Trama

Australia, 1931: tre bambine di colore - Molly, la sorellina e la cuginetta - vengono strappate dalle braccia della madre e trasportate a 1.500 km di distanza, in un campo governativo nel quale saranno addestrate come lavoratrici domestiche destinate alle famiglie bianche. Tenteranno una coraggiosa fuga verso casa, seguendo il reticolato di contenimento per i conigli.

Note

Lineare, drammatico, alimentato da un fervore civile che commuove senza sentimentalismi o volgari cedimenti, il film di Noyce (temporaneamente rientrato in patria da Hollywood) è un vigoroso atto di denuncia nei confronti di un episodio che macchia la storia recente dell'Australia.

Commenti (5) vedi tutti

  • Philip Noyce torna nella patria Australia per portare sullo schermo una triste pagina di storia coloniale moderna. Un film solidissimo.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Quando la magia del cinema racconta storie bellissime, è inutile cercare la perfezione stilistica o le inquadrature da oscar. La storia è vera e arriva fino alcuore, anche per merito degli attori, non tutti veri attori.

    commento di michemar
  • Sconosciuta ai più (dalle nostre parti) la condizione degli aborigeni in passato viene trattata da questo film in maniera commovente attraverso la fuga di 3 bambine da un collegio. Non perfetto ma comunque da elogiare.

    commento di slim spaccabecco
  • VOTO 4 troppo pesante!

    commento di arcarsenal
  • Lodevoli le intenzioni, ma languido.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

sasso67 di sasso67
8 stelle

Film spettacolare e al servizio di una buona causa. L'australiano Noyce, gratificato a Hollywood di budget e cachet milionari, torna al proprio paese per risarcire con questo film tutte quelle persone che per almeno cinquant'anni sono state derubate della propria famiglia e della propria identità, da autorità coloniali che esercitavano un potere ottuso e falsamente progressista, con metodi... leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

speedy34 di speedy34
6 stelle

CURIOSA CARRIERA QUELLA DEL REGISTA AUSTRALIANO PHILLIP NOYCE. DOPO IL FORTUNATO DEBUTTO in una produzione hollywoodiana ("Ore 10: calma piatta": non lo ringrazieremo mai abbastanza per averci fatto conoscere l’allora sconosciuta Nicole Kidman!), viene adottato dalla più potente industria cinematografica mondiale e così continua a realizzare un blockbuster dietro l’altro: "Sotto... leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Il meglio del 2015
2015

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
9 stelle

  Dopo una serie di blockbusters spettacolari ma senz'anima girati a Hollywood negli anni '90, l'Australiano Phillip Noyce torna in patria e torna finalmente a realizzare un film di spessore. “La generazione rubata” è un'odissea del secolo XX raccontata in modo asciutto, senza eccessive drammatizzazioni posticce e allo stesso tempo senza far sconti a nessuno. L'outback...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Film spettacolare e al servizio di una buona causa. L'australiano Noyce, gratificato a Hollywood di budget e cachet milionari, torna al proprio paese per risarcire con questo film tutte quelle persone che per almeno cinquant'anni sono state derubate della propria famiglia e della propria identità, da autorità coloniali che esercitavano un potere ottuso e falsamente progressista, con metodi...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

John Nada di John Nada
8 stelle

“Sono state rapite dal governo, e adesso vogliono percorrere le 1500 miglia che le separano da casa.” “Quando il governo rapisce i bambini, non ti aspetteresti più di vederli di nuovo.”  “Se il governo le strappò lontano dalla tua famiglia, come faranno a percorrere le 1500 miglia che le separano da casa?”  “1500 Miglia è una lunga strada per tornare a casa.”  “Segui...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2008
2008
Il meglio del 2006
2006

Sostiene Ragiontravolta n. 3

Darjus di Darjus

Signore e signori la rubrica continua. Per chi si sintonizzasse solo ora ricordo che è una rubrica dedicata alla libertà di espressione e di pensiero, alla possibilità di esprimersi e di dire la propria, anche in...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2005
2005

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Un film dovuto e lodevole che non specula basso, pur denunciando alacremente quello che è successo fino agli anni '70.Una storia incredibile in un' Australia civile o almeno noi credevamo! Noyce esce dall'aurea hollywoodiana per dare qualcosa di personale e fa molto bene.Questa storia che sa di medio evo è inconcepibile eppure attuale. Le tre bambine mezzosangue ( storia vera ed...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002

Recensione

speedy34 di speedy34
6 stelle

CURIOSA CARRIERA QUELLA DEL REGISTA AUSTRALIANO PHILLIP NOYCE. DOPO IL FORTUNATO DEBUTTO in una produzione hollywoodiana ("Ore 10: calma piatta": non lo ringrazieremo mai abbastanza per averci fatto conoscere l’allora sconosciuta Nicole Kidman!), viene adottato dalla più potente industria cinematografica mondiale e così continua a realizzare un blockbuster dietro l’altro: "Sotto...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 18 novembre 2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito