Allemagne neuf zéro

Regia di Jean-Luc Godard

Con Eddie Constantine, Hanns Zischler, Claudia Michelsen Vedi cast completo

Questo film non è disponibile. Prenotalo o aggiungilo alla tua Watchlist.

Trama

Dopo la caduta del muro, una spia che vive quasi da cinquant'anni nella Germania Est prende la strada di casa, incontrando sul suo cammino l'eroina del Werther, Don Chisciotte, il cane che andava al funerale di Mozart, un marinaio che si trasferisce verso oriente, alcuni morti del muro della vergogna...

Note

Geniale meditazione storico-politico-cinematografica di uno dei massimi cineasti contemporanei. La Nouvelle Vague è finita da anni, ma Jean-Luc Godard, tutt'altro che imborghesito, continua a firmare opere di altissimo livello, come questa presentata alla Mostra di Venezia 1991 e mai distribuita nelle sale cinematografiche italiane.

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Come in altre occasioni per Godard la parola riveste una notevole importanza e sin dal titolo diviene un segno (su cui riflettere) incastonato alla perfezione nel flusso audiovisivo. Evidente è il richiamo al capolavoro rosselliniano e a quelle macerie (esteriori ed interiori) che accompagnavano i suoi personaggi nella Berlino postbellica. Il regista francese vi aggiunge, però,... leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Godard all'ennesima potenza: a sessant'anni il regista francese si diverte ancora parecchio a provocare, confondere, battere nuove o comunque impervie strade della comunicazione cinematografica e della forma filmica. C'è tutto ciò che di lui si sa (e si teme), in questo Allemagne: titolazione invadente, rimandi metacinematografici (citazioni esplicite, con brani di altri autori,... leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2011
2011

Tempo

Redazione di Redazione

Dopo molto... tempo, torniamo alle taglist e torniamo con uno straordinario macro-tema che ha nutrito ogni genere cinematografico, forse con una dominante fantascientifica, ma nemmeno poi necessariamente così...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2010
2010

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

Come in altre occasioni per Godard la parola riveste una notevole importanza e sin dal titolo diviene un segno (su cui riflettere) incastonato alla perfezione nel flusso audiovisivo. Evidente è il richiamo al capolavoro rosselliniano e a quelle macerie (esteriori ed interiori) che accompagnavano i suoi personaggi nella Berlino postbellica. Il regista francese vi aggiunge, però,...

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Il meglio del 2006
2006

Si salvi chi può (la vita)

ripley77 di ripley77

Emanuela Martini,La finestra sul cortile,Film Tv : "Si salvi chi può ( la vita) : Due tipi eccentrici,scontrosi,probabilmente tutte e due timidi(anche se uno si difende con la scontrosità e l'altro con la...

leggi tutto
Il meglio del 2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito