Trama

Sergio detto Segio, il "comandante Sirio" delle Brigate Rosse, è fidanzato con Susanna Ronconi. Entrambi fanno parte di Prima Linea, banda armata che operò in Italia negli anni di piombo.  Il film ripercorre le vicende dei due amanti, battezzati come i "fidanzati del terrorismo", accusati di ventuno omicidi negli anni '80 e uniti nella ribellione contro il sistema.

Note

De Maria e gli sceneggiatori rendono bene la dignità tutt’altro che letteraria dei personaggi sullo sfondo: le madri segnate, i padri dubbiosi, i compagni delle fabbriche che non condivisero le scelte assassine di quei ragazzi. Mancano, invece, gli anni 70, l’atmosfera di piombo dell’epoca, una scelta forse dovuta al clima politico e polemico di oggi, che ha indotto a essere reticenti sulla strategia della tensione. I produttori sono stati intimiditi fino a rinunciare al contributo pubblico. Si chiamano Andrea Occhipinti, Luc e Jean-Pierre Dardenne. I loro nomi mischiati a quelli degli attori, sui titoli di testa, sono la cosa più forte di tutto il film.

Commenti (5) vedi tutti

  • Un film che riesce a dipingere l'insensatezza delle azioni criminose di Prima Linea (associazione terroristica di estrema sinistra simile alle Brigate Rosse) con sufficiente efficacia. Da segnalare la buona interpretazione di Scamarcio. Voto 6,5/10.

    commento di alexio350
  • Ricostruzione accurata e accorata, buon ritmo del montaggio avanti e indietro nel tempo. Resta il vuoto assurdo e incolmato di quegli anni, di piombo.

    commento di stenlio
  • Nel complesso un bel film con ottime ricostruzioni dell'Italia di quel periodo,senza romanzare troppo la storia come viceversa spesso e' accaduto con film del genere.Voto 7

    commento di jeffwine
  • appena sufficiente,film noioso

    commento di danandre67
  • Voto al film: 6!

    commento di Mr Blonde
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
8 stelle

Liberamente tratto dal libro-diario "Miccia corta" di Sergio Segio, "La prima linea" di Renato De Maria è un lungometraggio coraggioso che parla di un periodo scomodo e difficile per il nostro paese ovvero quello degli anni di piombo. Dopo varie pellicole, più o meno riuscite, sull' operato delle Brigate Rosse, ecco il turno dell' altro movimento armato che terrorizzò... leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

bellahenry di bellahenry
6 stelle

ifilm su periodi storici controversi sono sempre difficili. Parlare dell'Italia di 40 anni fa lo è ancor di più. erano anni difficili e confusi. io sono del1983 ma ho una grande passione cinematografica e non per la fine degli anni 60 e il decennio dei 70 italiani, mi capita così spesso di fare domande, impicciarmi e cercare sentimenti delle persone che li hanno vissuti.... leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

nickoftime di nickoftime
4 stelle

Abituato a circumnavigare il cuore del problema con espedienti rafforzatisi attraverso anni di frequentazioni virtuali e biecamente sospinti verso verità che confermino gli a priori di partenza, lo spettatore assiste alla visione di “La prima Linea” di Renato De Maria, convinto di trovarsi di fronte ad un film disposto a fare i conti con un pezzo di Storia italiana, la cui... leggi tutto

7 recensioni negative

Trasmesso il 12 luglio 2017 su Iris
Trasmesso l'11 luglio 2017 su Iris
Trasmesso il 13 marzo 2017 su Iris
Il meglio del 2016
2016

Recensione

bellahenry di bellahenry
6 stelle

ifilm su periodi storici controversi sono sempre difficili. Parlare dell'Italia di 40 anni fa lo è ancor di più. erano anni difficili e confusi. io sono del1983 ma ho una grande passione cinematografica e non per la fine degli anni 60 e il decennio dei 70 italiani, mi capita così spesso di fare domande, impicciarmi e cercare sentimenti delle persone che li hanno vissuti....

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Biografia di Sergio Segio, ex terrorista fondatore del gruppo armato Prima linea, di estrema sinistra: l'ideologia ferma e irrinunciabile, le azioni cruente, la detenzione e la storia d'amore con la compagna Susanna Ronconi.   Miccia corta. Una storia di Prima linea è il titolo dell'autobiografia dell'ex terrorista di sinistra Sergio Segio, uscito dal carcere nel 2004 dopo avere...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
3 stelle

Storia del gruppo terroristico Prima Linea, che tra gli anni '70 e gli anni '80 emerse quale elemento di punta della scena extraparlamentare italiana. La storia ricostruita nel copione di Sandro Petraglia, Ivan Cotroneo, Fidel  Signorile e del regista Renato De Maria e tratta dal libro di Sergio Segio, parte proprio dalla vicenda personale di quest'ultimo e si snoda tra l'operazione di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
8 stelle

La militanza armata del terroristi di "Prima Linea" Sergio Segio e della sua compagna Susanna Ronconi, dagli anni di piombo al definitivo arresto avvenuto nel 1982. Tratto dalle memorie dello stesso Segio ("Miccia corta", pubblicato nel 2005 da DeriveApprodi), "La prima linea" è un'opera interessante che condensa l'analisi storica degli Anni di Piombo in un breve (ma dettagliato) incipit che,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

VOTO : 6/7. "La prima linea" è stato etichettato come film scomodo e certamente, riprendendo sostanzialmente un punto di vista di parte (quello di Sergio Segio), non può che esserlo, ma la confezione di Renato de Maria non ha nemmeno tirato conclusioni così estreme ed inaccettabili. I due protagonisti della storia vengono inquadrati in maniera diversa; Sergio (Riccardo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
8 stelle

Liberamente tratto dal libro-diario "Miccia corta" di Sergio Segio, "La prima linea" di Renato De Maria è un lungometraggio coraggioso che parla di un periodo scomodo e difficile per il nostro paese ovvero quello degli anni di piombo. Dopo varie pellicole, più o meno riuscite, sull' operato delle Brigate Rosse, ecco il turno dell' altro movimento armato che terrorizzò...

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mc 5 di mc 5
8 stelle

Due i pensieri che mi ronzavano in testa all'uscita dalla sala. Prima di tutto che questo film andrebbe proiettato in visioni particolari riservate alle classi scolastiche. E poi che non riuscivo a liberararmi da una cappa d'angoscia che si era impossessata di me. Sì, perchè dire che questo è un film che fa riflettere è dire troppo poco: si tratta di un'opera che ti...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 16 novembre 2009

Film sul carcere

Redazione di Redazione

Un altro luogo che identifica un "sottogenere" ma che ha animato, e non certo solo come location, anche tanto cinema non necessariamente di "guardie e ladri": cinema sociale, soprattutto, ma anche qualche commedia e...

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito