Perdita Durango

Regia di Alex de la Iglesia

Con Rosie Perez, Javier Bardem, Aimee Graham, Harley Cross, James Gandolfini Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Messico: storia dell'avventuriera e prostituta Perdita Durango e del suo amante Romeo.

Note

Adattamento del romanzo di Barry Gifford: storia coesa e ad alta tensione, le cui immagini seducono e sorprendono, nel loro susseguirsi di rapine, sparatorie e gesti sadici. Premio Goya per la regia vinto con pieno merito. 

Commenti (5) vedi tutti

  • Interessante ma non sono riuscito a togliermi di dosso la fastidiosa sensazione che questo film sia stato costruito a tavolino per diventare un cult tra gli adolescenti.

    commento di Allep
  • Un'accozzaglia di violenze gratuite condite con riminiscenze infantili masturbatorie. E pensare che sono tutt'altro che moralista!

    commento di viber
  • film originale con un bravissimo Bardem, vale davvero la pena vederlo

    commento di gigomma
  • Non mi ha convinto molto forse per la fama eccessiva di cui avevo letto e sentito, l'ho trovato un po' datato per i giorni nostri (12 anni non sono pochi) e un po' troppo Tarantiniano. Ottima la prova di Javier Bardem.

    commento di cavalars
  • Interesante.

    commento di rosario
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
7 stelle

Seppur in un ruolo secondario, il personaggio di Perdita Durango era già apparso, interpretato da Isabella Rossellini, in “Cuore selvaggio” di David Lynch. Qui invece Perdita ha il volto e, soprattutto, il corpo di Rosie Perez, e inoltre la stessa diventa quasi la protagonista assoluta della storia. Quasi perché in questo caso le tocca dividere la scena con un altro... leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

giorgiobarbarotta di giorgiobarbarotta
4 stelle

Partiamo dal presupposto che un buon film non può e non deve limitarsi ad essere confezionato bene e basta. Credo serva qualcos'altro: l'anima della pellicola, tando per intenderci. Una spinta propulsiva che conduca con convinzione in una direzione specifica, non necessariamente morale, come non può essere ovviamente nel caso di Perdita Durango. E allora: tolto il fascino... leggi tutto

1 recensioni negative

Trasmesso il 13 aprile 2017 su Cielo
Trasmesso l'11 aprile 2017 su Cielo
Trasmesso il 7 aprile 2017 su Cielo
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Tecnicamente una pellicola molto interessante, con una trama alquanto stramba e due protagonisti di tutto rispetto. Di contro, qualcosa viene sistemato nel finale per edulcorare la pillola e questo infastidisce. I due personaggi sono inizialmente del tutto privi di scrupoli e remore morali, sfrontati e impavidi. Il finale cambia direzione e questo, da un punto di vista squisitamente...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"Perdita Durango" diretto nel 1997 da Alex de la Iglesia,devo dire che mi è piaciuto molto. La storia si svolge al confine del Messico, e racconta che Perdita Durango, donna solitaria e pericolosa, incontra al confine Romeo Dolorosa, un rapinatore di banche che anche si fa credere uno stregone appartenente alla setta della Santería. Con l'aiuto del suo assistente Adolfo mette in...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

giorgiobarbarotta di giorgiobarbarotta
4 stelle

Partiamo dal presupposto che un buon film non può e non deve limitarsi ad essere confezionato bene e basta. Credo serva qualcos'altro: l'anima della pellicola, tando per intenderci. Una spinta propulsiva che conduca con convinzione in una direzione specifica, non necessariamente morale, come non può essere ovviamente nel caso di Perdita Durango. E allora: tolto il fascino...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
7 stelle

Seppur in un ruolo secondario, il personaggio di Perdita Durango era già apparso, interpretato da Isabella Rossellini, in “Cuore selvaggio” di David Lynch. Qui invece Perdita ha il volto e, soprattutto, il corpo di Rosie Perez, e inoltre la stessa diventa quasi la protagonista assoluta della storia. Quasi perché in questo caso le tocca dividere la scena con un altro...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

diciamo che la prima mezz'ora non mi e' piaciuta mentre dopo incomincia ad interessare di piu'. voto.6.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

scapigliato di scapigliato
9 stelle

In Álex de la Iglesia l'esasperazione è la via estetica per irrompere nel normale e ribaltarlo. Efferatezze, paradossi e colpi bassi, esperpentismi di ogni categoria per sconvolgere la visione. Da un romanzo di Barry Gifford, tanto caro a Lynch, Perdita Durango è un western urbano e frontaliero completamente autonomo che può essere affiancato ai titoli chili-pulp...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito