Spell - Dolce mattatoio

Trama

Commenti (1) vedi tutti

  • Dare insufficiente a questo film può significare solo 2 cose: 1) non averlo visto 2) non apprezzare il cinema geniale surreale d'autore

    commento di vomitonero
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

maldoror di maldoror
6 stelle

Il film vuol'essere un pamphlet contro il materialismo dominante la società dell'epoca, ma anche un saggio sul rapporto fra i sessi caratterizzato da uno spirito polemico e anarchico, anche piuttosto incline al femminismo, abbastanza tipico di quegli anni (si parla dei "seventies"), nonchè un'esaltazione del desiderio e della fantasia di stampo chiaramente surrealista... leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

kotrab di kotrab
8 stelle

Devo ancora metabolizzarlo, ma L'uomo, la donna e la bestia è sicuramente uno dei film più scomodi, accusatori e anarchici mai prodotti in Italia. A. Cavallone era un iconoclasta, un colto provocatore, uno tanto sbeffeggiato dalla società quanto lui ne era l'analizzatore e il documentarista surreale, uno che preferiva essere dimenticato e non visto piuttosto che accettare... leggi tutto

4 recensioni positive

Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

ezio di ezio
10 stelle

Che delusione le due stelle assegnate al film da Film tv.Uno dei film piu' surrealisti ed erotici degli anni settanta girato da uno dei registi cult della storia del cinema.Alberto Cavallone.Da una festa paesana girano tutto intorno i vizi e i drammi di un'intera comunita',non distante presumibilmente dai pensieri personali di ognuno di noi mentre visiona la pellicola.Certo data la violenza di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

ALBERTO CAVALLONE

Stefano Battiato di Stefano Battiato

Lo so, siamo su Film TV, non su Nocturno. I cinefili più incalliti sanno di cosa parlo, e soprattutto, di chi parlo. Alberto Cavallone rappresenta per me un enigma, una figura che incorpora in sé della capra e del...

leggi tutto

Recensione

hallorann di hallorann
6 stelle

“L’uomo, la donna e la bestia - Spell Dolce Mattatoio” è l’opera più nota dell’underground Alberto Cavallone, autore controverso degli anni settanta. Il suo cinema trasgressivo e fuori dagli schemi usuali del cinema italiano di genere pur essendo originale si nutriva di suggestioni e intellettualismi terzi. Il comunista Fausto Deveria con la moglie demente richiama l’ingegnere...

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2010
2010

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Cavallone è la dimostrazione che Pasolini non è stato un caso isolato nel panorama culturale italiano. Questo Spell - dolce mattatoio (altrimenti detto L'uomo, la donna e la bestia) è opera di straordinario impatto visivo e, per quanto talvolta grezza e morbosa nell'approccio, straripante di contenuti. In un centinaio di minuti di racconto corale ci viene descritto...

leggi tutto

Exxagon

kotrab di kotrab

Breve omaggio a sette film estremi, perché visivamente e concettualmente tali e perché fuori dalla vasta distribuzione, perché combattivi, fuori dagli schemi, problematici in ogni senso,...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

maldoror di maldoror
6 stelle

Il film vuol'essere un pamphlet contro il materialismo dominante la società dell'epoca, ma anche un saggio sul rapporto fra i sessi caratterizzato da uno spirito polemico e anarchico, anche piuttosto incline al femminismo, abbastanza tipico di quegli anni (si parla dei "seventies"), nonchè un'esaltazione del desiderio e della fantasia di stampo chiaramente surrealista...

leggi tutto

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode...

leggi tutto
Il meglio del 2007
2007

Recensione

scapigliato di scapigliato
8 stelle

Già alla prima visione, “Spell” ovvero “incantesimo” (e il paragone con la nota serie tv mette i brividi per le differenze di accezione), il “dolce mattatoio” di Cavallone ti entra sotto i vestiti e ingigantisce i tuoi pruriti fino a farti sentire pulito anche in un bagno di merda. Con tutte le dovute distanze dalla defecatio, che resta una pratica squallida se contestualizzata...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2006
2006
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito