Trama

Prima guerra mondiale: il soldato Arthur Hamp viene processato per diserzione. Lo difende - non senza riluttanza - il capitano Hargreaves, al quale Hamp spiega i motivi del suo gesto: unico sopravvissuto di una battaglia e sconvolto dal tradimento della moglie, non vedeva più alcuna ragione per rimanere nei ranghi. Poco a poco, il disprezzo dell'ufficiale si tramuta in simpatia, ma la necessità di una sentenza "esemplare" prende il sopravvento...

Note

Un film "da camera" claustrofobico e fittamente dialogato, nel quale Losey declina in maniera incisiva e personale l'assunto antimilitarista della pièce _Hamp_ di John Wilson (sceneggiata da Evan Jones).
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
9 stelle

Prima guerra mondiale. Il soldato semplice Arthur Hamp (Tom Courtenay) sopravvive ad una battaglia atroce dove hanno perso la vita quasi tutti i suoi commilitoni. Poco prima aveva scoperto che la moglie lo stava tradento con un altro uomo e questi due fatto gli sono parsi sufficienti per allontanarsi dai ranghi e tentare un improbabile ritorno a casa. Per questo viene accusato di diserzione e... leggi tutto

7 recensioni positive

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
9 stelle

Prima guerra mondiale. Il soldato semplice Arthur Hamp (Tom Courtenay) sopravvive ad una battaglia atroce dove hanno perso la vita quasi tutti i suoi commilitoni. Poco prima aveva scoperto che la moglie lo stava tradento con un altro uomo e questi due fatto gli sono parsi sufficienti per allontanarsi dai ranghi e tentare un improbabile ritorno a casa. Per questo viene accusato di diserzione e...

leggi tutto
Il meglio del 2016
2016

L'incapacità di Comando

Immorale di Immorale

Conosco un detto, un adagio usato prettamente in ambito militare, spesso utilizzato quando si ha la sfortuna di aver per comandante un incapace: “per fortuna non siamo in guerra”. Ripetuto spesso come un...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

steno79 di steno79
8 stelle

Un classico del cinema di impegno civile contro la follia della guerra e del militarismo, "King and country" è parente stretto di "Paths of glory" di Kubrick, uscito pochi anni prima e basato ugualmente su un processo per diserzione ad alcuni soldati durante la Prima Guerra mondiale. Il film di Losey è diretto con indubbio talento, ma la sua struttura volutamente teatrale e la...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

21thcentury schizoid man di 21thcentury schizoid man
10 stelle

Qual è il film antimilitarista più bello di tutti i tempi? “All’ovest niente di nuovo” (1930) di Lewis Milestone, “La grande illusione” (1937) di Jean Renoir, “Orizzonti di gloria” (1957) di Stanley Kubrick, “Il ponte sul fiume Kwai” (1957) di David Lean, “L’arpa birmana” (1956) di Kon Ichikawa, "E Johnny...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 25 ottobre 2013 in Dvd a 9,99€
Acquista

MALA PARATA

LAMPUR di LAMPUR

A Mosca, il 9 maggio scorso, per il 64esimo anniversario della fine della Seconda Guerra Mondiale, ha sfilato di tutto e di più. una vetrina ostentata di uomini, armi e mezzi a costi spropositati. In Islanda,...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2010
2010
Il meglio del 2007
2007

IMMENSO LOSEY!!!!

spopola di spopola

Ogni tanto uscire dal tracciato dei “soliti noti” per concentrare l’attenzione su qualche altro nome importante e fondamentale della cinematografia internazionale, che ha reso splendente un passato non troppo...

leggi tutto
Il meglio del 2005
2005

Recensione

ed wood di ed wood
8 stelle

Uno dei migliori film del grande e sottostimato Losey. Un canto alto contro la miseria morale del militarismo. Sceneggiatura complessa e articolata, regia ispirata, grande definizione dei personaggi, interpretazione eccelsa dell’immenso Bogarde (perfetto nel ruolo tormentato di un capitano tanto “umano” quanto ligio al dovere) e indimenticabile del giovane Tom Courtenay, che...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

AMERICA BUSHIANA.

The Iron Man di The Iron Man

Che volete che vi dica? I padroni sono loro. Ma anche i ladri (di presidenza), gli assassini ( di centinania di migliaia di innocenti), i nuovi dittatori.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 2000
2000
Il meglio del 1964
1964
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito