Trama

Una banda di rapinatori sfugge all'accerchiamento della polizia e si rifugia in un casermone popolare. Prende in ostaggio una famigliola ma, sorpresa, deve vedersela anche con un altro gruppo di "colleghi", che nello stesso stabile ha il proprio covo. Nel frattempo l'assedio della polizia viene gestito da una rampante "consulente d'immagine", convinta che l'operazione si possa trasformare in un mastodontico evento massmediatico in grado di risollevare le forze dell'ordine ormai compromesse.

Note

È una allegoria potente, non originalissima, ma gestita da To con la solita radicalità espressiva. C'è un respiro spettacolare che incanta, senza stupire con i soli effetti speciali.

Commenti (6) vedi tutti

  • Voto 5. [14.10.2011]

    commento di PP
  • Buon film poliziesco, con un cast molto valido e molte scene d'azione mozzafiato. La solita figura dell'ufficiale saccente ed arrogante, in questo caso una donna, si inserisce a pieno titolo nella trama del film. Voto : 7.5

    commento di Utente rimosso (Pissio69)
  • Tanti pum pum bang bang con una trama idiota e assurda, il delirio che la gente deve per forza sapere sempre tutto.

    commento di wang yu
  • Pur se impegolato in scene d'azione che si susseguono dall'inizio alla fine, Johnny To riesce comunque a darci delle interessanti caratterizzazioni dei personaggi, ed è forse questo quello che di nuovo riesce a dare questo film. Voto 7-

    commento di jeffwine
  • Voto 7 1/2 Fresco!

    commento di luca826
  • Saggio ironico ma struggente sullo strapotere dei media audiovisivi. A metà strada tra il serio e il faceto, si consuma questo poliziesco dai toni talvolta esagitati. E il cattivo man mano che si conosce meglio è quasi più simpatico dei "buoni".

    commento di scream
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

"Conta più l'immagine: dobbiamo creare un grande show, dare pan per focaccia. Questa è l'era dei mass media: siamo finiti nella trappola dei media e attraverso i media risaliremo". [Kelly Chen] Breaking News, trentaseiesima regia di Johnnie To (escluse le produzioni televisive) in neanche venticinque anni di carriera, si apre su un meraviglioso e scatenato piano sequenza (gemma... leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

OGM di OGM
6 stelle

Appassionante per la tecnica - che alterna lunghi piani sequenza ad un frizzante montaggio di sofisticate inquadrature - questo film vede, però, il contenuto sfibrarsi intorno ad un eccesso di protagonismo da parte della macchina da presa. Il messaggio sociale, un monito contro lo strapotere della televisione, rimane così spezzettato e confuso, calpestato da un'azione... leggi tutto

11 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
4 stelle

A seguito di una rapina gli uomini di una banda si rifugiano all'interno di un palazzone, proprio dove altri rapinatori hanno già trovato riparo. Sollecitata da una consulente d'immagine, la polizia, per sedare le voci di inefficienza e insicurezza che vengono dall'opinione pubblica di Hong Kong, opta per un'operazione spettacolare che coinvolge direttamente i media. Ma l'irruzione si ... leggi tutto

2 recensioni negative

Trasmesso il 1 luglio 2017 su Rai 4

Pitch & Love

End User di End User

Una macchina bianca procede lentamente in un viale alberato in leggera salita. Pur non essendo pienamente invernale la campagna circostante ha qualcosa di vagamente minaccioso, perlomeno ostile, saranno quegli alberi...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2015
2015

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
8 stelle

Presentato fuori concorso al Festival di Cannes del 2004, Breaking News è l'ennesima perla realizzata da una delle personalità più influenti di Hong Kong post-handover, sto parlando del maestro Johnnie To; il film vinse il premio al miglior montaggio durante i Golden Horse award del 2004 inoltre ottenne numerose nomination ai 24 Hong Kong film award.   Sinossi:...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 19 marzo 2013 in Dvd a 14,21€
Acquista
Il meglio del 2012
2012

Recensione

barabbovich di barabbovich
4 stelle

A seguito di una rapina gli uomini di una banda si rifugiano all'interno di un palazzone, proprio dove altri rapinatori hanno già trovato riparo. Sollecitata da una consulente d'immagine, la polizia, per sedare le voci di inefficienza e insicurezza che vengono dall'opinione pubblica di Hong Kong, opta per un'operazione spettacolare che coinvolge direttamente i media. Ma l'irruzione si ...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

"Conta più l'immagine: dobbiamo creare un grande show, dare pan per focaccia. Questa è l'era dei mass media: siamo finiti nella trappola dei media e attraverso i media risaliremo". [Kelly Chen] Breaking News, trentaseiesima regia di Johnnie To (escluse le produzioni televisive) in neanche venticinque anni di carriera, si apre su un meraviglioso e scatenato piano sequenza (gemma...

leggi tutto
Il meglio del 2010
2010

Recensione

OGM di OGM
6 stelle

Appassionante per la tecnica - che alterna lunghi piani sequenza ad un frizzante montaggio di sofisticate inquadrature - questo film vede, però, il contenuto sfibrarsi intorno ad un eccesso di protagonismo da parte della macchina da presa. Il messaggio sociale, un monito contro lo strapotere della televisione, rimane così spezzettato e confuso, calpestato da un'azione...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2009
2009

Bilancio 2008

toal26 di toal26

I sette film da ricordare tra quelli visti o rivisti in un anno solare. Poiché ho preso l’abitudine di annotare i film che vedo sia al cinema che in casa, provo a fissare quelli che mi hanno emozionato maggiormente.

leggi tutto

Recensione

Inside man di Inside man
8 stelle

Inventiva e puerilità a braccetto. Inizio e finale da incorniciare con in mezzo tante banalità. Da standing ovation il piano sequenza d’incipit, indirizzato poi verso una frenetica citazione di “Heat” di Michael Mann (la sparatoria in mezzo al traffico); in seguito, purtroppo, subentra il messaggio socio-psicologico della sovraesposizione massmediatica, tratteggiato in maniera a dir...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Apprezzabile variante al solito poliziesco adrenalinico di stampo hongkonghese, con l'introduzione dell'incultura dell'immagine all'interno della polizia. Una tenentina del reparto antimafia della polizia di Hong Kong, che pare uscita da un corso di marketing della Fininvest, decide che non solo si deve acchiappare una pericolosa banda di delinquenti che s'è asserragliata in un grattacielo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Orient Express.

montelaura di montelaura

Il cinema orientale non è fatto solo di tempi morti, ralenti, immagini di stupefancente bellezza riflessiva, la cristalizzazione visiva dei versi di un Haiku. Il cinema orientale sa anche creare veloci, incalzanti ...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

La Cina è un po’ troppo vicina

ROTOTOM di ROTOTOM

Il mio accendino a forma di Dio Pan con Cornucopia ha cessato di erogare la giusta fiammella dopo una settimana di sommario utilizzo. Non fumo. Lo usavo come accendi gas perché la cornucopia sporgeva abbastanza da...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2006
2006
Il meglio del 2005
2005

Recensione

superficie 213 di superficie 213
8 stelle

Grande Johnny To. Era impensabile che il regista di Hong Kong potesse girare un altro capolavoro al livello di THE MISSION,ed in fatti cosi' non e',pero' ci troviamo di fronte ad un film d'azione eccitante,fumoso,intricato e per niente facile che resta all'latezza del nome dell'autore.. Il film inizia con un pianosequneza senza tagli da 8 minuti che da subito l'idea allo spettatore di che...

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 1 agosto 2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito