Trama

Il capitano Colter Stevens si sveglia su un treno diretto a Chicago. Sembra che una ragazza lo conosca, eppure Colter non ha nessuna idea di chi sia né di dove si trovi. Il treno esplode, ma lui è costretto a ritornare sul luogo dell'incidente, rivivendo molte volte la stessa esperienza allo scopo di individuare l’attentatore.

Note

Nonostante le ripetizioni, la tensione non manca, ma la risoluzione anticipata riduce gli ultimi venti minuti a lungo epilogo mélo, con sottofinali che citano il paradosso del gatto di Schrödinger ma si fanno via via più convenzionali. Debolezze certo perdonabili per il primo film hollywoodiano di Jones, dal talento conclamatosi già con il precedente _Moon_.

Commenti (12) vedi tutti

  • Il passato si può cambiare, col senno di poi, a vantaggio del presente?

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Paradossi e incongruenze a carrellate con spiegazioni che fanno acqua da tutte le parti. Se poi ci aggiungiamo una lunga e tediosa coda melò, proprio non si capiscono i commenti positivi.

    commento di gherrit
  • Ottimo film 8 e chi la ha detto che non sia tutto vero?

    commento di eros7378
  • Duncan Jones, regista di "Moon" questa volta alle prese con realtà parallele in una bellissima storia che cattura dall'inizio alla fine.

    leggi la recensione completa di Vinny87
  • Mettete insieme un regista di talento, uno script interessante ed una produzione solida e si ottiene il meglio da Hollywood. Le alternative sarebbero o fare dei progetti troppo autoriali o fare delle commercialate o ai limiti del trash. Qui il link della mia recensione: http://mgrexperience.blogspot.it/2016/03/source-code-di-duncan-jones.html

    commento di MrGiov7
  • Tanta FANTAscienza, ma proprio tanta in questo film, il meccanismo comunque funziona discretamente bene.

    commento di movieman
  • Buon film di fantascienza(genere che non amo)Si può vedere

    commento di antonio de curtis
  • Molto bello, melanconico ma bello. Peccato che l'azione sia poco avvincente.

    commento di sillaba
  • Tre stellette meno meno.L'intreccio funziona a tratti, il fatto è che ormai si abusa su questi temi e alla fine questo film sembra la copia della fotocopia di quell'altro film di cui non ci ricordiamo il nome.

    commento di Tex Murphy
  • Non perdete troppo tempo a cercare di dare una spiegazione ai fatti che si succedono durante il film… Sappiate che l'unica cosa certa è che il treno alla fine (o era l'inizio??) salta in aria! Tutto il resto è irrilevante…

    commento di daveper
  • Voto al Film : 7 La conferma del talento di Duncan Jones.Convenzionale (ma non è necessariamente un difetto) ha il pregio della "sospensione dell'incredulità".Cast perfetto.

    commento di ripley77
  • La presenza della sottante tematica dell'eutanasia e presente ma non toglie spazio al buon ritmo e all'ottimo finale che lascia tante domande e qualche buona risposta.

    commento di negro
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Colter Stevens, un pilota d'elicotteri dell'esercito americano reduce dall'Afghanistan, si sveglia seduto sul sedile di un treno con di fronte una ragazza che mostra di conoscerlo e si rivolge a lui chiamandolo Sean. Comprensibilmente confuso, va nel bagno della stiva si guarda allo specchio e ci vede, effettivamente, un volto diverso dal proprio; quindi, ancor più sconvolto, estrae dal... leggi tutto

44 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mck di mck
6 stelle

(versione doppiata)     Source Code, ovvero : l'Infinito risolve ogni paradosso. O quasi : per esempio...che fine ha fatto il povero tapino ( l'insegnante Sean Fentress ) a cui Colter Stevens ha rubato l'esistenza ? Il sacrificio inconsapevole è sempre il più gestibile.   Esiste una Totalità.      Il capitano d'aeronautica U.S.A.... leggi tutto

15 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

PompiereFI di PompiereFI
4 stelle

Sean Fentress (Jake Gyllenhaal) era un’insegnante di storia, il Capitano Colter Stevens (Jake Gyllenhaal) un elicotterista dell’esercito, ovviamente americano, in missione per conto di Zio (Sam). Donnie Darko (Jake Gyllenhaal) era una specie di eroe depresso e romantico. Adesso, in “Source Code”, Jake Gyllenhaal è un insieme di tutti questi personaggi. Anche... leggi tutto

5 recensioni negative

Trasmesso il 6 agosto 2017 su Rai 4
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

E' una pellicola ben realizzata e ricca di suspense, oltre che su un tema molto attuale. Il desiderio di poter sventare un attentato terroristico è di tutti (o quasi...), e forse addirittura una fantasia che ci viene sempre dopo che il fattaccio è successo. Questo film va a pescare proprio lì, e vanta anche una certa inventiva nel riproporre lo stesso evento con...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 5 luglio 2017 su Rai 4
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

LoSqualoSiciliano di LoSqualoSiciliano
8 stelle

Source Code è thriller  fantascientifico del 2011 diretto dal regista Duncan Jones che ultimamente è noto per aver diretto Warcraft - L'inizio e che aveva già diretto un film dello stesso genere ovvero Moon , il cast e composto da Jake Gyllenhaal   che ultimamente ha partecipato come protagonista nel film Nocturnal Animals che sarà presentato alla 73°...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

giorgiobarbarotta di giorgiobarbarotta
7 stelle

Jake Gyllenhaal è uno degli attori più prolifici e talentuosi della sua generazione. Riesce ad alternare film di cassetta a lavori più ricercati e autorali. Molto richiesto per parti tormentate e di conflitto interiore, con quella sua aria sempre a metà strada tra lo spaesato e il traumatizzato, non fa eccezione in questo Source Code, letteralmente "codice...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Disponibile dal 1 aprile 2015 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2014
2014

Recensione

mck di mck
6 stelle

(versione doppiata)     Source Code, ovvero : l'Infinito risolve ogni paradosso. O quasi : per esempio...che fine ha fatto il povero tapino ( l'insegnante Sean Fentress ) a cui Colter Stevens ha rubato l'esistenza ? Il sacrificio inconsapevole è sempre il più gestibile.   Esiste una Totalità.      Il capitano d'aeronautica U.S.A....

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

hupp2000 di hupp2000
4 stelle

Classica produzione americana per un pubblico di bocca buona, che può tuttavia vantare un paio di carte giocate bene. La vicenda raccontata non sta in piedi neppure con la più fervida fantasia. Un uomo, a quanto pare già morto, è chiamato da non bene specificate altissime autorità di Stato a rivivere ripetutamente un attentato ad un treno diretto a Chicago. Massacrati tutti i passeggeri,...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
8 stelle

Duncan Jones è tornato dalla sua luna per raccontarci un'altra storia (im)possibile. Una sorta di "Ricomincio da capo" in salsa sci-fi aggiornato delle giustificate sindromi paranoidi post 11settembre. Il plot vede un giovane pilota americano risvegliarsi nei panni di un altro uomo a bordo di un treno in corsa che da lì ad 8 minuti salterà in aria. Anziché morire nell'esplosione, il...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Colter Stevens, un pilota d'elicotteri dell'esercito americano reduce dall'Afghanistan, si sveglia seduto sul sedile di un treno con di fronte una ragazza che mostra di conoscerlo e si rivolge a lui chiamandolo Sean. Comprensibilmente confuso, va nel bagno della stiva si guarda allo specchio e ci vede, effettivamente, un volto diverso dal proprio; quindi, ancor più sconvolto, estrae dal...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 25 aprile 2011
Il meglio del 2009
2009

Treni

Redazione di Redazione

Da quando hanno iniziato a fischiare le loro "blue notes" nelle praterie americane, i treni si sono impressi nell'immaginario di Hollywood e del mondo intero. Difficile che il loro binari non corressero paralleli a...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito