteva fare di meglio..molto meglio!

      commento di Peppepinzu
    • Commediola che si regge solo sulla bravura di Fabio De Luigi. Gli altri interpreti sono assenti e fanno poco ridere. Siani non si capisce niente quando parla. Poche situazioni divertenti

      commento di XANDER
    • Per fortuna che c'è Fabio De Luigi!!! Il resto è solo "chiacchiere e distintivo"!!

      commento di isabo
    • Simpatica commedia.Bene De Luigi,Siani e Catania

      commento di antonio de curtis
    • Bella sorpresa.Sulla falsariga di " Ti presento i miei" ma sia la regia che gli attori sono + bravi!Ottimo De Luigi e sorprendete Siani!Lo consiglio vivamente!

      commento di Bisteccone
    • Bè a me non è dispiaciuto,certo non è un capolavoro ma  comunque non male.

      commento di Nabucco
    • ricorda un po' troppo la saga stilleriana di "Ti presento i miei" anche qui la storia è a supporto delle singole gag dei personaggi ma comunque la struttura sembra reggere. Si ride tantissimo e in alcune scene con Siani ci si sente quasi male…

      commento di rcarnova
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è negativa

    Viola96 di Viola96
    4 stelle

    Esordire nel panorama italiano con una commedia prevedibile e piuttosto banale non è mai facile. Genovesi ce la mette tutta perché il suo La peggior settimana della mia vita diventi qualcosa di più della solita commediola italianota che anche se tanto lontana dai cinepanettoni volgari e ripetitivi, non riesce ad innalzarsi verso l’eccellenza della visione. Il film ha un inizio che ricorda... leggi tutto

    13 recensioni negative

    Recensioni

    La recensione più votata delle sufficienti

    Lina di Lina
    5 stelle

    Onestamente mi aspettavo di più da questa commedia che invece mi ha delusa abbastanza. La storia che trae ispirazione da una sitcom americana dal titolo omonimo e che un po' attinge anche dalla saga di "Ti presento i miei", è davvero poco originale, poco divertente e rivisitata attraverso uno stile poco intrigante. Fabio De Luigi appare decisamente sottotono e fallisce dal far... leggi tutto

    7 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    vjarkiv di vjarkiv
    8 stelle

    A dispetto delle peggiori critiche che ho letto, trovo il film molto divertente, ben "confezionato" dall'esordiente Alessandro Genovesi, con gli attori scelti al posto giusto, anche se la sceneggiatura non è originale, prendendo spunto dalla sitcom anglosassone "The Worst Week of My Life", le battute e le situazioni comiche riportate al gusto italico sono ben impostate. Nell' attuale... leggi tutto

    3 recensioni positive

    Il meglio del 2015

    2015

    Recensione

    sasso67 di sasso67
    2 stelle

    La buona notizia è che questa volta quando parla Cristiana Capotondi si capiscono le battute. In questo senso l'attrice romana è davvero migliorata. La notizia cattiva è che le battute del film sono così brutte che sarebbe stato meglio non ascoltarle. Il film è di rara bruttezza e non importa che non siamo di fronte a un cinepanettone o della riproposizione...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Disponibile dal 2 gennaio 2015 in Dvd a 7,59€

    Acquista

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    IlGranCinematografo di IlGranCinematografo
    5 stelle

      Per il suo esordio alla regia, Alessandro Genovesi crea con Fabio De Luigi una commedia basata sul canovaccio di un'omonima sitcom inglese, ma che per il meccanismo di accumulo e l'antagonismo tra genero e suocero (qui incarnato da Antonio Catania) è molto debitrice anche di “Ti presento i miei” (2000). Vi si trovano atmosfere...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Recensione

    supadany di supadany
    4 stelle

    L’idea di fondo non era affatto male, il tentativo di utilizzare un tipo di umorismo diverso dal solito per la commedia italiana rimane infatti un buon punto di partenza, così come lo è poi il cast che dispone gli attori nei posti a loro più congeniali, peccato che poi il tutto non trovi mai una consecutio ragionevole, inciampando in alcune gag studiate proprio male che fanno più volte...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    Lina di Lina
    5 stelle

    Onestamente mi aspettavo di più da questa commedia che invece mi ha delusa abbastanza. La storia che trae ispirazione da una sitcom americana dal titolo omonimo e che un po' attinge anche dalla saga di "Ti presento i miei", è davvero poco originale, poco divertente e rivisitata attraverso uno stile poco intrigante. Fabio De Luigi appare decisamente sottotono e fallisce dal far...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    Viola96 di Viola96
    4 stelle

    Esordire nel panorama italiano con una commedia prevedibile e piuttosto banale non è mai facile. Genovesi ce la mette tutta perché il suo La peggior settimana della mia vita diventi qualcosa di più della solita commediola italianota che anche se tanto lontana dai cinepanettoni volgari e ripetitivi, non riesce ad innalzarsi verso l’eccellenza della visione. Il film ha un inizio che ricorda...

    leggi tutto

    Uscito nelle sale italiane il 24 ottobre 2011

    La peggior settimana della mia vita valutazione media: 4.5 23 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito