Trama

L’intelligence inglese richiama in azione l’agente George Smiley per proporgli una nuova missione. George, armato di pazienza, deve scoprire chi è la pericolosa spia che si nasconde tra i membri dei servizi segreti e deve catturarla, cercando di rompere i fitti rapporti che la talpa è riuscita a crearsi. Dopo aver individuato quattro possibili sospetti, per George sarà difficile barcamenarsi tra vecchie storie di amicizie e rivalità e la riuscita della missione comporterà un prezzo molto alto da pagare.

Curiosità

Nonostante il romanzo su cui si basa sia ambientato in Cecoslovacchia, nel film parte dell'azione si svolge in Ungheria. La scelta di una location diversa fu presa in quanto l'Ungheria offriva una notevole riduzione fiscale per le produzioni cinematografiche.

Il film - la prima produzione internazionale per il regista, il valido svedese Tomas Alfredson che si era messo in luce per il suo ottimo Lasciami entrare (poi rigirato anche negli USA) - è stato un successo sia per la critica che al botteghino, merito anche dell'ottima e imponente campagna virale che ha accompagnato l'uscita del film. In particolare, entrando perfettamente nel clima del film, alcuni membri del team travestiti da spie degli anni settanta hanno diffuso finti dossier segreti in giro per svariati luoghi della capitale inglese.

È degna di nota la colonna sonora che accompagna il film, curata da Alberto Iglesias, che per quest'opera ha ricevuto numerosi premi. L'album, intitolato Tinker Tailor Soldier Spy: Original Motion Picture Soundtrack, è composto da 19 brani, ma ne mancano all'appello 4, presenti nel film. Particolarmente efficace è la versione di La mer di Charles Trenet, cantata dal vivo dal padre Julio in un celebre concerto all'Olympia di Parigi del 1976 e già presente nell'album live Julio Iglesias - En El Olympia, che accompagna i titoli di coda.

Per trovare l'attore giusto ad interpretare George Smiley ci sono voluti 18 mesi. Il produttore Tim Bevan era addirittura sul punto di cancellare il film, finché non scritturò Gary Oldman. Sempre a proposito del casting, inizialmente fu scelto Michael Fassbender per il ruolo di Ricki Tarr, ma i suoi impegni nel film X-Men - L'inizio lo costrinsero a rinunciare e il ruolo fu assegnato a Tom Hardy.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Quante parole in La talpa, adattamento di un romanzo - grigio, mesto e bellissimo – di John le Carré. Dissolvono l’oggetto, qui, le parole, perché sostituiscono i fatti, in perfetta aderenza con l’Arte della Guerra Fredda. Un luogo della Storia abitato da Eventi sospesi, minacciati, irrealizzati. Un conflitto che non è mai stato paese per Eroi. Nessun Bond, James Bond. La formula di Alfredson è quella di Lasciami entrare: logica antispettacolare, narrazione organizzata da ellissi sottilmente illuminanti, rigetto della spiegazione, cura minuziosa per il dettaglio rilevatore.

Commenti (7) vedi tutti

  • Tessitura notevole, molto complessa ed intricata quella del libro, che Alfredson riesce a condensare in due ore di narrazione serrata che lasciano però davvero poco spazio al romanzesco e ancor meno all’azione, visto che il regista sceglie deliberatamente (e con successo) di concentrarsi tutto sulla dimensione umana della storia.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Voto 5. [31.03.2014]

    commento di PP
  • Un perfetto puzzle costruito a regola d'arte dal regista senza creare spettacolarizzazioni eccessive, con un cast d'eccezione. Di thriller politici ultimamente se ne contano pochi, questo è altamente consigliabile.

    commento di slim spaccabecco
  • Voto al Film :  7

    commento di ripley77
  • a me il film è piaciuto moltissimo! Vorrei segnalare la recensione che trovate qui, che mi trova assolutamente d'accordo:http://totanisognanti.blogspot.com/2012/01/la-talpa-di-tomas-alfredson-limportanza.html

    commento di nelloide
  • Davvero complicato e volutamente lento, difficile da seguire.In un contesto differente (per lo spettatore) si possono magari apprezzare tutte le sfumature ed i particolari.Bravi tutti gli attori.

    commento di sigourneyrules
  • il film mi è piaciuto tantissimo… ben diretto e con grande suspance… fino all' ultimo stai col fiato sospeso… e che dire degli attori:gente che sa il suo mestiere, sia quelli di scuola che i piu giovani

    commento di big fish
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
8 stelle

Con Tinker, Tailor, Soldier, Spy (questo il titolo originale della pellicola che riproduce esattamente quello del libro, ispirato da una filastrocca per bambini: Stagnaio, sarto, soldato… e come sempre,  molto più aderente al clima e allo svolgimento della storia, ma in questo caso non dobbiamo colpevolizzare la distribuzione nostrana poiché per l’Italia è stato ripreso “pari pari”... leggi tutto

40 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

PompiereFI di PompiereFI
6 stelle

La faccenda è scottante. Una talpa russa si è infiltrata fra i più alti livelli dei servizi segreti britannici. Bisogna smascherarla al più presto, prima che fornisca informazioni preziose al suo paese. È così che entra in scena la figura elegante di George Smiley, un pezzo grosso del SIS (Secret Intelligence Service), interpretato in maniera impeccabile da Gary Oldman. L’attore è... leggi tutto

12 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Lord Holy di Lord Holy
2 stelle

Il film è basato sull'omonimo romanzo di John le Carré, che non ho letto. Il titolo originale, Tinker Tailor Soldier Spy, è un gioco di parole che sfrutta una conta inglese (Tinker, Tailor, Soldier, Sailor, Richman, Poorman, Beggarman, Thief) e nel contesto di quest'opera si riferisce ai nomi utilizzati per indicare i cinque sospettati di essere la talpa, ovvero di essere doppiogiochisti... leggi tutto

5 recensioni negative

Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 15 settembre 2017 su Iris
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 2 gennaio 2017 su Iris
Il meglio del 2016
2016

RE Tom Hardy!

cinefox di cinefox

ATTENZIONE, i film con questo qui creano dipendenza! Da Warrior (2011) (prima mia visione) che lo ha consacrato, a Revenant (2015), passando per Locke (2013), Inception (2010) e dopo aver recuperato Bronson...

leggi tutto

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

1973: i sovietici hanno infiltrato un loro uomo ai vertici del controspionaggio inglese; un agente viene mandato a Budapest per contattare un generale ungherese pronto a rivelarne l’identità, ma la missione va storta. A partire da qui le storie si accavallano, quasi ignorando il confine fra passato e presente e lasciando sempre un margine di oscurità: è un film dalla...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Enrique di Enrique
7 stelle

C’era una volta un certo Kim Philby. Alias quello che fu (in seguito agevolmente) riconosciuto come la “talpa” più famosa (e - anzi, “perché” - nociva) di tutta la storia dell’intelligence britannica. Ma chi è il Kim Philby della situazione nello spy-thriller La Talpa (titolo molto meno allusivo dell’originale, ma...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

arkin di arkin
8 stelle

Adattamento cinematografico del libro di John Le Carrè per la regia di Tomas Alfredson(quello di "Lasciami entrare", il cui tratto algido ed inquietante rimane come una "firma" in tutti i films), con un cast che evita tutte le trappole dell'intepretazione sopra le righe, e ci conduce attraverso una spy-story estremamente atipica, realistica e "senza soluzioni" d'effetto, in cui...

leggi tutto
Disponibile dal 2 gennaio 2014 in Dvd a 10,02€
Acquista
Il meglio del 2013
2013

Recensione

curiosone49 di curiosone49
8 stelle

Tratto dal romanzo più noto di Le Carrè, La Talpa, ci riporta ai tempi della guerra "fredda" (anni '70); nel linguaggio dei servizi, "talpa" è per antonomasia il nome dell'agente straniero infiltrato, magari da anni, all'interno del Servizio. Le Carrè, anch'egli in passato agente dell'Intelligence, si  ispirò ai famosi "5 di Cambridge", i cinque agenti dell'Intelligence britannico,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2012
2012
Disponibile dall'11 dicembre 2012 in Dvd a 9,53€
Acquista
La Talpa
maso di maso

La Talpa

                         Aldo :- Non... segue

Post
Uscito nelle sale italiane il 9 gennaio 2012

Recensione

spopola di spopola
8 stelle

Con Tinker, Tailor, Soldier, Spy (questo il titolo originale della pellicola che riproduce esattamente quello del libro, ispirato da una filastrocca per bambini: Stagnaio, sarto, soldato… e come sempre,  molto più aderente al clima e allo svolgimento della storia, ma in questo caso non dobbiamo colpevolizzare la distribuzione nostrana poiché per l’Italia è stato ripreso “pari pari”...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito