Trama

Oronzo Canà è un ex allenatore di calcio ritiratosi a coltivare i suoi uliveti rimpiangendo i tempi gloriosi in cui la "sua" Longobarda giocava in serie A. Un giorno la squadra viene comprata da un ricco magnate che vuole a tutti costi che sia Canà ad allenarla ancora. Dovrà utilizzare il modulo di gioco che lo ha reso famoso...

Note

Rispetto al primo capitolo il passo indietro è decisamente brusco: il coinvolgimento dei personaggi televisivi è frequente e persino fastidioso, i tempi comici sfaldati, la tecnica coscientemente mediocre. Banfi regge il tutto come può, riuscendo sporadicamente a far dimenticare lo sfilacciamento narrativo.

Commenti (18) vedi tutti

  • Messo a paragone del primo è quasi un insulto. Perfino Banfi è totalmente fuori ruolo nel personaggio che anni prima gli calzava a pennello.

    commento di near87
  • Lino Banfi è in forma come non mai.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • buon film,anche se è stato meglio il primo,comunque banfi è fortissimo! grande lino!

    commento di picciotto
  • Penso che siamo tutti daccordo che Lino Banfi è un idolo,ma questo film non andava fatto.E' malinconico…stessa cosa se miti come bud spencer e terence hill dovrebbero fare un altro Trinita.

    commento di Ramses72
  • TUTTA UNA CAVOLATA

    commento di Del Piero
  • 5

    commento di arcarsenal79
  • Il primo film della serie mi era piaciuto di piu'.Sufficiente.

    commento di robertinoc
  • il film e patetico si salva solo banfi

    commento di danandre67
  • Come vedere il filmino delle nozze di un amico ; pensate "vabbhe' potrebbe anche essere divertente"; ma in fondo siete consapevoli che sarà un supplizio interminabile. Bhè questo è anche peggio.

    commento di artane
  • A parte i duetti Banfi-Izzo,si ride proprio pochissimo,forse era meglio realizzarlo per la tv,che per il cinema.

    commento di Lebowsky84
  • Acapulco !! Avvisa agli altri playboy di questo film !

    commento di Super Film
  • SI SALVA SOLO IL GRANDE BANFI-CANà IL RESTO è MEDIOCRITà PURA ANNI LUCE LONTANO DAL GRANDE ORIGINALE

    commento di antonio de curtis
  • Banfi possiede una vis comica limitata ma efficace: il suo ritorno sul grande schermo è dedicato in particolare ai suoi amanti e a quelli del calcio contemporaneo.

    commento di Dalton
  • Manca la spontaneità del primo episodio ma qua e la il buon vecchio Banfi riesce ad assestare i colpi giusti. Carino.

    commento di sigourneyrules
  • Divertente demenziale e super-trash è tornato il lino banfi dei "tempi d'oro"…!!!

    commento di Vincet Vega
  • Divertente anche se non c'e' una sceneggiatura,ricorda i CULT anni 70/80.

    commento di ULTIMO82
  • Noioso.Privo di idee nuove o di gag divertenti. Banfi, pur imbolsito, è l'unico a salvarsi.Basti pensare che l'attore migliore, dopo nonno Libero, è Del Piero.

    commento di revoute
  • FINALMENTE LINO RITORNA A FARE CINEMA.BASTA NONNO LIBERO RITORNA IL BANFI COMICO

    commento di antonio de curtis
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

maso di maso
2 stelle

Inutile sequel, se non per il conto in banca dei produttori, di "L'allenatore nel pallone". La cosa peggiore di questo film è la recitazione assolutamente penosa, anche di Banfi che dimostra tutti i suoi anni e sembrerà paradossale ma fanno più bella figura Buffon, Del Piero, Totti, Amelia e Galante attori improvvisati che tutti gli altri che lo sono veramente. Un altro difetto clamoroso... leggi tutto

32 recensioni negative

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle positive

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
8 stelle

2008, L'ALLENATORE NEL PALLONE 2. Campionato 2007/2008, la Longobarda è di nuovo in serie A. 1984, spopola il cult L'ALLENATORE NEL PALLONE. Cos'è successo in questi 20 e fischia anni? E' caduto il Muro di Berlino, a far cronaca sono i nuovi miliardari russi, la mafia russa, gli ultimi anni calcistici hanno visto mille inchieste su doping, tangenti, partite truccate, etc..., gli anni zero... leggi tutto

4 recensioni positive

Il meglio del 2015
2015

Recensione

Damon77 di Damon77
1 stelle

Pessimo, sono molto deluso. Il primo episodio è un piccolo cult, scene a modo loro diventate "leggendarie", e alcuni spunti molto divertenti. Una commedia vecchio stampo, all'italiana, ma le risate non mancavano. Questo secondo episodio è una tragedia. Non mi ha fatto sorridere mai, nemmeno per sbaglio, le battute non fanno ridere, non ci sono spunti divertenti, mai. Una...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2014
2014
Disponibile dal 3 giugno 2014 in Dvd a 8,82€
Acquista
Il meglio del 2013
2013

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
4 stelle

La Longobarda viene ripescata e ritorna in serie A. Come allenatore ritorna l'ormai ritirato Oronzo Canà, da tempo rintanato in campagna. Sequel di quel cult che era il primo capitolo, questo film si rivela essere un fiasco a livello comico, sia a livello di sceneggiatura che a livello registico (baracca diretta da Sergio Martino, probabilmente in uno dei suoi lavori peggiori). Più che altro...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
8 stelle

2008, L'ALLENATORE NEL PALLONE 2. Campionato 2007/2008, la Longobarda è di nuovo in serie A. 1984, spopola il cult L'ALLENATORE NEL PALLONE. Cos'è successo in questi 20 e fischia anni? E' caduto il Muro di Berlino, a far cronaca sono i nuovi miliardari russi, la mafia russa, gli ultimi anni calcistici hanno visto mille inchieste su doping, tangenti, partite truccate, etc..., gli anni zero...

leggi tutto
Disponibile dal 7 marzo 2012 in Dvd a 4,99€
Acquista
Il meglio del 2011
2011

Recensione

maso di maso
2 stelle

Inutile sequel, se non per il conto in banca dei produttori, di "L'allenatore nel pallone". La cosa peggiore di questo film è la recitazione assolutamente penosa, anche di Banfi che dimostra tutti i suoi anni e sembrerà paradossale ma fanno più bella figura Buffon, Del Piero, Totti, Amelia e Galante attori improvvisati che tutti gli altri che lo sono veramente. Un altro difetto clamoroso...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

turisalvo di turisalvo
4 stelle

Dopo il buon successo del film "L'allenatore nel pallone", viene creato un seguito che sicuramente non è allo stesso livello del precedente ma è un discreto film che non annioa e riesce in alcuni punti riesce a fare pure divertire.

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Ce n'era bisogno? No. N+O: NO. Fine. Banfi è ultrasettantenne, Andrea (Roncato) compare per una manciata di secondi, Gigi addirittura se l'è filata a gambe levate (del resto quella di rifiutare il penoso cinema italiano è per lui una scelta ormai ventennale), la storia ricalca per lo più quella del primo capitolo: a cosa serve questo sequel? A incassare due dindini...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2008
2008
Uscito nelle sale italiane il 7 gennaio 2008
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito