Luciano Serra pilota

Trama

La Prima Guerra Mondiale è finita e il pilota dell'esercito Luciano Serra si trasferisce in Sudamerica poiché non ha più fiducia nelle capacità di riscatto della sua patria. Quando viene a sapere che l'Italia ha invaso l'Abissinia, Serra si arruola sotto falso nome e riesce a salvare, con una spericolata missione, la vita del figlio, anch'esso volontario.

Note

Premiato come miglior film italiano a Venezia nel 1938, è uno dei più famosi esempi di propaganda fascista. Di fatto è molto riuscito nelle parti spettacolari e la sceneggiatura risente in positivo della collaborazione del giovanissimo Roberto Rossellini.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

OGM di OGM
6 stelle

“L’apparecchio di Luciano Serra sorvola l’Oceano Atlantico”: è l’immaginario titolo di un quotidiano di ottant’anni fa. Questo aspirante Lindbergh nostrano è impersonato da un Amedeo Nazzari appena trentenne, che, dopo il debutto in Cavalleria (1936), interpreta qui il suo secondo ruolo da protagonista. Regista del film è Goffredo Alessandrini, e questi ne cura la sceneggiatura... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

jonas di jonas
8 stelle

Dopo la grande guerra un aviatore, incapace di adattarsi alla vita civile, abbandona la famiglia e si trasferisce in Sudamerica. Disperso durante una trasvolata atlantica, viene creduto morto; invece è sopravvissuto e si è arruolato sotto falso nome fra le truppe italiane che invadono l’Etiopia. Qui ha l’occasione di sacrificare la propria vita per salvare quella del... leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

Dopo la gloriosa vittoria nella Prima Guerra Mondiale, un ex capitano della Regia Aviazione langue di noia e d’inedia, sperando di rinverdire i fasti delle sue eroiche incursioni aeree, dopo avere rifiutato il mediocre impiego che gli offriva l’abbiente, ma borghese, suocero. Minacciato di sfratto dal proprietario della villa in riva al lago che il capitano Serra abita insieme alla... leggi tutto

1 recensioni negative

Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2012
2012

Recensione

OGM di OGM
6 stelle

“L’apparecchio di Luciano Serra sorvola l’Oceano Atlantico”: è l’immaginario titolo di un quotidiano di ottant’anni fa. Questo aspirante Lindbergh nostrano è impersonato da un Amedeo Nazzari appena trentenne, che, dopo il debutto in Cavalleria (1936), interpreta qui il suo secondo ruolo da protagonista. Regista del film è Goffredo Alessandrini, e questi ne cura la sceneggiatura...

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Dopo la grande guerra un aviatore, incapace di adattarsi alla vita civile, abbandona la famiglia e si trasferisce in Sudamerica. Disperso durante una trasvolata atlantica, viene creduto morto; invece è sopravvissuto e si è arruolato sotto falso nome fra le truppe italiane che invadono l’Etiopia. Qui ha l’occasione di sacrificare la propria vita per salvare quella del...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1938
1938
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito