Trama

Una storia fantascientifica centrata sulle prime emozioni sessuali di un gruppo di studenti.

Note

Prima sceneggiatura originale firmata da Araki in oltre 10 anni, _Kaboom_ è una sarabanda di turbamenti tardoadolescenziali virati in tinte giallo/horror/Sci-Fi. La commedia teenager si ibrida con il cinema di genere, senza curarsi di rispettare le regole di nessuno dei due, mentre la narrazione mystery è continuamente e gustosamente dilatata da digressioni erotiche e ironiche. Niente è preso sul serio, tutto si divora e consuma in pochi minuti e la messa in scena del 50enne Araki ha la stessa voracità sensuale e spensierata delle matricole che al college provano tutto per principio.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

EightAndHalf di EightAndHalf
6 stelle

Piccoli rivoli di genuina follia, nell'ultimo adorabile Kaboom di Gregg Araki: un coloratissimo ritratto di una gioventù gioiosamente disinibita in cui la perversione non sta di casa e in cui quello che interessa è condurre amicizie e rapporti all'insegna dell'allegria più sfrenata senza prurigine né voglie autodistruttive. Il microcosmo creato da Araki, che qui rivela in definitiva il... leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Kaboom e' il titolo onomatopeico dell'ultimo film del sempre piu' indipendente ed inventivo Gregg Araki, che sforna questa volta una spudorata, irriverente spy story adolescenziale da campus universitario popolato di bei giovani e testosteronici studenti che sembrano usciti dagli anni '80 della penna acuminata di Brett Easton Ellis. Riusciranno il mite ma caldissimo Smith e la sua amica gatta... leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

kubritch di kubritch
2 stelle

Perché dovrebbe piacere un filmaccio del genere? Perché fa il verso alla visionarietà livida di Lynch con una strizzatina d'occhio a 'The wicker man'(intendo il capolavoro originale del '74 - ignorato in Italia ... per via della censura cattolica)? Perché cita 'Un chien andalou'? Perché è l'omocineasta Gregg Araki? Perché si vede un po' di sesso etero e qualche bacetto omo? Per... leggi tutto

2 recensioni negative

Il meglio del 2015
2015

La Queer Palm

Redazione di Redazione

Con un giorno d'anticipo rispetto all'assegnazione degli altri premi, stasera alle 10 al club Silencio di Cannes si terrà la cerimonia che tributerà - per la sesta volta - la Queer Palm, ovvero il...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2014
2014

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
6 stelle

Piccoli rivoli di genuina follia, nell'ultimo adorabile Kaboom di Gregg Araki: un coloratissimo ritratto di una gioventù gioiosamente disinibita in cui la perversione non sta di casa e in cui quello che interessa è condurre amicizie e rapporti all'insegna dell'allegria più sfrenata senza prurigine né voglie autodistruttive. Il microcosmo creato da Araki, che qui rivela in definitiva il...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 12 settembre 2013 in Dvd a 8,82€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Kaboom e' il titolo onomatopeico dell'ultimo film del sempre piu' indipendente ed inventivo Gregg Araki, che sforna questa volta una spudorata, irriverente spy story adolescenziale da campus universitario popolato di bei giovani e testosteronici studenti che sembrano usciti dagli anni '80 della penna acuminata di Brett Easton Ellis. Riusciranno il mite ma caldissimo Smith e la sua amica gatta...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 9 gennaio 2012
Il meglio del 2011
2011

Recensione

kubritch di kubritch
2 stelle

Perché dovrebbe piacere un filmaccio del genere? Perché fa il verso alla visionarietà livida di Lynch con una strizzatina d'occhio a 'The wicker man'(intendo il capolavoro originale del '74 - ignorato in Italia ... per via della censura cattolica)? Perché cita 'Un chien andalou'? Perché è l'omocineasta Gregg Araki? Perché si vede un po' di sesso etero e qualche bacetto omo? Per...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Sexy Siouxy di Sexy Siouxy
8 stelle

Visto al suo passaggio fuori concorso al Torino Film Festival. Che bello rivedere un film di Araki come quelli dei bei vecchi tempi, vedi "Totally F**K up", "Doom Generation", "Nowhere" ... non che gli ultimi suoi 3 film non mi fossero piaciuti ("Splendor", "Mysterious skin" e "Smily Face" quest'ultimo inedito in Italia) però li avevo visti come una fase più "imborghesita" dei...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito