Trama

Mentre è in visita al cantiere londinese del metrò in cui lavora la madre, il dodicenne Quinn Abercromby risveglia inavvertitamente un enorme drago che distrugge tutto ciò che trova sul suo cammino. Vent'anni dopo, gran parte del mondo è controllata dal mostro e dalla sua discendenza. Quinn, diventato capo dei vigili del fuoco, deve combattere le creature alate con l'amico Creedy: un giorno, in loro aiuto, arriva l'"ammazzadraghi" statunitense Denton Van Zan, un ex soldato che non ha proprio tutte le rotelle a posto...

Note

Il futuro immediato è immaginato (è una convenzione ormai strutturata) come una regressione in un post-medioevo. La comunità degli umani guidata da Quinn vive di stenti, coltiva pomodori e mima _Guerre stellari_ per i bambini. Un giorno arriveranno (la Storia si ripete?) gli americani comandati da Van Zan (McConaughey con testa rasata e tatuaggi alla _xXx_), con una bionda elicotterista e coraggiosi "arcangeli" che usano le reti per catturare i draghi. La battaglia per la Terra può cominciare. La produzione è di matrice disneyana (il film è targato Touchstone) e l'operazione è manifestamente rivolta a un pubblico adolescenziale: in questa chiave, lo spettacolo può anche essere considerato passabile, anche se le letture "metaforiche" elaborate dagli sceneggiatori Gregg Chabot, Kevin Peterka e Matt Greenberg sono talmente semplificate e didascaliche da apparire puerili. In cabina di regia, Bowman (quello di _Rollerblades - Sulle ali del vento_ e _X-Files - Il film_) fa quello che può.

Commenti (12) vedi tutti

  • Niente di ché, si perde in alcune cose per poi essere sbrigativo nel finale

    commento di Controvento
  • Bella l'idea che i superstiti raccontino "Guerre stellari" come fiaba.L'umanità impara la solidarietà solo nelle condizioni apocalittiche.Meditate gente…

    commento di Dandy Rotten
  • Niente di particolare. Belle alcune scene (come quella dei due "arcangeli" che cacciano il drago) ma manca qualcosa al film.

    commento di sillaba
  • Dal titolo ho pensato: che fico. Allora me lo sono andato ad affittare è come risultato finale ho capito che ho buttato 3 euro…

    commento di telespalla lai
  • spettacolare ,voto 7,5!!

    commento di pol
  • Un onesto film di genere, buone atmosfere e ottimo uso del digitale.

    commento di MIK64
  • Cioè ma sta roba la danno pure al cinema! Si prega al fenomeno dell'autocombustione di verificarsi più spesso nei confronti dei malefici creatori di obrobbi del genere.

    commento di Totoro
  • piacevole action movie.Effetti speciali ben calibrati tesi più a rendere l'atmosfera generale cupa e apocalittica…Visto in lingua originale Bale e McConaughey acquistano spessore.

    commento di rizzonico
  • Un film onesto, ma poco interessante, che si prende troppo sul serio. Il finale liquida la questione in modo troppo semplicistico. La recitazione sopra le righe di Bale e McConaughey non migliora di certo l'impressione generale.

    commento di movieman
  • Ottima l'idea di partenza, ottimi gli effetti speciali, buoni gli attori, sufficente la sceneggiatura… mediocre la regia che avebbe tranquillamente potuto ambire a qualcosa di più che non un semplice dark-movie…

    commento di RageAgainstBerlusca
  • Il regno del fuoco è un semplice film di intrattenimento, spettacolare e poco più…diretto discretamente da un regista che si è fatto le ossa in tv, protagonisti non particolarmente ispirati…draghi incazzati…ci si diverte quanto basta!

    commento di Travis
  • piacevole molto veloce e con effetti speciali notevoli,non troppo scontati gli sviluppi della storia,ben caratterizzati i personaggi !

    commento di ninetom
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

Scarlett Blu di Scarlett Blu
4 stelle

In generale, non stravedo per il genere fantasy, ma qualche volta può essere divertente, se mi stupisce con un pizzico di magia e non ho voglia di impegnarmi in cose più serie. Film apocalittico, cupo, annerito da fuoco e cenere e non particolarmente gradevole, nè fantasioso. Di solito i draghi in tanti films fantasy sono anche bestioline simpatiche, vedi Dragonheart con Dennis Quaid, dove... leggi tutto

14 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Fanny Sally di Fanny Sally
6 stelle

Fantasy apocalittico dall'insolito soggetto: a distruggere il nostro pianeta non è stato un cataclisma ambientale nè un'invasione aliena, bensì il risveglio dalle viscere della terra dei draghi. Nella lotta per l'estrema sopravvivenza si distingue un gruppetto di reduci inglesi che sarà affiancato da quel che resta di un commando di militari americani, decisi a sterminare i rettili volanti... leggi tutto

17 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mmciak di mmciak
8 stelle

Questo Film che mi impressionò molto per il modo in cui era rappresentato ed è "Il regno del fuoco" di Rob Bowman, che è un Regista che a portato la serie "X-Files" sul grande schermo. La pellicola è ambientata in un post apocalittico medievale nel 2020 in un mondo ridotto in cenere dove la popolazione è stata decimata dall'arrivo dei dragoni risvegliati... leggi tutto

5 recensioni positive

Il meglio del 2017
2017
Il meglio del 2016
2016

Film fantasy

Warlock66 di Warlock66

Sono un appassionato di film fantasy, in particolare quei b-movies anni 70-80 che amavo guardare al cinema da ragazzino, ma che  amo tuttora. Seppur forse ingenui e non apprezzati dal grosso pubblico io li trovo...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
6 stelle

Nel Regno del fuoco è un film fantastico del 2002 , diretto da Rob Bowman con Cristian Bale e Matthew MoConaughey. Sinossi: il fiilm si apre narrando una classica giornata di un ragazzino britannico, il tutto ambientanto nei giorni nostri (2002); il giovane Quinn, dopo essere uscito da scuola, come di consueto va a trovare la madre al lavoro, la quale  dirige dei lavori di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2013
2013

Recensione

Scarlett Blu di Scarlett Blu
4 stelle

In generale, non stravedo per il genere fantasy, ma qualche volta può essere divertente, se mi stupisce con un pizzico di magia e non ho voglia di impegnarmi in cose più serie. Film apocalittico, cupo, annerito da fuoco e cenere e non particolarmente gradevole, nè fantasioso. Di solito i draghi in tanti films fantasy sono anche bestioline simpatiche, vedi Dragonheart con Dennis Quaid, dove...

leggi tutto
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
6 stelle

Fantasy apocalittico dall'insolito soggetto: a distruggere il nostro pianeta non è stato un cataclisma ambientale nè un'invasione aliena, bensì il risveglio dalle viscere della terra dei draghi. Nella lotta per l'estrema sopravvivenza si distingue un gruppetto di reduci inglesi che sarà affiancato da quel che resta di un commando di militari americani, decisi a sterminare i rettili volanti...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
4 stelle

Acc...non sapevo che i draghi fossero parcheggiati sotto la metropolitana di Londra.In un mondo del futuro quasi immediato ma immaginato con scarsa originalità come un mondo asfittico,in rovina e regredito a una specie di medioevo vivono alcuni esemplari umani non bruciacchiati dai draghi che dominano la terra.Finchè arriva un coattissimo soldato americano(e come ti sbagli?) di nome Denton...

leggi tutto
Il meglio del 2004
2004
Il meglio del 2003
2003

Recensione

superficie 213 di superficie 213
8 stelle

UN BEL FILM SPETTACOLARE E CON UN RITMO NON TROPPO ELEVATO CHE CONTRIBUISCE A CREARE UN 'ATMOSFERA DARKEGGIANTE E SENZA VIA DI USCITA.GLI ATTORI SONO IN PARTE (BALE IN PARTICOLARE) E L'INTRO E' BELLISSIMO.CLASSICA FANTAVVENTURA MA FTTA COL CUORE E CON IL MESTIERE.BELLISSIMI I DRAGHI.

leggi tutto
Il meglio del 2002
2002
Uscito nelle sale italiane il 18 novembre 2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito