Trama

Gil e Inez, una giovane coppia di fidanzati americani, si sono accodati ai genitori di lei, in viaggio d'affari, per una breve vacanza a Parigi. Gil è uno sceneggiatore di successo, ma sta faticando non poco per partorire il suo primo romanzo. Una sera che Inez va a ballare con alcuni amici, Gil si concede una lunga passeggiata solitaria  per la città e quello che gli succede lo cattura al punto che inizia a uscire da solo ogni sera, attirando su di sé pian piano i legittimi sospetti di Inez e dei suoi genitori.

Note

Il film compone la partitura dedicata alle città europee (la prossima sarà Roma con Nero Fiddled) e si fa poeta oltraggioso nel ritrarre i grandi artisti degli anni 20. Figurine incollate agli stereotipi, esilaranti e amate caricature che dicono quel che ti aspetti in un gioco di humour e malizia.

Commenti (22) vedi tutti

  • Delizioso, brillante e incantevole.

    commento di Fiesta
  • Piccola gemma di film che racchiude il meglio del cinema di Allen: humour, dialoghi brillanti, situazioni vagamente assurde e un protagonista a cui non si può non voler bene.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Toccante. Tutti immaginano un'epoca d'oro del passato. E non vivono il presente. Alcune battute esilaranti.

    commento di ENNAH
  • Cambiano gli interpreti, gli scenari, ma non il senso generale delle cose. Quello di Allen è ormai diventato un cinema di maniera. Spesso le sue battute sono fulminanti (ma ormai ampiamente prevedibili) e dunque anche di fronte a un risultato più compatto e scorrevole come questo, non posso che restare ampiamente insoddisfatto.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Un salto indietro nel tempo, anche per il talento languente di Woody Allen.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Il vero commento a un film di Woody Allen sono le frasi che fa dire ai personaggi stessi: "L'amore vero, autentico crea una tregua dalla morte". "La vigliaccheria deriva dal non amare o dall'amare male, che è lo stesso". "Quando un uomo guarda con coraggio, senza paura la morte è perchè ha una tale passione da fugare la mente dalla morte"

    leggi la recensione completa di Bardolin
  • Affascinante immersione in un mondo fantastico. Film ben realizzato con il solito humor incalzante di Allen. Paradossale ma molto realistico.

    commento di bebabi34
  • Che ci avranno trovato tutti di cosí bello in questo film devo ancora capirlo ma resta comunque un film valido. La storia è carina e con un cast all-star che non mi ha convinto del tutto.

    commento di silhouettes
  • Girato con consumata eleganza, spiritoso, il film rischia a tratti di soffocare l'esile trovata che lo anima in un aneddotica un po'spicciola al quale sfuggono meglio i ritrattini femminili.

    commento di michel
  • Gran bel film di Woody Allen che rivisita il passato e i suoi miti con grande umorismo e ironia. Owen Wilson recita come se fosse un giovane Woody Allen.

    commento di IGLI
  • Davvero suggestivo… bello bello e ho adorato owen wilson :)

    commento di polpy
  • Incantevole, delizioso come il protagonista che vaga sognante e ci mostra un mondo fantastico con personalita' irripetibili.

    commento di penelope68
  • Bel film di Allen ottima storia e una graziosa colonna sonora.Molto buona la fotografia di Parigi

    commento di antonio de curtis
  • Ooh la la. Tableau vivant tres tres chic. Porter, Fitzgerald, Hemingway. C'est mignifique. Dali', Bunuel, Toulouse Lautrec. je suis enchanté. L'amour, l'amour, toujour l'amour.

    commento di kubritch
  • decisamente un bel film ,almeno la trama e' un qualcosa di mai visto prima

    commento di danandre67
  • Divertente, grande fantasia del sempre valido WOODY

    commento di fralle
  • torna a New York Woody! l'Europa ti sta uccidendo!

    commento di Santo degli Assassini
  • belissima commedia di come se ne fanno poche ormai. mi è piaciuta tantissimo la storia e gli attori sono stati tutti all'altezza. woody allen è un genio incompreso.

    commento di Susina
  • Voto al Film :  9

    commento di ripley77
  • Un piacevole passatempo, espressione dell'amore di Allen per i tempi che furono. E tutto ciò ci deve costare 8 euro? Non li vale…

    commento di divemaster
  • pur con alcuni difetti l'ho trovato un film ottimo,con un woody allen in forma.

    commento di chase83
  • Un ritorno al capolavoro. Leggero ma mai banale. Attori ottimi, Wilson fa la parte che avrebbe interpretato Allen se avesse 40 anni di meno. Grande. Provero' a scriverne piu` in esteso appena ho tempo.

    commento di allanfelix
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

spopola di spopola
6 stelle

Nel suo peregrinare fra le città d’arte e i finanziatori della vecchia Europa, approcciandosi a Parigi con il suo cinema ormai diventato sempre più “alimentare” (inteso come necessità primaria di sostentamento) anziché il frutto maturo di una genuina ispirazione che ha fasi sempre più intermittenti, il nostro Woody con Midnight in Paris ha... leggi tutto

23 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Viola96 di Viola96
8 stelle

Parigi è il più delizioso dei mostri: là bella donna; più in là, vecchia e povera; qui nuova come la moneta di un nuovo regno; in quell’angolo, elegante come una signora alla moda[…]Bello spettacolo! Ma, oh, Parigi, chi non ha ammirato i tuoi cupi paesaggi, i tuoi squarci di luce, i tuoi vicoli ciechi profondi e silenziosi; chi non ha udito il tuo mormorio, tra mezzanotte e le due del... leggi tutto

70 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Lina di Lina
4 stelle

Metti una stupenda Parigi da cartolina, tanto poeticismo e romanticismo in una trama piatta e soporifera ed il gioco non è fatto... l'anno scorso ci lamentavamo di The Tourist dove una splendida Venezia ed un cast interessante non sono bastati per fare la qualità del film e sinceramente non capisco cos'abbia di diverso questo Midnight in Paris. Cos'ha di speciale? A leggere le... leggi tutto

21 recensioni negative

Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 agosto 2017 su Iris

Recensione

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
8 stelle

Che Woody Allen sia un regista estremamente intelligente oramai si sa, e questo film, dopo molti vari che lo hanno fatto conoscere a livello mondiale, vuol dare una possibilità al proprio protagonista nel riconoscere i suoi errori. Innamorato del jazz, Allen inserisce nella colonna sonora vari assoli di sassofono, e grazie al suo compositore, Stephane Wrembel, rilascia una delle...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 31 luglio 2017 su Iris
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 giugno 2017 su Iris
Trasmesso il 21 giugno 2017 su Iris
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 16 gennaio 2017 su Canale 5
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

A me è proprio piaciuto. Allen abbandona il cinismo caustico degli ultimi anni per passare a un certo umorismo e a un pacato pessimismo sulla vita, addolcito il più possibile dai soliti piccoli stratagemmi per non essere troppo tristi. Quanto alle ripetizioni, credo vi siano i casi in cui ritrovare personaggi e situazioni noti per i film di un certo regista è non solo...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

AlbertoBellini di AlbertoBellini
10 stelle

  Gil (sceneggiatore hollywoodiano con aspirazioni da scrittore) e la sua futura sposa Inez sono in vacanza a Parigi con i piuttosto invadenti genitori di lei. Gil è già stato nella Ville Lumiêre e ne è da sempre affascinato, ma lo sarà ancor di più quando una sera, a mezzanotte, si troverà catapultato nella Parigi degli anni '20 con...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2014
2014
Disponibile dal 1 dicembre 2014 in Dvd a 9,99€
Acquista

Recensione

Enrique di Enrique
3 stelle

Piacciano le luccicanti e patinate cartoline di una città che trasuda charme da tutti i pori. Ma, quando lo spot lascia il campo al film (dopo un minuto, circa), cosa resta? Inizia infatti, subito dopo, il racconto di una storia surreale e, francamente, insopportabile. Anzi due. Quella di Gil e Inez - una delle coppie alto borghesi più frivole della storia del cinema (anche se...

leggi tutto

Il mio Woody Allen

fabry33 di fabry33

Finalmente ho deciso: ci provo. Il mio Woody Allen in sette titoli. Già, “il mio”, perché nella quasi sterminata produzione del regista newyorkese ognuno hai i suoi film più cari! Allen ha saputo come pochi...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

spopola di spopola
6 stelle

Nel suo peregrinare fra le città d’arte e i finanziatori della vecchia Europa, approcciandosi a Parigi con il suo cinema ormai diventato sempre più “alimentare” (inteso come necessità primaria di sostentamento) anziché il frutto maturo di una genuina ispirazione che ha fasi sempre più intermittenti, il nostro Woody con Midnight in Paris ha...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Spleen d'autunno
fixer di fixer

Spleen d'autunno

 L’arrivo dell’autunno induce a coltivare pensieri e situazioni di raccoglimento, di riflessioni sulla fine di una torrida estate e sul... segue

Post

Recensione

Lina di Lina
4 stelle

Metti una stupenda Parigi da cartolina, tanto poeticismo e romanticismo in una trama piatta e soporifera ed il gioco non è fatto... l'anno scorso ci lamentavamo di The Tourist dove una splendida Venezia ed un cast interessante non sono bastati per fare la qualità del film e sinceramente non capisco cos'abbia di diverso questo Midnight in Paris. Cos'ha di speciale? A leggere le...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

7 per il 2011

BobtheHeat di BobtheHeat

L'anno di produzione 2011 mi ha regalato molte emozioni e come sempre qualche inevitabile delusione. (I titoli sotto sono in ordine di visione: ma non dimentico "Rango", il miglior carton della stagione a mio...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 28 novembre 2011
Il meglio del 2001
2001
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito