Trama

Quattro uomini e una donna travestiti da imbianchini fanno irruzione nella sede centrale della Manhattan Trust prendendo in ostaggio una cinquantina di persone che vengono obbligate a indossare delle tute e delle maschere. Intanto la polizia circonda la banca mentre il detective Keith Frazier è incaricato di negoziare con il capo dei malviventi che ha studiato il piano nei minimi particolari...

Note

Sembra un (semplice) poliziesco e invece continua a parlare, da un altro punto di vista, delle macerie post 11 settembre: sociali, morali, razziali… Miserie umane. Ricchezze costruite sull’abominio degli abomini (la Shoah) e poi trasformate in un paravento filantropico. Spike Lee è davvero tra i pochi cineasti ad avere uno sguardo sempre etico, qualunque cosa faccia. Dopo di che, Inside Man è anche un ottimo poliziesco.

Commenti (35) vedi tutti

  • Ottimo Spike Lee

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • È un ottimo film...stupendo! Però i bei film vanno visti sempre al cinema. Lo rivedo volentieri in tv.

    commento di Nobre
  • In definitiva un buon thriller: nulla di eccezionale, ma solido e abbastanza originale! La trama è interessante e la visione è assolutamente godibile per tutti

    leggi la recensione completa di lolbond007
  • E' un film su una rapina ed una negoziazione di ostaggi abbastanza convenzionale che già nella seconda parte inizia a tirare il fiato.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Un gruppo di banditi irrompe in una grande banca di New York prendendo in ostaggio dipendenti e clienti. Un detective incaricato di negoziare la loro liberazione dovrà fare i conti con difficoltà impreviste provenienti dall'interno della banca e dalle pressioni esterne di chi ha interesse che l'accaduto non generi troppa attenzione.

    leggi la recensione completa di Kurtisonic
  • Un buon film d' azione, l' inizio è un po noioso ma la trama diventa più avvincente.

    commento di Lady1
  • Questo a mio avviso è il miglior film di Spike Lee. Se si escludono i consueti movimenti di macchina che rappresentano la sua firma, sembra quasi un altro regista e non quello che da tempo ci ha abituato a filmettini boriosi e noiosi

    commento di Ibury
  • Lo considero un capolavoro, la tensione rimane sempre ad altissimi livelli, la storia si dipana fluida, la regia è ottima e bravissimi i protagonisti (forse un pò sotto tono la sola Jodie Foster). Imperdibile! Voto 9

    commento di jeffwine
  • Veramente avvincente ben girato e con attori di prim'ordine.. il film ha vari tipi di "sfaccettature" ma qualsiasi sia il punto di vista (politico o non) resta un gran bel vedere..

    commento di gene55
  • Semplicemente strepitoso: ammetto di aver compreso tutto soltanto alla seconda visione (il rabbino dell'inizio…l'anello che mancava alla catena…)

    commento di satura
  • Spike rinuncia alle sue classiche ambientazioni per mettersi al servizio di una sceneggiatura geniale. Il risultato è un grande film, girato con classe, con un grande cast diretto con mano sapiente.

    commento di robynesta
  • Toglietelo dai 10 migliori Thriller!!! Secondo me non è neanche un thriller! E' un buon film di intrattenimento, azione, ottimo Clive Owen, buona l'idea. Insomma da vedere però assolutamente fuori dalla top ten!

    commento di cavalars
  • saro' fuori coro ma per me non va oltre il 6+

    commento di danandre67
  • Spettacolare film di Spike Lee. Attori collaudati e ritmo serrato. Citazione del dittatore albanese Enver Hoxha, che dimostra quanto sia attento Lee alla cultura universale.

    commento di IGLI
  • un gran bel thriller, con colpi di scena e una storia che sa essere coinvolgente, senza momenti di stanca o buchi di sceneggiatura… attori bravissimi e ottima la fotografia

    commento di Lollo81
  • Spike Lee affila sempre più la sua capacità di affrontare argomenti delicati con leggerezza ed incisività. Anche gli amanti dell'action-movie non resteranno delusi!

    commento di Dalton
  • bello, bello, bello.

    commento di sigourneyrules
  • 6

    commento di alex77
  • Gran bel poliziesco misterioso, inquietante, complesso. 8 1/2

    commento di kotrab
  • è carino eh, per carità un poliziesco con un occhio ai capisaldi del genere, interessante ma non mi ha convinto fino in fondo, probabilmente è perchè scopro che non è il mio genre? forse..

    commento di sephiroth
  • Si sente il crescendo di tensione e il forte carattere recitativo di tutti gli attori; l'incalzare dei dialoghi e l'ottima sceneggiatura rendono questo film tanto, tanto migliore rispetto ai suoi simili.

    commento di z mostel
  • è buono ma… uno da un film chiede sempre qualcosa di più

    commento di maramao
  • bello e originale thriller che si lascia guardare tutto d'un fiato,con ottimi colpi di scena, un gran cast,dei dialoghi spesso esilaranti (il che non guasta),un finale adeguato e un'ottima regia.

    commento di carpa
  • Una storia decisamente già vista ma orchestrata benissimo,con attori strepitosi e un taglio narrativo frizzante e particolare. Clive Owen è sempre più sexy e Jody Foster perfetta Lady di ferro.

    commento di principessasofia
  • Un bel film, equilibrato e ben girato. Grazie per le citazioni a "Quel Pomeriggio da un giono da cani"! Da vedere.

    commento di divemaster
  • Voto 7/8 Newyorkesissimo

    commento di luca826
  • Straordinario, tesissimo, incandescente, recitato da Dio, diretto magistralmente. Che dire di più? Uno dei più bei film dell'anno, un Lee in gran forma, una trama avvicente e un finale che si fa attendere con molta suspense.

    commento di Ewan
  • spike lee anche lavorando su commissione, dimostra di essere il genio che è riuscito a trasportare sullo schermo la 25a ora.

    commento di rafangy2000
  • yeah. ci sta. eccetto alcuni quasi impercettibili errori di sceneggiatura, è un bel film. A Spike Lee piace girare queste cose.

    commento di riotmaker
  • bello, ben recitato, perfettamente ambientato. diverte, senza entusiasmare.

    commento di redrum80
  • Un filmone da paura!!! Spike non sbaglia una inquadratura, e il cast è p-e-r-f-e-t-t-o!

    commento di Gulf
  • Inside the void.

    commento di critico
  • Un buon film,ritmato,intelligente con un cast importante.

    commento di ULTIMO82
  • Spike Lee è tornato grande! Sostituisce Ron Howard (meno male..) e dirige questo action-thriller-comedy divertente e pieno di suspance che critica la società americana…e non solo!

    commento di battista82
  • Un ottimo film che riesce a coniugare le regole (e il piacere) del cinema di genere con la forza emotiva del cinema di impegno. Un racconto teso e appasionante, regia perfetta, sceneggiatura calibrata e sempre tesa, attori tutti bravissimi.

    commento di demoniedei
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

"Le cattive azioni puzzano di fogna, puoi tenerle coperte per un pò ma non te ne liberi mai". (Inside man, cit.) Sembra quasi che il titolo voglia evocare la reale collocazione del regista all'interno del mondo cinematografico, con già alle spalle una carriera solida e  l'etichettatura di difensore delle minoranze, dei diritti sociali,  portavoce della cultura... leggi tutto

81 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Un deciso passo avanti di Spike Lee verso un cinema più adulto, abbandonando i facili buonismi e le morali patetiche dei suoi precedenti lavori: qui si racconta una storia verosimile, al limite del fantastico. E con uno sguardo imparziale, distaccato (se si esclude la simpatia per Washington, che comunque di per sè non incide più di tanto sul racconto). Film piuttosto buio e carico di... leggi tutto

13 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Dying Theatre di Dying Theatre
4 stelle

Forse il peggiore Spike Lee di sempre? no, scordavo "Girl 6", d'accordo. "Inside man" si presenta come un pretenzioso tentativo di rilettura in chiave autoironica e politicamente evoluta del poliziesco classico, ma finisce per non mantenere nessuna delle tante (troppe?) promesse che lo accompagnano. Verboso fino allo sfinimento, retto tutto sulla figura - a dire il vero non esente da... leggi tutto

10 recensioni negative

Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Una banda di rapinatori, guidata da Dalton Russel (Clive Owen) entra in una banca e prende in ostaggio dipendenti e clienti costretti a vestire con delle tute identiche a quelle dei rapinatori. Il caso viene assegnato all'ambizioso  e sagace Detective Frazier ,un sempre grande Denzel Washington.La storia è narrata  in modo atipico, attraverso continue...

leggi tutto
Recensione
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 21 marzo 2017 su Rete 4
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

"Le cattive azioni puzzano di fogna, puoi tenerle coperte per un pò ma non te ne liberi mai". (Inside man, cit.) Sembra quasi che il titolo voglia evocare la reale collocazione del regista all'interno del mondo cinematografico, con già alle spalle una carriera solida e  l'etichettatura di difensore delle minoranze, dei diritti sociali,  portavoce della cultura...

leggi tutto
Recensione
Utile per 17 utenti
Il meglio del 2015
2015

Recensione

cheftony di cheftony
8 stelle

“Fotografiamo tutti quelli usciti dalla banca. Li convochiamo, li interroghiamo, gli mostriamo le foto, però non abbiamo trovato uno che abbia detto: «Questo è colpevole». Gli abbiamo domandato se riconoscessero almeno uno che non fosse dei cattivi, ma anche se considerassimo qualche possibile sospetto ci sarebbero altri due o tre prontissimi a scagionarlo....

leggi tutto
Disponibile dal 15 luglio 2015 in Dvd a 17,28€
Acquista
Rutto Libero

Rutto Libero

Consigli minimi per una per una settimana di cinema in Tv   Lunedì 30 MarzoIl matrimonio del mio migliore amico – La7d ore... segue

Post
Il meglio del 2014
2014

Recensione

LoLori di LoLori
10 stelle

ma che sembra e sembra... E' UN CAPOLAVORO!!! A PARTIRE DALLA COLONNA SONORA! PUNTO! GRANDISSIMA REGIA! GENIALE SCENEGGIATURA! non so quanto originale... ma ti incolla allo schermo! E gli attori funzionano alla perfezione... come ingranaggi di un orologio svizzero! compresi i caratteristi minori, puntuali ad inserirsi come i rintocchi del Big-Ben!

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Lord Holy di Lord Holy
10 stelle

«Il mio nome è Dalton Russell. Fate attenzione a quello che dico, perché scelgo le parole con cura e non mi ripeto mai». Si entra subito nel vivo e gli spettatori, con abile artificio, son tosto catturati. Manco il tempo di essere introdotti e già gran parte del principio delle 5 W è rivelata. Il chi/cosa è noto, al pari del quando e del dove. A mancare sono soltanto il come e il...

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Relazioni scandalose

Redazione di Redazione

Lolite e nonite; relazioni tra individui di razze diverse in nazioni e periodi dove la cosa dava scandalo; matrimoni impossibili tra persone di diversa religione o di diverso censo; storie di omosessualità in...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2012
2012

Recensione

arkin di arkin
10 stelle

Tra i tanti misteri sulle esclusioni di bravi artisti da premi come l'oscar(un buon esempio è Jim Carrey, o di recente il Tobey MaGuire di Brothers; per non parlare del fatto che uno dei migliori attori del momento, Edward Norton, non è ancora stato premiato), uno dei più grandi riguarda il regista Spike Lee, che, agli inizi del 2000, ha firmato almeno due film assolutamente magnifici come...

leggi tutto

SPOILERONE

LAMPUR di LAMPUR

Inaugurerei una nuova rubrica (per la felicità di panflo, a suo tempo accusato dal sottoscritto di rivelare i finali, e di marlucche, che non je la fa più de sentimme parlà sempre de Inside Man e de I ponti di...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

barabbovich di barabbovich
8 stelle

A New York va in scena la rapina perfetta: in una banca di Wall Street tre uomini e una donna mettono fuori gioco l'allarme, obbligano gli ostaggi a indossare tute identiche alle loro, trattano con un mediatore (Washington) sul quale pende un'accusa di appropriamento indebito di denaro e che con l'occasione si sta giocando l'ultima carta. Non parte un solo colpo di mitra, non viene ...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Buon Compleanno Myriam Figueroa!

LAMPUR di LAMPUR

Questa micidialmente splendida comparsa (migliaia le pellicole al suo attivo) nasce esattamente 30 anni fa a Middletown e riempie i nostri cuori di gioia ad ogni sua apparizione. Che Dio la benedica e ce la preservi...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

Simon Hackman di Simon Hackman
8 stelle

Anche se la maggior parte delle persone considera questo il miglior film di Spike Lee secondo me non lo è visto che non ha niente di cosi eccezionale infatti ho preferito di più tanti altri film del regista! Se mai si puo dire che è il film più commerciale del regista, visto che è stato quello dei suoi che ha incassato di più...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2009
2009

Top 7

mosez di mosez

Un film per ogni genere. L' ordine dipende dall'umore del momento.

leggi tutto
Playlist

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

I banditi agiscono con impressionante meticolosità: assumono il controllo della banca, dividono gli ostaggi fra dipendenti e clienti, poi fra uomini e donne, sequestrano i cellulari (smascherando i furbi), fanno spogliare tutti, li rivestono di tute uguali a quelle che indossano loro e li rinchiudono in varie stanze. Però qualcosa non quadra: all’esterno cominciano le...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Un deciso passo avanti di Spike Lee verso un cinema più adulto, abbandonando i facili buonismi e le morali patetiche dei suoi precedenti lavori: qui si racconta una storia verosimile, al limite del fantastico. E con uno sguardo imparziale, distaccato (se si esclude la simpatia per Washington, che comunque di per sè non incide più di tanto sul racconto). Film piuttosto buio e carico di...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007
Il meglio del 2006
2006

Recensione

spopola di spopola
8 stelle

Disincantato, cinico, paradossale, cattivo, insinuante, questo è il cinema di Spike Lee, corroso (quasi sempre, salvo rare eccezioni) da una “furia” sotterranea a volte debordante ed esagitata, ma comunque sempre capace di far emergere “contraddizioni” e “colpe”, di alzare il dito accusatorio senza retorica o moralismi eccessivi, ma con implacabile determinazione, per...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 3 aprile 2006
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito