Espandi menu

    Trama

    La sedicenne Andi e il suo fratellino Bruce sono due orfani in difficoltà: nella nuova casa dove sono ospitati i cani non sono accettati. E così il loro cucciolo, Friday, non ha più un posto dove stare. Ma i due sono intraprendenti e trovano una soluzione: si impadroniscono di un vecchio hotel abbandonato e lo trasformano pian piano in una pensione per cani, dando ospitalità ad alcuni randagi.

    Commento

    La classica parabola del perseguimento della felicità che coincide inevitabilmente con un progetto imprenditoriale volto a esaltare la creatività del singolo teso al bene comune. Hotel Bau, proprio come i film Disney di una volta diretti da Norman Tokar, Vincent McEvvety o Robert Stevenson, diverte senza ferire.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    supadany di supadany
    6 stelle

    VOTO : 6++. Commedia famigliare canina e stupidina, segnata da parecchie ingenuità gratuite (qualcuna si poteva facilmente evitare), ma anche da una discreta forza attrattiva regalata, prima di tutto, dai migliori amici dell’uomo, qui presenti in massa e poi anche dai giovani protagonisti (gli adulti, buoni o cattivi che siano, rimangono sullo sfondo). Quasi una favola moderna... leggi tutto

    5 recensioni sufficienti

    Recensioni

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    bradipo68 di bradipo68
    4 stelle

    Diavolo di un titolista italiano!ma perchè un sobrio Hotel For Dogs del titolo originale,credo comprensibile al 98 % della popolazione(che poteva salire al 100% se si fosse usata la traduzione italiana ,Hotel per Cani,che magari avrebbe lasciato anche qualche dubbio nell'audience e avrebbe potuto attirare qualche spettatore in più) diventa un'offesa mortale all'intelligenza... leggi tutto

    3 recensioni negative

    Trasmesso il 28 giugno 2014 su Italia 1

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    supadany di supadany
    6 stelle

    VOTO : 6++. Commedia famigliare canina e stupidina, segnata da parecchie ingenuità gratuite (qualcuna si poteva facilmente evitare), ma anche da una discreta forza attrattiva regalata, prima di tutto, dai migliori amici dell’uomo, qui presenti in massa e poi anche dai giovani protagonisti (gli adulti, buoni o cattivi che siano, rimangono sullo sfondo). Quasi una favola moderna...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    4 stelle

    Diavolo di un titolista italiano!ma perchè un sobrio Hotel For Dogs del titolo originale,credo comprensibile al 98 % della popolazione(che poteva salire al 100% se si fosse usata la traduzione italiana ,Hotel per Cani,che magari avrebbe lasciato anche qualche dubbio nell'audience e avrebbe potuto attirare qualche spettatore in più) diventa un'offesa mortale all'intelligenza...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 2 utenti

    Disponibile dal 1 marzo 2010 in Dvd a 9,49€

    Acquista

    Il meglio del 2009

    2009

    Recensione

    FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
    6 stelle

    Toh, una sorpresina vietata ai maggiori di anni 12! Infatti tra i generi il più sbertucciato è il film “per famiglie”. Impresa davvero improba realizzare un buon prodotto nel genere in cui maggiormente si insulta l’intelligenza (dopo il porno...) spacciando tale prassi come divertimento adatto, appunto, a tutta la famiglia. Eppure Hotel Bau fa eccezione. Due orfani, sbatacchiati da una...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Uscito nelle sale italiane il 16 febbraio 2009

    Hotel

    Redazione di Redazione

    Non-luogo d'incontro ideale per anime in viaggio, nascondiglio perfetto per fuggiaschi cronici (o occasionali), scenario di traffici oscuri, luogo d'elezione per incontri illeciti. Dall'Overlook al Bates Motel, dal...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2008

    2008
    Hotel Bau valutazione media: 5.6 10 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito