Trama

Tom Jefford (James Stewart), ex colonizzatore, ha un buon rapporto con i pellerossa, ma per questo motivo è malvisto da molti bianchi. Dopo l'improvviso massacro di un distaccamento di soldati Tom, che cerca una giustificazione per gli amici indiani, rischia il linciaggio. Viene salvato da un generale e quindi accetta di recarsi con lui presso la tribù di Cochise (Jeff Chandler), dove sposa una ragazza indiana (Debra Paget).

Note

Autentico antesignano della "revisione" critica nei riguardi dei pellerosse, il film fece, a suo tempo, molto scalpore. Ma i suoi meriti non sono solo di contenuto. Il racconto è abile e avvincente, gli interpreti sono efficaci, e la resa globale è molto buona.

Commenti (1) vedi tutti

  • un bel film che mette a nudo i difficili rapporti tra bianchi e in indiani. amicizia, amore, lealta,guerra tradimento; questi gli ingredienti del film,il tutto ben miscelato.

    commento di chen kuan tai
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

strangelove di strangelove
8 stelle

Un avventuroso ed appassionante film western come pretesto di grande impegno civile:"L'amante indiana" è stato infatti uno dei primi film a trattare gli indiani non come i cattivi (i nemici dei cowboys),ma per quello che sono:essere umani.Godibilissimo tutt' oggi,grazie anche ad una narrativa che non cade mai nel melodramma. VOTO 7 leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

OGM di OGM
6 stelle

Il western del "make love not war", in cui l'avventura consiste nel percorrere, in solitaria, il sentiero del dialogo e della non violenza, in un mondo bellicoso e diffidente. Il film si adegua ai canoni hollywoodiani del genere, pur lasciandosi beatamente addolcire dall'ottimismo dei buoni sentimenti. Quest'ultimo ha però il difetto di introdurre, nella storia, un po' troppe romantiche... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Il meglio del 2016
2016

I MIGLIORI FILM WESTERN

marco bi di marco bi

  1) Sentieri selvaggi di John Ford (The Searchers - 1956). 2) Ombre rosse di John Ford (Stagecoach - 1939). 3) Sfida infernale di John Ford (My Darling Clementine - 1956). 4) Mezzogiorno di fuoco di Fred...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013
Il meglio del 2011
2011

Recensione

ezio di ezio
10 stelle

Piccolo capolavoro del genere western con un grande Stewart.Si rimpiange non avere oggi attori cosi' bravi e puri.Ma anche la regia di Daves e' al suo apice.Paesaggi e storia convincente con gli indiani assoluti protagonisti e un gran finale.Per chi ama il genere e' imperdibile.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Disponibile dal 20 aprile 2011 in Dvd a 8,65€
Acquista
Il meglio del 2010
2010

Pelle (bianco)rossa.....

panflo di panflo

Nei western degli anni 50/60 quando la figura del capo indiano doveve essere di un certo rilievo e determinante per il "pathos" della storia, i produttori hollywoodiani preferivano venisse assegnata ad una attore di...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Delmer Daves

bubuwest di bubuwest

Artigiano o autore? Non è mai stata dedicata molta attenzione critica a questo regista, troppo spesso relegato tra i cineasti americani di seconda classe, o sospeso in quella specie di limbo che separa i maestri...

leggi tutto

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Un film "anche" dalla parte degli indiani, un film che racconta la possibilità di una convivenza pacifica, che spesso proprio gli americani bianchi - cioè gli invasori - hanno rifuggito in favore di una più sbrigativa conquista con le armi in mano. Certo, qualche elemento è ancora un po' sbrigativo e qualche personaggio fin troppo emblematico: Jeffords è eroe a tutti i costi, Stella del...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

teaestefano di teaestefano
10 stelle

Un grande film di quel Delmer Daver mai assurto veramente da grande regista qual era. Il problema dei difficili rapporti tra americani e indiani viene svolto con eccezionale equilibrio e verità, e recupera con sensatezza l'immagine dei pellerossa al cinema (Daves frequentò da ragazzo una riserva indiana). Lontano da certe semplificazioni manichee e false, del tipo "gli indiani tutti buoni,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007

Applauso !

BobtheHeat di BobtheHeat

E se un giorno ci risvegliassimo tutti con un po' della cultura e del buon senso di Valerio, invece che somigliare al contrario all' "Anton Ego" di turno? Sarebbe semplicemente un "Mondo migliore".

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006

Recensione

PP di PP
8 stelle

Voto 7. Certo, alcune semplificazioni di ricostruzione sono davvero eccessive, ma il film resta pienamente godibile; solidamente basato su elevati valori civili ed umani, è anche antesignano di un’ampia produzione cinematografica, caratterizzata dall’inversione narrativa dal punto di vista degli indiani, verso i quali il film dimostra un sincero, appassionato e non manieristico interesse...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

WESTERN che passione! (1)

pinkotre di pinkotre

Ho pensato di mettere in fila quei film (Western) che hanno lasciato un segno indelebile nel mio immaginario. Non riuscendo a fare un elenco in base alle preferenze, ho deciso di affidarmi rigorosamente alla...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002

Recensione

woody di woody
8 stelle

Uno dei primi western di "opposizione" che patrocina la causa degli indiani illustrandone, di spigolo, gli stili di vita, e centralmente invece la loro integra, ma sovente disconosciuta, dignità di popolo e di persone (esente cioé da intolleranze o pregiudizi, abituali scorie del genere). Dipinti quasi sempre come primitivi selvaggi a caccia di scalpi da scorticare, animali da depredare o...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito