Trama

Ben è un produttore in declino alla ricerca di fondi per sistemare le sue finanze. Nel frattempo cerca di riconquistare l'ex moglie, di cui è ancora innamorato, mentre la figlia, adolescente, gli nasconde qualcosa. Deve anche gestire il problematico protagonista del suo film e convincere il regista ad apportare significativi cambiamenti alla pellicola in produzione.

Note

Quando Barry Levinson si affida totalmente ai suoi attori, il suo cinema acquista un’insolita brillantezza. Disastro a Hollywood è infatti un ritratto al vetriolo che riesce a mantenersi in un ondivago ma efficace equilibrio, ispirandosi al libro What Just Happened del produttore Art Linson.

Commenti (11) vedi tutti

  • Un regista spocchioso che non vuole modificare il finale di un film. Un attore capriccioso che non vuole tagliarsi la barba per le riprese di un film. Un po' pochino. In mezzo un produttore che cerca di dare un colpo al cerchio e uno alla botte. De Niro torna a fare il "Last Tycoon" ma se lo poteva tranquillamente risparmiare.

    commento di movieman
  • Nonostante un cast da urlo,il film non coinvolge lo spettatore e non interessa a nessuno il tema trattato.Speravo in qualche risata …ma anche questa aspettativa è stata largamente delusa.voto 5

    commento di VAJONT
  • E' uno di quei film strani, che vogliono denunciare il sistema dello star system hollywoodiano, ma che finiscono per non catturare lo spettatore, malgrado lo stuolo di star che si prestano al servizio. Nè carne nè pesce.

    commento di slim spaccabecco
  • 4/10: una barzelletta, inesistente sotto tutti i punti di vista.

    commento di Florian Klose
  • No, vi prego, che tristezza…

    commento di argo
  • Delusione! Mi aspettavo un film più brillante e invece a parte un paio di sorrisi la noia e il già visto. Dopo "l'uomo dell'anno" un altro film scialbo di Levinson.

    commento di cavalars
  • una noia mortale dall'inizio alla fine.un filmetto di serie c. de niro conferma il suo tragico e agghiacciante declino

    commento di hank
  • Grande De Niro!

    commento di Johnny Depp
  • ATTENZIONE, attenzione: DE NIRO (uno dei più grandi della storia) ha finalmente smesso di fare il cretino!

    commento di michemar
  • Una delusione enorme.

    commento di dielle
  • Sono andata a vedere questo film con un entusiasmo pazzesco…e son tornata a casa annoiatissima!! ma come si può sprecare un cast del genere x un rottura simile? bah!

    commento di luanizza
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

hallorann di hallorann
6 stelle

Ben è un produttore di Hollywood, all’inizio del suo racconto che si dipanerà nell’arco di due settimane posa per Vanity Fair. All’anteprima per il pubblico del suo nuovo film FIERCELY, interpretato da Sean Penn e scritto e diretto dall’eccentrico Jeremy Brunell, il pubblico e il boss degli studios Lou non gradiscono il finale in cui il cane del... leggi tutto

16 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

zombi di zombi
8 stelle

disastro o meno, che folle follia dannarsi così dannatamente per un niente. john turturro non stava in piedi dai crampi allo stomaco dovuti ai suoi clienti e in particolar modo alla barba che il bodenfio bruce willis non voleva tagliarsi, povero grande viziato del nulla. i film non sono niente e di loro si potrebbe benissimo fare a meno già da adesso. eppure su un grande film che farà o... leggi tutto

9 recensioni positive

Recensioni
Trasmesso il 12 febbraio 2017 su Iris
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Disponibile dal 2 gennaio 2015 in Dvd a 7,99€
Acquista
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2012
2012

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

disastro o meno, che folle follia dannarsi così dannatamente per un niente. john turturro non stava in piedi dai crampi allo stomaco dovuti ai suoi clienti e in particolar modo alla barba che il bodenfio bruce willis non voleva tagliarsi, povero grande viziato del nulla. i film non sono niente e di loro si potrebbe benissimo fare a meno già da adesso. eppure su un grande film che farà o...

leggi tutto
Disponibile dal 21 marzo 2012 in Dvd a 6,99€
Acquista
Il meglio del 2011
2011

Metacinema

Redazione di Redazione

Cinema cannibale, che si nutre di se stesso. Cinema che racconta il cinema, che mostra il cinema, che mostra il farsi del cinema. Storie contenute dentro a storie che parlano di storie  che si riferiscono a...

leggi tutto

Recensione

hallorann di hallorann
6 stelle

Ben è un produttore di Hollywood, all’inizio del suo racconto che si dipanerà nell’arco di due settimane posa per Vanity Fair. All’anteprima per il pubblico del suo nuovo film FIERCELY, interpretato da Sean Penn e scritto e diretto dall’eccentrico Jeremy Brunell, il pubblico e il boss degli studios Lou non gradiscono il finale in cui il cane del...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6,5. Piacevole commedia (commedia sì, ma piuttosto disillusa) sui vizi e sulle vicissitudini di Hollywood (ma quanto mostrato calza bene anche per molti altri ambiti lavorativi), decisamente scorrevole e che si avvale di un De Niro gigione (come raramente capita di vedere oggi) che domina costantemente la scena. Bob è qui un produttore con alle spalle un matrimonio...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Let’s go to the movies!

audrey84 di audrey84

L’argomento cinema al cinema è stato già ampiamente trattato, quindi con questa play vorrei concentrarmi sui film che contengono scene ambientate in sala. Spesso sede di riflessioni meno profonde...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Mi è piaciucchiato, anche se secondo me manca qualcosa. Tutto sommato l'ho trovato poco incisivo, ma aiutato da buoni interpreti. Buona l'alternanza di momenti di vita privata e momenti lavorativi del protagonista, un bravo Robert De Niro, simpatica l'odissea per il film con protagonista Sean Penn e per la barba di Bruce Willis, entrambi evidentemente molto autoironici. Vediamo un po' cosa...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 13 aprile 2009
Il meglio del 2008
2008

Le regole del divismo

Johnny Depp di Johnny Depp

Essere sempre pronti a nuove sfide, mai mollare l'osso, quando a "servirti" è una platea e non solo, c'è tutto il mondo di Hollywood che ti gravita attorno, una massa inferocita di squali decisi a sbranarti se non...

leggi tutto

Recensione

Johnny Depp di Johnny Depp
8 stelle

Grande attesa per questo film, diretto dallo "strambo" ed indecifrabile Barry Levinson, un regista discontinuo quanto poco "dentro", sarà un film satira sul Mondo "smerigliato" di Hollywood e sui suoi retroscena, probabilmente con dialoghi al vetriolo ed un cast in cui primeggia in assoluto il nome di De Niro, che pare essere tornato a ruoli "seri" dopo le numerose parentesi nella commedia....

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito