Trama

Un ragazzo indiano proveniente dagli slum di Mumbai partecipa alla versione locale di Chi vuol essere milionario? con l'obiettivo di rintracciare la ragazza di cui è innamorato e che è una grande fan dello show. Tra domande e risposte che raccontano il suo paese, arriverà alla vittoria del jackpot per scoprire che anche nella "più grande democrazia del mondo" è difficile sconfiggere i pregiudizi e farsi apprezzare al di là delle apparenze.

Note

Un masala (mistura di spezie e sapori della cucina tradizionale) movie che sospende l’incredulità attraverso la forza del dramma e un ritmo che toglie il respiro. Come accade a Bombay Hollywood (da cui la celebre etichetta): amori contrastati, inseguimenti, cattivi d’ogni genere, cambiamenti di sorte e fatali coincidenze. Tutto mitigato dalla commedia, dalla musica e dal ballo (restate oltre i titoli di coda). Inconfondibili sono stile e approccio alla regia di Danny Boyle, cineasta incline ai cambiamenti di rotta, che con mano felicissima ha attraversato i generi approdando a questo inno alla vita.

Commenti (38) vedi tutti

  • Danny Boyle riesce nell'impresa di realizzare, da occidentale, un film molto "bollywood", nel senso più completo del termine. solo James Ivory era riuscito, però con una poetica molto più intelletuale e forse profonda, a entrare nei codici di rappresentazione del cinema del subcontinente.

    commento di giovenosta
  • Stile inconfondibile. Commovente e divertente, tragicomico e concreto. I personaggi sono molto romanzati, la storia quasi un fumetto. Buon ritmo e intreccio coinvolgente.

    commento di bebabi34
  • Voto 7. [10.04.2014] Capisco le ragioni di chi lo ritiene un pochino semplicistico e superficiale, però è molto avvincente. Mi è piaciuto.

    commento di PP
  • Pathos e romanticismo in dosi massicce combinano un mix esplosivo.  Un film imperdibile.

    commento di eschilo
  • 8 Oscar ad un capolavoro di Danny Boyle.Un bellissimo film,una commedia con tratti drammatici che fa vedere la situazione socio-economica dell'India.Tutte le canzoni sono spettacolari.Giudizio:8

    commento di Pietro1729
  • Una bella favola a forti tinte. Ogni tanto sognare fa bene.

    commento di Artemisia1593
  • Da vedere assolutamente

    commento di ferni
  • Interessante anche e soprattutto per gli sguardi su Mumbay e sull'India in generale. Voto 7

    commento di jeffwine
  • Film carino, costruito bene e con una trama sche scorre, sorretta da una regia come quella di Boyle.Il tutto comunque non giustifica secondo me tutti gli oscar vinti.Da vedere.

    commento di cranb25
  • Buon "prodotto". Gli unici difetti evidenti sono la prevedibilità e la semplicistica divisione buoni-cattivi. Sarà che odio la trasmissione ma il film non mi ha particolarmente commosso.

    commento di negro
  • Non male, pur con qualche forzatura il film riesce a toccare tematiche ampie mantenendo sempre alta l'attenzione. Offre qualche trovata originale e scorre in maniera gradevole. Non da Oscar ma merita una visione. Nel complesso da 6,5.

    commento di alfatocoferolo
  • Il film è riuscito e piacevole grazie al ritmo da commedia musicale (b)hollywoodiana.

    commento di fornarolo
  • grande film che ci porta alla realtà indiana…ritmo buono e bravi gli attori

    commento di francescosadurny
  • Molto bello; mi aspettavo uno dei soliti filmettini indiani leggerini, invece mi ha sorpreso per la capacità di trattare situazioni molto dure.

    commento di mirkoleone
  • Film carino, ma niente di eccezionale. Certamente non merita tutti i premi che ha preso e nemmeno i vari elogi.

    commento di tvezzaro
  • Un film poco sincero che gioca ruffianamente sui sentimenti umani.Oscar regalati e immeritati.

    commento di luxandra
  • 9,5

    commento di Lance Vance
  • Voto 8!

    commento di Mr Blonde
  • Film brillante e piacevole, sembra un fantasy tanto è colorato e tanto occorre sospendere l'incredulità. Sarebbe una sufficienza abbondante, ma il fatto che abbia vinto così tanti oscar grida vendetta!!!!

    commento di slush
  • L'atmosfera da "favola" del gioco televisivo stempera la durezza della realtà dell'India di ieri e di oggi, che di sicuro non sembra più quel luogo di pellegrinaggio sognato anni fa. Un film ben fatto, forse un po' furbetto, ma che lascia il segno.

    commento di knovak
  • Bella rappresesentazione. Ma i personaggi sono scontati e tutto è forzato in funzione di un "è scritto". Voto 6.

    commento di Max76
  • Un bel film. Storia di miseria e carnefici con finale poco realistico.

    commento di enandre
  • molto bello ma non e' un capolavoro

    commento di danandre67
  • Sicuramente intrigante nella realizzazione, ma a mio parere troppo furbo.

    commento di Ewan
  • Un Danny Boyle in odore di blockbuster nega il suo cinema di un tempo e si converte ad una delle peggiori operazioni di marketing cinefile dell'ultima ora. Ingenuo e dozzinale.

    commento di newsunsetcinema
  • La candidatura all'oscar è l'esempio lampante di come un film del genere sia scialbo e commercialmente ingannevole.

    commento di tassametro
  • Semplicemente eccezionale, da non perdere. Uno dei migliori film dell'anno che meriterà tanti tanti premi

    commento di vecchiogenk
  • Quando noia , ipocrisia e tendenze falsoasiatiche si mescolano ecco uscire The Millionaire, uno delle delusioni dell'anno e il peggior film di Danny Boyle: torna al cinema eccessivo Danny , che ti riesce meglio !!!

    commento di villagraps
  • Brutto scivolone per il regista brittannico; davvero inaspettato un ritorno così disarmante. Bollywood non c'entra nulla se non per le locations, il resto è cinema per un pubblico di bocche buone.

    commento di laceblood
  • Una cocente delusione questa versione strappalacrime bollliwoodiana in salsa quiz Gerriscottiana : noioso , ruffiano e poco onesto .

    commento di gildopuledro
  • Latte alle ginocchia per gli spettatori e un pugno nell'occhio nellla carriera di un regista che fino a qualche tempo fa aveva dimostrato di essere di ben altro spessore. Impresentabile e iperpatetico.

    commento di patanegra
  • Zuccherosissimo e falsissimo film : doppiamente nocivo perchè diretto da un regista che in altre occasioni ha dato prove molto diverse .

    commento di robertoroberti
  • Abbaglio per gli utenti e i recensori di film Tv : si tratta di una bufala di grosse proporzioni e , non me ne vogliano, stento a credere che dietro la mdp ci sia un (ex) regista come Danny Boyle.

    commento di paulesway
  • Un film di maniera e infarcito di melassa, beceramente lanciato sfruttando le tragedie internazionali dell'ultima ora. Un danny Boyle irroconoscibile, qui al punto più basso della sua carriera.

    commento di gattopongo
  • Non sono d'accordo con le opinioni degli altri utenti, il l'ho trovato scontato e noioso

    commento di eucas70
  • Splendido film, un viaggio nella memoria attraverso quindici anni di storia dell'India. Bravi i protagonisti, belle le ambientazioni e le musiche, avvincente la storia. Da rivedere e consigliare.

    commento di Gabk
  • Danny Boyle torna alla grande con questa commedia di amore e di vita , si ride ci si commuove , si riflette…

    commento di herbie
  • Sono appena tornato dall'anteprima a Milano…bellissimo ed emozionante

    commento di lingher
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Lina di Lina
6 stelle

Film atipico, in bilico tra dramma e commedia e tra paradiso e inferno che riesce sì a coinvolgere, ma anche a sconvolgere per l'ambigua confezione che avvolge tenendo insieme elementi molto contrastanti tra loro: dalla leggerezza dei momenti dedicati al gioco del milionario e della storia d'amore un po' inverosimile tra i protagonisti (possibile che durante il corso della loro vita si... leggi tutto

27 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

steno79 di steno79
7 stelle

“Slumdog millionaire” è un’espressione che potrebbe essere tradotta in italiano come “il miliardario pezzente” oppure “il miliardario della baraccopoli”. Jamal Malik è un ragazzo cresciuto negli slum di Mumbai che si ritrova concorrente improvvisato della trasmissione “Chi vuol essere milionario” e non sbaglia una domanda,... leggi tutto

69 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

toni70 di toni70
4 stelle

Voto 5: No, no e ancora no. Non ricordo e non voglio sapere quali oscar ha vinto the millionaire ma di qualsiasi statuetta si parli è fuori luogo. Un film buonista sin dall'inizio, nonostante cominci con una tortura che non ci verrà mai spiegata. Una sceneggiatura debolissima e una regia sin troppo compiaciuta fanno di questo film la vera delusione dell'anno. Una storia d'amore... leggi tutto

17 recensioni negative

Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 giugno 2017 su TV8
Trasmesso il 24 giugno 2017 su TV8
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 febbraio 2017 su TV8
Il meglio del 2016
2016

MERDA!

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Play a very disgusting [mèr-da] s.f.   prima di tutto è uno scarto del nostro organismo espulso con la defecazione. E infatti in questo periodo è tornata in auge con questo video che...

leggi tutto

Recensione

solerosso82 di solerosso82
6 stelle

Jamal (Dev Patel), giovane concorrente di Chi vuole essere milionario?, rivive il suo turbolento passato ad ogni quesito, giungendo trionfalmente al domandone finale.   Danny Boyle mescola reality show, finzione televisiva e tragedie del quotidiano nel contesto povero e corrotto dell’India. Il messaggio è chiaro: la televisione e i media devono infondere l’illusione...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

maso di maso
8 stelle

Non la farò troppo lunga sul "Milionario della baraccopoli" se non dicendo che è un film che si segue bene come pochi e racconta una storia indubbiamente originale sfruttando la struttura a flashback come meglio non si può. Sono contento che Danny Boyle abbia ricevuto i giusti riconoscimenti per questo film: è il regista britannico che ha fatto più tesoro...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

“Slumdog millionaire” è un’espressione che potrebbe essere tradotta in italiano come “il miliardario pezzente” oppure “il miliardario della baraccopoli”. Jamal Malik è un ragazzo cresciuto negli slum di Mumbai che si ritrova concorrente improvvisato della trasmissione “Chi vuol essere milionario” e non sbaglia una domanda,...

leggi tutto
Disponibile dal 3 febbraio 2014 in Dvd a 9,99€
Acquista
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Lina di Lina
6 stelle

Film atipico, in bilico tra dramma e commedia e tra paradiso e inferno che riesce sì a coinvolgere, ma anche a sconvolgere per l'ambigua confezione che avvolge tenendo insieme elementi molto contrastanti tra loro: dalla leggerezza dei momenti dedicati al gioco del milionario e della storia d'amore un po' inverosimile tra i protagonisti (possibile che durante il corso della loro vita si...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

VOTO 6/7 STRARIPANTE (Tv Marzo 2012) Due film in uno. Partiamo dalla parte meno bella, la seconda: didascalica, banale, conseguenza di una scelta inevitabile di 'accompagnare' la storia verso un lieto fine accomodante e totale. Per fortuna il balletto/sigla rialzano il livello dell'opera, perchè dopo un inizio allucinante e straripante (ecco la prima parte molto positiva), le aspettative per...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Com’è possibile che un ragazzo cresciuto in una baraccopoli e impiegato in un call center sia riuscito a vincere il premio finale di un quiz televisivo? è ciò che vorrebbe sapere anche la polizia: le domande che gli pone (in modo un po’ brusco) sono il pretesto per fargli ricostruire la travagliata storia della sua vita. La vicenda consiste programmaticamente...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

toni70 di toni70
4 stelle

Voto 5: No, no e ancora no. Non ricordo e non voglio sapere quali oscar ha vinto the millionaire ma di qualsiasi statuetta si parli è fuori luogo. Un film buonista sin dall'inizio, nonostante cominci con una tortura che non ci verrà mai spiegata. Una sceneggiatura debolissima e una regia sin troppo compiaciuta fanno di questo film la vera delusione dell'anno. Una storia d'amore...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2009
2009

ESCATOLOGIA DI MONTAGGIO

LAMPUR di LAMPUR

Si, lo so, il titolo ninnola con le parole, ma volevo mettere subito i puntini sul carattere semifaceto, per quanto pregnante, della play. Dunque l’omaggio, di curiosa riverenza, è volto al dio...

leggi tutto

Recensione

bradipo68 di bradipo68
4 stelle

Dalla baraccopoli al tetto del mondo passando per un quiz televisivo.Danny Boyle dirige la versione cinematografica del cinepanettone made in Bollywood,per un nuovo sogno indiano.Ma forse di fronte ai mucchi di soldi,ai quiz milionari tutto il mondo è un po'paese,tutti sono colti alla stessa maniera dalla frenetica compulsione del sogno di cambiare vita.E all'Academy Awards gli hanno...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Run Danny. Run

ROTOTOM di ROTOTOM

I personaggi di Danny Boyle corrono, sempre. Anche quando sono fermi a massacrarsi vicendevolmente tra amici dentro un appartamento, sembra che corrano. Hanno quella luce negli occhi che si può ammirare nei ralenty...

leggi tutto

Recensione

billykwan di billykwan
8 stelle

Se in un film cercate distensione e divertimento ed evasione non andate a vedere questo film. Se siete consci delle brutture del mondo ma non vi fa troppo piacere vi vengano sbattute in faccia, non andate a vedere questo film. Se invece per voi ha ancora una valenza uscire da una sala cinematografica indignati e arrabbiati col mondo con un senso di fastidio e impotenza di fronte a situazioni...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 1 dicembre 2008
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito