Trama

Anni '40, Nord Carolina. Annie Hamilton, in vacanza con la facoltosa famiglia, conosce Noah Calhoun, un semplice operaio. I due vivono un'appassionata relazione e, dopo l'estate, quando si devono separare è una tragedia per entrambi. Anni dopo si ritrovano: la ragazza, che non ha mai dimenticato il suo primo amore, sta per sposarsi con Lon, ma sa che prima deve chiudere definitivamente il capitolo Noah.

Note

Nick Cassavetes è diversissimo da suo padre John: fa cinema classico, ai limiti dell’accademia. Però Le pagine della nostra vita si vede senza fatica, e la lacrimuccia è sempre in agguato.

Commenti (12) vedi tutti

  • Film scontato. Una donna innamorata di un povero e di un ricco.... sceglie il povero. Ma poi 50 anni dopo si dimentica tutto e lui la ama tanto che le racconta di nuovo tutta la storia. Un po' melenso.

    commento di ENNAH
  • scontato,noioso e irritante

    commento di Utente rimosso (OdettaHolmes)
  • storia mielosa ma molto bella

    commento di danandre67
  • Apprezzabile storia d'amore, carina l'idea dei flashback, a tratti molto realistico, come quando lei deve prendere una decisione o nella di lei malattia. Romantico per eccellenza, per me un film da ricordare (e riguardare con piacere).

    commento di francym
  • Pellicola melodrammatica intensa e girata abbastanza bene. Contrariamente a quanto pensavo non mi é affatto dispiaciuta.

    commento di ultrapaz
  • Noioso,lento e banale. Scontato dall'inizio alla fine.

    commento di florentia viola
  • Romantico, a tratti spensierato (tutta la prima parte dell'amore giovanile), finale drammatico e commovente. Più fresco di tanti altri filmoni sentimentali.

    commento di scream
  • inguardabile. ennesimo polpettone pseudoromantico amercianoide. roba trita e ritrita anche se fossimo nel 1950. siamo nel 2006… fate un pò voi.

    commento di pea
  • Piacevole, di discreta fattura. Bella l'idea di far sì che noi capiamo chi sono davvero i protagonisti un po' alla volta, e non con un colpo di scena spiazzante.

    commento di Ewan
  • bel film da vedere; offre più di un interesse…forsa dal finale un po' scontato

    commento di figaro
  • una bella storia d'amore commovente e emozionante,brava la mcadams,anche la colonna sonora è da tenere in considerazione!! voto 7

    commento di pol
  • VOTO : 6+ Film confezionato in maniera molto buona e che emoziona sopratutto nel finale. Si lascia guardare ma la storia è priva di spunti che rimangano impressi nella memoria.

    commento di supadany
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

ethan di ethan
6 stelle

Il cinema di Nick Cassavetes è decisamente agli antipodi di quello di cotanto padre, l'indimenticabile John, anche attore straordinario in 'Quella sporca dozzina': tratto dallo sforna best seller ad alto tasso di zuccherosità Nicholas Sparks, 'The notebook' sconta alcune lentezze sparse nell'arco della sua durata e sceglie di edulcorare malattie senili in realtà ben più devastanti, ma ha... leggi tutto

10 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Convince questa prova di Nick Cassavetes, figlio di un padre che dirigeva sempre film nervosi su drammi coniugali, nevrosi, rapporti familiare molto tesi, e mai conciliatorio. Questo film, invece, benché parli anch'esso di un amore contrastato e contenga l'elemento, caro al padre, di una donna ricoverata in casa di cura, ha un'impronta molto più classica e un assunto tutto... leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

cris1970 di cris1970
4 stelle

Poche varianti innestate sul più classico dei canovacci della commedia romantica. L'uso del flashback non è certo una novità in questo film, tanto meno è una novità il fatto che il cenerentolo sia lui invece che lei. Rimane il tema della demenza senile e l'ambientazione d'epoca. Ambientazione bella per alcuni aspetti (es. macchine anni 40) ma poco credibile per dialoghi e situazioni a... leggi tutto

4 recensioni negative

Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 18 aprile 2017 su La5
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Il meglio del 2016
2016

Recensione

Gangs 87 di Gangs 87
6 stelle

Mai crearsi aspettative verso un film. Regola base che non ho ancora imparato a mettere in pratica e allora mi godo la visione di una pellicola di cui intuisco il finale già dopo i primi venti minuti e poi è tutto un susseguirsi di scene intuibili o piuttosto prevedibili interpretata da attori dalle non notevoli capacità espressive che riducono le emozioni a meri sguardi...

leggi tutto

Anche i cinefili piangono

MarioC di MarioC

Si ha sempre paura delle lacrime. E non si dovrebbe. Sarà che gli anni passano, le certezze diminuiscono, i ricordi urlano (anche quelli belli): negli ultimi tempi mi scopro a commuovermi diverse volte...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

I deliri dell'anagrammista.

M Valdemar di M Valdemar

In notti da incubo, tormentose e (m)isteriche, mi ritrovai - non so ancora in che modo e per quanto tempo - a percorrere tortuosi cunicoli - malsani, e da cui esalavano strani grigiastri vapori che formavano...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

Convince questa prova di Nick Cassavetes, figlio di un padre che dirigeva sempre film nervosi su drammi coniugali, nevrosi, rapporti familiare molto tesi, e mai conciliatorio. Questo film, invece, benché parli anch'esso di un amore contrastato e contenga l'elemento, caro al padre, di una donna ricoverata in casa di cura, ha un'impronta molto più classica e un assunto tutto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Vacanze al mare da cinema

Vacanze al mare da cinema

Grazie a una recente playlist di Scandoniano e alle ferie ormai prossime, ci è venuta voglia di farci un giro cinematografico per alcune celebri... segue

Post
Il meglio del 2013
2013

Recensione

ethan di ethan
6 stelle

Il cinema di Nick Cassavetes è decisamente agli antipodi di quello di cotanto padre, l'indimenticabile John, anche attore straordinario in 'Quella sporca dozzina': tratto dallo sforna best seller ad alto tasso di zuccherosità Nicholas Sparks, 'The notebook' sconta alcune lentezze sparse nell'arco della sua durata e sceglie di edulcorare malattie senili in realtà ben più devastanti, ma ha...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

La fabbrica delle lacrime.

tiramisu di tiramisu

Ci sono film che nascono col chiaro intento di portare in sala quella parte di pubblico che ama commuoversi davanti ad una storia particolarmente toccante, costruita ad arte per toccare le corde giuste dell'animo e...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Addio Moccia. Benvenuto Sparks!

kirara88 di kirara88

Dopo la play-sfogo dell'utente ValeBale che boccia Moccia, volevo onorare lo scrittore statunitense stracolmo di romanticismo (quello vero) Nicholas Sparks! Io l'ho preferito a Moccia ;) Arriverà il film "The lucky...

leggi tutto

Recensione

XANDER di XANDER
6 stelle

Da un romanzo di Nicholas Sparks un film più sul sentimentale che drammatico. Diciamo che la storia non è originale ma si lascia guardare piacevolmente e la travagliata storia d'amore riesce ad attirare. Ritmo lento soprattutto nella prima parte ma si riscatta nel bel finale. Sufficiente la colonna sonora

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

degoffro di degoffro
6 stelle

Nicholas Sparks sforna best seller a manetta. Confesso la mia ignoranza in materia (non ho mai letto un suo libro e amici fidati mi hanno detto che non mi sono perso nulla), ma altrettanto candidamente ammetto che non trovo del tutto disprezzabili i tre film che finora ho visto tratti da suoi romanzi. Che sia un mio inconfessabile guilty pleasure? Infatti “Le parole che non ti ho...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

marlucche di marlucche
8 stelle

Un bel film romanticone perfetto per una sera di fine estate in cui fa ancora troppo caldo. Ci si lascia coinvolgere dalla storia e si fa il tifo perché l'amore trionfi. Alla fine una leggera malinconia vela il tutto perché dopo quello che potrebbe essere il classico "e vivranno felici e contenti" non ci viene risparmiato l'epilogo di una vecchiaia di acciacchi e demenza senile....

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

LorCio di LorCio
6 stelle

Indubbiamente non indimenticabile, ma neanche da dimenticare, è un film che ha un suo recondito pregio nascosto: una robustezza d’altri tempi. Anzi, forse tutto ha il sapore dei tempi andati. A partire dalla storia – dimenticate che è tratta da un romanzo di Nicholas Spark, sopravvalutassimo e mieloso scrittore pure di I passi dell’amore e Le parole che non...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

Luc di Luc
6 stelle

Un film nel complesso non eccezionale, con dialoghi e trama (quasi) scontata, ma che comunque per storia e situazioni non manca certo di emozionare lo spettatore.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 20 giugno 2005
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito