Espandi menu

    Trama

    Il celebre pittore Francisco Goya, all'apice del successo, deve difendere la sua musa - la bella Inés, accusata di eresia - dalle accuse del temibile frate Lorenzo...

    Commento

    Clamoroso autogol di Milos Forman, che con i film in costume _(Valmont)_ e le biografie d'autore in passato ci aveva abituato bene _(Amadeus_, naturalmente...). Una bella occasione sprecata: quella di creare un concreto conflitto - visivo e concettuale - tra l'arretratezza di una Spagna ancora pressoché medievale e la (presunta) forza riformatrice e modernista di Napoleone, che nel frattempo imperversava in Europa. Natalie Portman sfoggia un nudo integrale, ma si tratta di un body double.

    Recensioni

    La recensione più votata è negativa

    sasso67 di sasso67
    2 stelle

    Il peggior film di Milos Forman che mi sia stato dato di vedere. Mi riesce perfino difficile comprendere come regista e sceneggiatore (Jean-Claude Carrière) non si siano resi conto di mettere in cantiere un'opera che in più punti sfiora il ridicolo. La recitazione di Bardem è insopportabile, il copione costringe Natalie Portman in una duplice parte (ma se si considera il personaggio di... leggi tutto

    15 recensioni negative

    Recensioni

    Recensioni

    La recensione più votata delle positive

    Bebert di Bebert
    8 stelle

    Critica e pubblico si sono rivelati alquanto disorientati nel giudicare quest’opera del regista ceco Miloš Forman, autore di film molto amati come “Qualcuno volò sul nido del cuculo” e “Amadeus”. Senza tralasciare paragoni che vengono spontanei, credo che ogni opera vada valutata per ciò che è e credo che “L’ultimo inquisitore” sia un film ammirevole nel riprodurre un... leggi tutto

    17 recensioni positive

    Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 17 luglio 2014 su Rete 4

    Trasmesso il 15 giugno 2014 su Iris

    Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti

    vedi tutti

    Trasmesso il 29 maggio 2014 su Iris

    Recensione

    bebabi34 di bebabi34
    5 stelle

    Non un granché in quanto a realizzazione, ma storia di base è interessante. Poco più di una rappresentazione teatrale in stile vecchi sceneggiati.

    leggi tutto
    Recensione

    Trasmesso il 19 febbraio 2014 su Premium Emotion

    Recensione

    Bebert di Bebert
    8 stelle

    Critica e pubblico si sono rivelati alquanto disorientati nel giudicare quest’opera del regista ceco Miloš Forman, autore di film molto amati come “Qualcuno volò sul nido del cuculo” e “Amadeus”. Senza tralasciare paragoni che vengono spontanei, credo che ogni opera vada valutata per ciò che è e credo che “L’ultimo inquisitore” sia un film ammirevole nel riprodurre un...

    leggi tutto

    Il meglio del 2013

    2013

    Papi, vescovi e cardinali

    Redazione di Redazione

    (...e papesse). Il vicario di Cristo in terra vanta anche lui una cinematografia. Non sempre è protagonista - come il ruolo imporrebbe: a volte è una figura secondaria, a volte è marginale (absit iniuria verbis)....

    leggi tutto
    Playlist

    Disponibile dal 21 gennaio 2013 in Dvd a 7,59€

    Acquista

    Il meglio del 2012

    2012

    Recensione

    sasso67 di sasso67
    2 stelle

    Il peggior film di Milos Forman che mi sia stato dato di vedere. Mi riesce perfino difficile comprendere come regista e sceneggiatore (Jean-Claude Carrière) non si siano resi conto di mettere in cantiere un'opera che in più punti sfiora il ridicolo. La recitazione di Bardem è insopportabile, il copione costringe Natalie Portman in una duplice parte (ma se si considera il personaggio di...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 4 utenti

    Il meglio del 2009

    2009

    Blacklist

    strangerinworld di strangerinworld

    Sinonimi: censura, inquisizione, condanna (senza processo). Potevo anche capire (a stento) la vecchia 'scomunica'. Ma lì si trattava di Msg privati. Non poter commentare una playlist PUBBLICA è...

    leggi tutto

    Recensione

    wang yu di wang yu
    8 stelle

    un film importante per rammentare a tutti le porcate che ha fatto il clero della chiesa cattolica schiavi delle tradizioni assetati di potere e denaro hanno insozzato il nome di cristo e fatto soffrire tante persone inutilmente. Il Cristianesimo Gnostico, nei primi secoli della cristianità, venne soppiantato dal cristianesimo storico, la religione del papa-re. Essa divenne, in mano al...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 1 utenti

    Il meglio del 2008

    2008

    Recensione

    bradipo68 di bradipo68
    4 stelle

    No,Milos ,questo non me lo dovevi fare.Ti adoro mi hai regalato capolavori e adesso te ne esci con questo polpettone di stampo televisivo...Spiace ma non sono riuscito a digerirlo...Un progetto di opulenza quasi hollywoodiana nonostante sia europeo,un regista di gran nome,uno sceneggiatore coi controfiocchi,un grosso dispiego di mezzi,costumi e attori si risolve in un'opera sicuramente non...

    leggi tutto
    Recensione
    Utile per 3 utenti

    Il meglio del 2007

    2007

    Recensione

    piernelweb di piernelweb
    4 stelle

    L'inizio è promettente: il celebre pittore Goya amato per il suo talento dalla corte spagnola e discusso dalla tenace e irriducibile Santa Inquisizione verso la fine del 700 si prende a cuore delle tristi sorti della sua modella Inés accusata ingiustamente dalla chiesa di eresia. Forman, regista di notevole esperienza, ricostruisce con cura le ambientazioni d'epoca miscelando attraverso...

    leggi tutto

    Uscito nelle sale italiane il 9 aprile 2007

    L'ultimo inquisitore valutazione media: 5.2 39 recensioni del pubblico.

    Le nostre firme

    Scopri chi sono le firme

    Sono persone come te:
    appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

    Scopri chi sono le firme

    Come si diventa una firma

    Le firme sono scelte tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

    Scopri come contribuire

    Posso diventare una firma?

    Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

    Registrati e inizia subito