Espandi menu

    Il caso Thomas Crawford

    Trama

    Thomas, uomo facoltoso sposato alla giovane e affascinante Jennifer, viene ritrovato nella propria abitazione, la moglie in una pozza di sangue. Immediatamente confessa di aver sparato alla donna dopo aver scoperto che lo tradiva, ma l'ambizioso procuratore distrettuale incaricato del processo si ritrova per le mani un caso ben più complicato.

    Note

    Dopo i notevoli Il tocco del male e Frequency (e il pessimo Sotto corte marziale), Hoblit torna sulle orme degli esordi, ma Schegge di paura era di gran lunga più interessante. Di courtroom drama non se ne può più, esattamente come di Anthony Hopkins: che qui rifà ancora una volta il suo Hannibal Lecter, sotto mentite spoglie, assassino abile e subdolo e paziente. Tutto inutile, tutto trascurabile, anche se non inguardabile.

    Commenti (16) vedi tutti

    • Buon film legal-thriller ma è quasi tutto merito di Hpkins che nella sua parte è eccelso. Tutto sommato il film è semplice e si chiude con un semplice risvolto giuridico ben conosciuto.

      commento di near87
    • Thriller canonico in salsa legale, con il bell'avvocato carrierista, il cattivo ricco e cornuto dotato di intelligenza sopra la media ed un uxoricidio. Ingredienti ben amalgamati per un film scorrevole ed onesto.

      leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
    • Non male ma neanche bene. Voto 6+  (bravi gli attori)

      commento di Blue Velvete
    • Piacevoli con una sceneggiatura scorrevole.Un thriller meticoloso, scrupoloso, accurato…C'e una certa somiglianza con il "giocattolo" progettato e costruito dal engineer aeronautico Anthony Hopkins.

      commento di Nobre
    • Un Hopkins sempre uguale a sè stesso in una pellicola che non offre nulla di più che uno spettacolo gradevola ma non eccellente. Si poteva e doveva fare di più.

      commento di slim spaccabecco
    • Un ottimo thriller a mio parere. Personaggi interessanti e risvolti originali. Forse un po' intuitivo, ma la sceneggiatura è fatta molto bene.

      commento di Michaela
    • Il solito decoroso medio spettacolo hollywoodiano, ma la storia stenta a reggersi: qualche incongruenza di troppo.

      commento di movieman
    • Si riscatta alla fine, spettacolare! Bravissimo Hopkins che Hannibalizza alla grande e buca lo schermo!!! Bello!

      commento di bebe84
    • Il film è girato bene ma è un thriller/giallo molto semplice.Colpiti dalla strana tranquillità di Anthony Hopkins,anche dopo aver confessato l'uccisione della moglie,non ci rendiamo conto che la soluzione è molto facile.

      commento di BusterK92
    • bel film…buona la tensione che crea dall'inizio alla fine. grande AH…bel duetto con GH.

      commento di sir
    • Legal thriller non da buttar via, con un ottimo Goslin capace di tener testa ad un Hopkins troppo gigione. Peccato che il risvolto finale, quella che dovrebbe essere la vera sorpresa del film , non sia poi cosi sorpresa e non stupisca poi tanto.

      commento di emil
    • Bel film…soprattutto il finale…voto 8

      commento di ciclista88
    • il film a me è piaciuto, l'ho trovato intrigante e da un certo punto di vista un pò originale. anthony è sempre un grande

      commento di sbaramba
    • Devo dire che questo film non è di certo esaltante, direi che è senza infamia e senza lode! Mi è piaciuta l'interpretazione di Ryan Gosling, che non conoscevo!

      commento di skin
    • Buoni i momenti di confronto tra Hopkins e Gosling. Il resto è abbastanza risaputo.

      commento di Ewan
    • un film che scorre via tranquillo, anche sin troppo, fino all'inevitabile colpo di scena finale, il tutto senza infamia e senza lode compresi la recitazione dei protagonisti che si adattano a un copione dove l'adrenalina scorre col contagoccie

      commento di FERROFUT
    Scrivi un tuo commento breve su questo film

    Scrivi un commento breve (max 350 battute)

    Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

    Recensioni

    La recensione più votata è sufficiente

    bradipo68 di bradipo68
    6 stelle

    Per lungo tempo mi sono domandato il perchè i legal dramas,cioè i gialli e i thriller ambientati per intero o quasi nelle aule di tribunale fossero così comuni(anzi in sovrabbondanza) nella cinematografia americana mentre latitassero o quasi in quella non americana.Alla fine ,dopo tanto rimuginare ho capito il perchè:le telecamere non possono entrare per nessun... leggi tutto

    21 recensioni sufficienti

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    champagne1 di champagne1
    7 stelle

    Il giovane e rampante avvocato Willy Beachum, in procinto di abbandonare l'oscuro ufficio del Procuratore Distrettuale verso uno studio legale privato che lo riempirà di soldi, accetta l'ultimo caso apparentemente banalissimo. Un uomo che ha ucciso la moglie e ha firmato una confessione spontanea. E per di più chiede di potersi rappresentare da solo, rinunciando al difensore... leggi tutto

    6 recensioni positive

    Recensioni

    La recensione più votata delle negative

    marco padula di marco padula
    4 stelle

    Gli unici elementi belli da vedere in questo film sono le strane macchine a scorrimento di sfere ideate, progettate e costruite dal macchiavellico protagonista Hopkins. Quasi volessero essere creazioni indicative di una mente tanto geniale quanto spietata, pericolosa e fredda calcolatrice. La pellicola è di un melenso sconcertante dall'inizio alla fine. I pochi brividi sono telefonati. Storia... leggi tutto

    7 recensioni negative

    Recensione

    champagne1 di champagne1
    7 stelle

    Il giovane e rampante avvocato Willy Beachum, in procinto di abbandonare l'oscuro ufficio del Procuratore Distrettuale verso uno studio legale privato che lo riempirà di soldi, accetta l'ultimo caso apparentemente banalissimo. Un uomo che ha ucciso la moglie e ha firmato una confessione spontanea. E per di più chiede di potersi rappresentare da solo, rinunciando al difensore...

    leggi tutto

    Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 29 marzo 2016 su Rete 4

    Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 10 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 14 febbraio 2016 su Iris

    Recensione

    Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
    6 stelle

    Thriller canonico in salsa legale, dove il protagonista è il bell'avvocato carrierista pieno di se, il cattivo è un ricco cornuto dotato di intelligenza sopra la media ed il crimine è un uxoricidio. Più tutti gli altri ingredienti dei film tipici di genere, compresi i colpi di scena. La forza della regia è quella di amalgamarli con...

    leggi tutto
    Recensione

    Recensione

    Oss di Oss
    2 stelle

    C'è materiale per fare sì e no un episodio di Law & Order. Arrivare a un film è quantomeno pretenzioso. Il gioco delle parti prevedibile e stucchevole, forse anche perché a Rosling toccano personaggi che hanno la segatura nel cervello, o così gli dicono di far credere (non so cosa è peggio) Il colpo di scena (mi vergogno perfino a chiamarlo...

    leggi tutto
    Recensione

    Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 7 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 31 gennaio 2016 su Iris

    Il meglio del 2015

    2015

    Film da vedere

    Catascia di Catascia

    Elenco tutti i film che mi hanno maggiormente colpita, sperando che questa lista possa risultare utile a qualche altro utente.

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2014

    2014

    Recensione

    Ferro 3 di Ferro 3
    5 stelle

    Ed ecco un altro film di Gregory Hoblit, che, dopo aver riscosso un discreto successo grazie al fantascientifico Frequency con Dennis Quaid e il thriller Il tocco del male con Denzel Washington, stavolta si cimenta con un genere a lui caro, ossia il legal-thriller. Thomas Crawford è un ingegnere aeronautico che un giorno uccide la moglie, coinvolta in una relazione con un...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2013

    2013

    Disponibile dal 1 agosto 2013 in Dvd a 9,49€

    Acquista

    Recensione

    arkin di arkin
    6 stelle

    Gregory Hoblit, il cui miglior film al momento rimane quel piccolo gioiellino di cattiveria ed ironia che è "Il tocco del male", è un regista che cura molto le sceneggiature alla base dei suoi film: dialoghi interminabili, intrecci complessi, colpi di scena infiniti(ad esempio in "Schegge di paura"). Forse, è proprio la sua cura certosina per il dettaglio intellettuale a rendere le sue...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    marco padula di marco padula
    4 stelle

    Gli unici elementi belli da vedere in questo film sono le strane macchine a scorrimento di sfere ideate, progettate e costruite dal macchiavellico protagonista Hopkins. Quasi volessero essere creazioni indicative di una mente tanto geniale quanto spietata, pericolosa e fredda calcolatrice. La pellicola è di un melenso sconcertante dall'inizio alla fine. I pochi brividi sono telefonati. Storia...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Il meglio del 2011

    2011

    Recensione

    casomai di casomai
    6 stelle

    Una mucca bruca l'erba in un prato, ma nessuno la vede: come dimostrare che esista davvero? A questo celebre paradosso ontologico sembrano riportarci i rovelli legali al centro de Il caso Thomas Crawford. Il protagonista ammazza la moglie a sangue freddo, sparandole in pieno viso. La moglie è ritrovata esanime in casa, da cui peraltro nessuno è entrato né uscito, e lo...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 6 utenti

    Il meglio del 2010

    2010

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    6 stelle

    Per lungo tempo mi sono domandato il perchè i legal dramas,cioè i gialli e i thriller ambientati per intero o quasi nelle aule di tribunale fossero così comuni(anzi in sovrabbondanza) nella cinematografia americana mentre latitassero o quasi in quella non americana.Alla fine ,dopo tanto rimuginare ho capito il perchè:le telecamere non possono entrare per nessun...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 14 utenti

    Thriller

    Eolus di Eolus

    Alcuni tra i thriller migliori che abbia visto. Visti gli ultimi commenti meglio precisare: a me piacciono pochi thriller e, per me, un buon thriller è quello che sa stupirmi, in cui persino il finale è...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2009

    2009

    Tradimenti

    Redazione di Redazione

    Materia oscura per eccellenza, deviazione dall'altro. Il tradimento è maschera, è vigliaccheria, è doppiezza. E spesso, quanto più è atroce, tanto più è spettacolare. Proviamo allora a metterli in fila tutti...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    OGM di OGM
    2 stelle

    Un caso estremo: la scarsissisima qualità cinematografica lascia aperto il dubbio se questo film sia semplicemente un legal thriller non riuscito, oppure la riduzione volutamente fumettistica di una vicenda di cronaca giudiziaria, ad uso e consumo dello spettatore, diciamo così, poco esigente. Vi si narra l'epopea di un rampante giovane avvocato, dall'aria sbarbatella e dalle espressioni...

    leggi tutto

    LEGAL MOVIES

    LAMPUR di LAMPUR

    Tutti alla sbarra, in questo processo alle intenzioni, avremo bisogno di un buon avvocato. Prima o poi...

    leggi tutto
    Playlist

    Il meglio del 2007

    2007

    Recensione

    mc 5 di mc 5
    6 stelle

    Ho deciso di recuperare questo thriller perchè da queste parti, nonostante sia uscito da tre settimane e nonostante le accoglienze piuttosto freddine da parte della critica, pare stia andando benino quanto ad incassi: anche alla proiezione cui ho assistito la sala era discretamente popolata. Si tratta di un thriller con qualche sfumatura noir, piuttosto classico e tutto sommato convenzionale...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Uscito nelle sale italiane il 29 ottobre 2007

    Il meglio del

    Il caso Thomas Crawford valutazione media: 6.2 34 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito