Trama

Ultimo giorno di libertà per Monty Brogan, che sta per essere incarcerato: deve scontare sette anni per spaccio di droga. 24 ore per riflettere su se stesso (avrebbe voluto fare il pompiere), sul proprio destino (ha optato per il denaro facile), recuperare il legame con il padre, congedarsi dalla fidanzata (che forse è la responsabile della soffiata), dai suoi due migliori amici, Jacob e Francis, per giungere alla consapevolezza che deve pagare per quello che ha fatto.

Note

Un film sul Tempo: e non tanto perché lavora sull'unità di una giornata, su quelle ventiquattro ore nel corso delle quali Monty mette insieme i pezzi smembrati e trascurati della sua vita di feroce, losco ed elegante dispensatore di disperazione e di morte, che non si è mai fatto tante domande e non ha mai tentato di dare risposte ai suoi rari perché. Lee comprime e dilata il tempo, lo "taglia" e lo rallenta: ma non si tratta di stasi o di tempi morti, poiché il film ha un montaggio molto articolato e un numero contenuto di scene. Il tempo si fa spazio, architettura, topografia, mappa metropolitana in due sequenze da antologia che corrodono, violano e mordono l'anima dei personaggi e degli spettatori. Nella prima Monty, davanti allo specchio di un bagno, declama con rabbia e impotenza un'invettiva-rap contro i popoli, le storie dell'amata odiata New York. Nella seconda, Jacob e Francis chiacchierano davanti a una finestra mentre la macchina da presa inquadra dall'alto i loro corpi e mostra ciò che (non) resta del World Trade Center.

Commenti (38) vedi tutti

  • WOW!!! Che valangata di noia!!!

    commento di Brady
  • Un film sul reale, sulla banalità e sull'importanza delle cose, quelle che ci cambiano, che ci vestono, che ci mettono in chiaro chi siamo, da dove veniamo e che cosa ci stiamo a fare al mondo!

    leggi la recensione completa di Genga009
  • storia drammatica e struggente, specie alla fine. Grandi interpreti, straordinaria la divina Rosario Dawson.

    commento di gherrit
  • Film con buoni Interpreti ma poco oltre 2h. di visione sembrano un po' esagerati in una Storia abbastanza altalenante e non molto appassionante.voto.4.

    commento di chribio1
  • Se vuoi vedere NEW YORK vedi questo film. Regia e attori eccezionali. La trama non è delle più intense. Ma è un film da non perdere pur non essendo un colossal.  

    commento di GARIBALDI1975
  • Lee ritorna ad essere grandissimo e con l'aiuto di un sublime Ed Norton ci regala un intenso e vibrante ritratto della New York post 11 Settembre. Urla il tuo monologo Norton. VOTO 9,5

    commento di BobtheHeat
  • ottimo film merita un bel 8+

    commento di danandre67
  • Uno dei capolavori di inizio millennio (probabilmente "il" capolavoro). Edward Norton nel ruolo della vita.

    commento di Tex Murphy
  • Ad oggi il miglior film di Spike Lee. Sequenze indimenticabili e severa meditazione sull' 11/9, non come centro della narrazione ma come conseguenza irrevocabile di ogni vita americana d'ora in avanti. Voto: 9 1/2

    commento di Sal Paradise
  • un film che al 20 per cento puo insegnare qualcosa, per il resto spazzatura con dialoghi da camionista.

    commento di chen kuan tai
  • Storia gia' vista e un po' noiosetta ma Norton dimostra di essere sempre un grande attore

    commento di steveun
  • Anche Spyke Lee e' uno di quei registi che non mi piace anche se Norton e' sempre molto bravo.

    commento di steveun
  • Capolavoro

    commento di blade runner apocalipse nov
  • un film struggente, intenso e bellissimo… una storia senza redenzione, e senza illusione di alcun riscatto. attori bravissimi, una storia sofferta e una regia grandiosa di spike lee… CAPOLAVORO!

    commento di Lollo81
  • Un fottuto struggente capolavoro.

    commento di artane
  • Spike Lee resta (o si conclama, per eccellenza) il regista della contaminazione tra il desiderio di fratellanza e quello del rancore. Significativo, mai pressappochista.

    commento di Dalton
  • New York, World Trade Center, mafia russa, droga e sesso: c'è veramente tutto nelle 24 ore raccontate da Spike Lee. Bellissimo

    commento di sonicyouth
  • Ma quanto aspettano quelli di Film TV a dare sto benedetto OTTIMO a la 25a ora????

    commento di Utente rimosso (kenshiro85)
  • Il capolavoro di Spike Lee (assieme a Malcom x) voto 8,5

    commento di GIANDANO
  • Non è che si può sempre scrivere un papiro per elogiare un film. E' un buon FILM e ben interpretato, ma non entusiasma per ciò che riguarda la trama.

    commento di wow
  • Film molto bello e coinvolgente VOTO 8

    commento di arcarsenal
  • Diciamocelo, un brutto film, per una volta vado contro

    commento di Jimmy Dean
  • Più vado avanti e più mi convinco che questo film sia "IL" capolavoro. Senza parole.

    commento di brando
  • 7.5

    commento di nico80
  • Perché, perché, perché quegli ultimi inutili, consolatori, assurdi e fasulli 10 minuti???

    commento di alice/jane
  • uno dei migliori film degli ultimi anni, senza dubbio

    commento di bocchan
  • 8

    commento di incallito
  • E' perfino più letale dei lunedi tossici e di queste lame che ormai non conto più. Il dolore più grande resta sempre lui. Agonizzante.

    commento di brando
  • un film intimo,umano alla ricerca e riscoperta di sè stessi con la consapevolezza di un futuro difficilissimo..la sequenza di quando montgomery è davanti allo specchio è memorabile..

    commento di sephiroth
  • Mi è piaciuto molto e ringrazio di cuore E. che mi ha convinta a noleggiarlo,visto che lo avevo perso al cinema!

    commento di vanessa
  • Un Capolavoro, togliamoci il cappello di fronte a questo filmone. Intenso, drammatico, divertente… guardatelo

    commento di balsam
  • Geniale la scena di fornte allo specchio nel bagno che riassume un po' tutti i temi del film: la multiculturalità, la rabbia, l'ironia… e soprattutto che EdNorton è veramente un grande!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • stupendo.immagini toccanti della new york messa in ginocchio dall'attentato alle torri gemelle, da una società che fa schifo, dove anche quelli che ti stanno intorno fanno schifo, dove anche tu fai schifo.meglio rinchiudersi 7 anni.

    commento di Bet
  • Il primo film fondamentale del post 11 settembre.Spike Lee entra nell'olimpo dei cineasti assoluti con un'opera che non è solo una stroia di tristezze di lunghi adii ma uno spaccato corrosivo e disperato dei nostri tempi.capolavoro

    commento di Travis77
  • davvero un bel film che prende direttamente allo stomaco e che non lascia indifferenti. Le emozione del film tornano a casa con te.

    commento di florentia viola
  • Ottimo, imperdibile, da ricordare e mettere a fianco di "Fino all'ultimo respiro", "I Vinti" ed altro.

    commento di leonardo4it
  • Un film veramente bello, intenso, non banale, ottimamente diretto e ottimamente recitato. Commovente ma divertente, serio ma leggero, insomma il miglior film di Spike Lee.

    commento di Left-Koz
  • Eccezionale.Meraviglioso.Non sono una appassionata di S.Lee,non ho visto molti suoi film,ma questo è un vero capolavoro.Forte,coraggioso,intenso fino allo stremo,schierato ma non moralista,sincero,vero,contiene tutte le emozioni di una vita.

    commento di yuzuriah
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Lord Holy di Lord Holy
10 stelle

Consigliato fermamente, da vedere almeno una volta nella vita. Un film tragico, duro e crudo, tetro e cupo, talora davvero toccante. Mi ha lasciato una malinconica e sconcertante tristezza nel profondo del cuore, di quelle che mai mi sarei immaginato di trovarvi in una maniera così incisiva. Tratto dal romanzo omonimo di David Benioff, che ha curato pure la sceneggiatura, si può ascrivere di... leggi tutto

111 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

UgoCatone di UgoCatone
6 stelle

Vigilia prima dell'entrata nel penitenziario che lo terrà lontano dalla sua vita sconsiderata per un lungo periodo. E' un viaggio tra il pentimento tardivo che lo avrebbe salvato e il sogno che si avvererebbe con una sua fuga, sparendo nel nulla. Il film ripercorre la sua vita di malavitoso,  i suoi affetti, i suoi amici e le sue ambizioni. Soltanto la visione può sopperire... leggi tutto

8 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

diego di diego
stelle

Maturata, la regia di Spike Lee si fa coraggiosa e sperimenta usando la tecnica del videoclip, sia nelle riprese che nel montaggio, che nella fotografia, e crea assieme al resto un grandissimo film, impregnato di sentimento: da quello che ne deriva dal rapporto coi singoli, con la città, il Paese, la gente che ci abità. Così, metaforicamente, la discussione su Montgomery tra i due amici... leggi tutto

5 recensioni negative

Recensione

jonas di jonas
10 stelle

Ultime 24 ore di uno spacciatore prima di scontare una pena detentiva di sette anni, dalla quale uscirà presumibilmente distrutto nel fisico e nell’animo: rivede in flashback il giorno in cui è stato arrestato e quello in cui ha conosciuto la fidanzata, che ora sospetta di averlo tradito; sfoga la propria rabbia recitando allo specchio una colorita dichiarazione di odio per...

leggi tutto
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Spike Lee nella sua forma migliore. "La venticinquesima ora" è un dramma individuale in cui si rispecchia la coscienza americana del dopo 11 Settembre, è un film per molti versi cupo e disperato ma diretto con passione e rigore dal regista afroamericano, che qui abbandona momentaneamente la tematica razziale che è il cardine del suo cinema. La storia di Monty Brogan,...

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

MY PERSONAL CULT MOVIES

panunzio di panunzio

Cosa rende una pellicola un cult? Le battute o le scene? Gli interpreti o la storia? L’averlo visto in particolari condizioni o semplicemente il trascorrere del tempo nostro o del film stesso? O il fatto di...

leggi tutto
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti
Trasmesso il 10 febbraio 2017 su Paramount Channel

Recensione

Genga009 di Genga009
9 stelle

'Fanculo a Norton: spacciatore di terza categoria, figlio di puttana senza speranza che si arricchisce col dolore e la disperazione dei tossici di tutta New York!   'Fanculo a Philip S. Hoffman: un maiale pedofilo; un insegnante che sull'orlo del baratro e della sbronza epocale preferisce fare il coglione in un cesso anziché starsene buono e fermo al tavolo della discoteca,...

leggi tutto
Trasmesso il 4 febbraio 2017 su Paramount Channel
Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

pippus di pippus
9 stelle

Ho visto il film  un paio di sere fa e ne ho letto alcuni pareri pro e contro. Premetto subito che io mi annovero tra i favorevoli, anzi, con il passare dei minuti le sequenze erano sempre più coinvolgenti e cariche di significato fino al vero e proprio “ coup de teatre” della venticinquesima ora che, seppur irreale, ha lasciato uno spiraglio di conforto su un...

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014

Recensione

Enrique di Enrique
9 stelle

https://www.youtube.com/watch?v=yLGt4lcUU9o   L’angoscia e la pace dell’attesa. E la vita, appesa ad un filo. Quella di Monty. La nostra… di fronte allo spettacolo del vuoto. Il vuoto della finanza “creativa” che specula sulla vita della gente comune (scena dove Frank/B.Pepper vince la scommessa sull’andamento dei tassi occupazionali), ma le cui...

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Philip Seymour Hoffman

Rebel Rebel di Rebel Rebel

L'ho saputo pochi minuti fa, a cena, guardando la televisione. Inutile dire che mi è passata la fame. Non me lo aspettavo, anche perchè ignoravo i suoi recenti problemi di droga (pare sia morto di overdose).   Un...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Scarlett Blu di Scarlett Blu
8 stelle

Ottimo film, ben diretto da Spike Lee, regista di sicuro mestiere. Merita di essere visto almeno una volta, e magari rivisto per approfondire. La 25h ora, è l'ultima, quella legata al sogno, magari alla speranza di un futuro.  E' la storia di Montgomery, per gli amici Monty, impersonato da un grande Edward Norton, attore di talento che ho già avuto modo di apprezzare in altre prove; Monty...

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Diorama Italia - il Triello

mck di mck

...col quarto convitato di pietra.                              Dopo lo Stall(atic)o Messicano di Crozza nel Paese delle Meraviglie...   C'è un nuovo diorama nell'ala dedicata...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012
Disponibile dal 7 novembre 2012 in Dvd a 7,99€
Acquista

Recensione

Lord Holy di Lord Holy
10 stelle

Consigliato fermamente, da vedere almeno una volta nella vita. Un film tragico, duro e crudo, tetro e cupo, talora davvero toccante. Mi ha lasciato una malinconica e sconcertante tristezza nel profondo del cuore, di quelle che mai mi sarei immaginato di trovarvi in una maniera così incisiva. Tratto dal romanzo omonimo di David Benioff, che ha curato pure la sceneggiatura, si può ascrivere di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 20 utenti
Il meglio del 2011
2011
Il meglio del 2010
2010

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

VOTO 7/8 VERO Ormai è raro vedere un film, specialmente americano-mainstream, che sperimenta sulle immagini e sul sonoro creando una visione, in fondo cogliendo il "mistero" del cinema. Spike Lee è ispirato e ci trasmette l'intimismo malinconico del soggetto senza dimenticarsi del ritmo e del sopracitato "senso della visione". Fondamentale  per la resa della pellicola sono...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

nip76 di nip76
10 stelle

Bellissimo,uno dei capolavori degli anni 2000.Una New York livida ferita al cuore.Un uomo smarrito che corre dietro all'illusione che ci sia ancora un'ultima possibilità.The Fuse di Bruce Springsteen per sempre nel mio lettore e nelle mie orecchie.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008

Recensione

OGM di OGM
10 stelle

Un film in cui la morale umana di Spike Lee raggiunge il massimo storico, e prende la forma di un doloroso acuto. Un senso di soffocamento, di incombente buio si propaga dal protagonista allo spettatore, diventando insostenibile nel finale. Ci ritroviamo a condividere con il giovane Monty la disperazione causata dalla ineluttabile prospettiva del carcere, che ha messo un tragico cappio alla...

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

giulioboy di giulioboy
8 stelle

Uno degli ultimi film di Spike Lee è uno dei migliori film che si siano mai visti dopo la tragedia dell'11/9. Un grandissimo dramma che inizia con una struggente ed epica colonna sonora che immortala queste prime immagini del Ground Zero (infatti il film è il primo che sia stato girato a New York dopo l'attentato), una informazione che il regista ci vuole dare ovvero "Questa storia ha luogo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Il numero 1

BobtheHeat di BobtheHeat

Ho appena visto "The Illusionist" e (nonostante anche questa volta non sia stato servito da un film di spessore...da un soggetto di valore...)torno a dire che Mister Ed Norton...e' il numero uno. Stop. Fuori...

leggi tutto
Il meglio del 2006
2006

Battito Animale

nikko di nikko

BHe ragazzi, la mia scelta è dovuta alla miliarità dei suddetti film!! Grazie ad essi e ai vari generi che li caratterizzano si può avere un'ampia visione sul mondo che circonda e degli eventi e delle emozioni e...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

Recensione

ed wood di ed wood
9 stelle

“C’e’ mancato poco…” Che bello sarebbe tornare indietro, al principio di tutto, all’inizio del Sogno, quando c’era solo il deserto. Il finale della “25° ora” e’ uno dei momenti piu’ alti raggiunti dal cinema americano negli ultimi anni. La parabola di Monty e’ una metafora (anzi, una sineddoche) dell’America (o, meglio, dell’intera civilta’ occidentale)...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

UNO SLOGAN VINCENTE

BobtheHeat di BobtheHeat

Accanto ai nomi dei protagonisti, troneggiano sui poster frasi che suonano come veri slogan. Eccone alcuni buoni esempi degli ultimi anni.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2004
2004

Recensione

supadany di supadany
10 stelle

VOTO : 7,5 Il migliore Spike Lee di sempre. Storia di un'immensa profondità presenta l'ultimo giorno della vita libera di un uomo con tutti i pensieri, le speranze ma soprattutto le angosce e la paura di non poter più tornare indietro. Da sfondo la vita degli altri personaggi stereotipi delle difficoltà e del mal di vivere che attanaglia la nostra società. Molti i momenti di grande...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2003
2003

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

nonostante lo abbia visto in seconda fila di un modernissimo mega-multiplex(ma ci si sono mai messi per verificare come in effetti si vede un film da lì sotto?)il film mi è piaciuto assai. girato nella città incantata di new york dove ancora aleggiano gli spiriti delle twin towers, dove i nostri eroi attori si aggirano cercando di vivere al meglio la vita. a ground zero ancora si...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 14 aprile 2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito