Trama

Daniel (Romain Duris) è un 35enne che conduce una vita solitaria ma impegnata, soprattutto a causa del suo tempestoso rapporto con Sonia (Charlotte Gainsbourg) che sembra odiare e amare al tempo stesso e dalla quale tuttavia non sa staccarsi. A un tratto un uomo misterioso sbuca dal nulla nel suo appartamento. Daniel crede che l'intrusione sia un evento isolato, ma il fatto inizia a ripetersi con regolarità e la cosa inizia anche ad avere delle ripercussioni sul suo rapporto con Sonia, che decide di abbandonarlo, lasciandolo con molte domande sull'identità del persecutore, sui suoi motivi e sulla relazione con Sonia. 

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
8 stelle

La vita del trentenne Daniel e' molto caotica a causa delle sue svariate occupazioni, che lo vedono impegnato nel campo delle ristrutturazioni edili ma anche nell'assistenza agli anziani. Ama Sonia, che pero' gli sfugge sempre piu'. Improvvisamente la sua vita accelerata viene stoppata da un misterioso individuo che si introduce letteralmente nella sua vita, nel suo appartamento, lo... leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6,5. Film coraggioso, quasi ostinato nel percorrere la sua strada senza restrizioni, di Patrice Chereau, costruito attorno alla figura di Daniel e su tutto quanto che gli ruota attorno che non è proprio come vorrebbe (ma nella vita molto ci succede e non sempre possiamo sceglierlo). Daniel (Romain Duris) è un uomo costantemente impegnato nella vita, persona che vuole vivere  con... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Death By Water di Death By Water
2 stelle

Si salvano solo i primi quattro minuti del nuovo Chéreau, la violenza della scena nella metropolitana non è illusoria, né suggerita, è buttata addosso allo spettatore che resta senza fiato. C'è da dar conto, nonostante ciò, del prestito hanekiano di cui la suddetta scena si avvale: in "Code Inconnu" succede un po' la stessa cosa a Juliette Binoche, la... leggi tutto

1 recensioni negative

Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2013
2013

Addio Patrice Chéreau

degoffro di degoffro

Il 7 ottobre si è spento a Parigi per un cancro ai polmoni il regista Patrice Chéreau. Attivo soprattutto a teatro (molte le regie liriche), con prestigiose esperienze anche in Italia con Giorgio Strehler, nel 1975...

leggi tutto

Recensione

urios di urios
10 stelle

un film commovente, duro, che fa riflettere, tosto e profondo, crudo francese, imperdibile, rappresenta una sfida attuale, la comunicazione-l'amore-i rapporti, cosa ne è di tutto ciò, nelle nostre vite? qualcuno che ci osserva dall'esterno, e ci spinge verso qualche direzione, ci aiuta o ci invade?

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6,5. Film coraggioso, quasi ostinato nel percorrere la sua strada senza restrizioni, di Patrice Chereau, costruito attorno alla figura di Daniel e su tutto quanto che gli ruota attorno che non è proprio come vorrebbe (ma nella vita molto ci succede e non sempre possiamo sceglierlo). Daniel (Romain Duris) è un uomo costantemente impegnato nella vita, persona che vuole vivere  con...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

La vita del trentenne Daniel e' molto caotica a causa delle sue svariate occupazioni, che lo vedono impegnato nel campo delle ristrutturazioni edili ma anche nell'assistenza agli anziani. Ama Sonia, che pero' gli sfugge sempre piu'. Improvvisamente la sua vita accelerata viene stoppata da un misterioso individuo che si introduce letteralmente nella sua vita, nel suo appartamento, lo...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

giampy.78 di giampy.78
8 stelle

Ma perchè Bim, Lucky red, Mikado, Teodora, Istituto luce e gli altri non hanno distribuito questo film? Peccato perchè dopo Intimacy, Chereau è capace di far film affascinanti, dolorosi e vibranti anche a occhi chiusi.Uno dei talenti del cinema francese contemporaneo!

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Death By Water di Death By Water
2 stelle

Si salvano solo i primi quattro minuti del nuovo Chéreau, la violenza della scena nella metropolitana non è illusoria, né suggerita, è buttata addosso allo spettatore che resta senza fiato. C'è da dar conto, nonostante ciò, del prestito hanekiano di cui la suddetta scena si avvale: in "Code Inconnu" succede un po' la stessa cosa a Juliette Binoche, la...

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito