Trama

Abbandonato dalla bizzosa primattrice del suo nuovo film, il produttore Viktor Taransky decide di sostituirla con S1mØne (ovvero "Simulation One"): un'interprete virtuale, frutto di un'invenzione che un genio incompreso gli aveva affidato prima di morire. La pellicola esce, è un successo clamoroso e la protagonista - che tutti credono reale - diventa una star...

Note

Sorretto da uno straordinario Pacino, Niccol (anche - e soprattutto - sceneggiatore) orchestra un apologo "cattivo" che a un certo punto finge di diventare buono, familista e consolante, ma poi fortunatamente si ribalta ancora. Fra false apparenze, veri bisogni e bizzarrie dell'audience.

Commenti (14) vedi tutti

  • Si può amare una cosa che non è umana, o almeno, fisicamente? Dopo Gattaca, il migliore film del bravissimo Andrew Niccol.Originale e ben scritto. Nonostante un Al Pacino davvero in forma, film poco conosciuto, vorrei se ne parlasse di più.

    commento di LucaJazz94
  • Un dramma con sfumature fantascientifiche che senza accorgersete ti scaraventa addosso comicità irresistibile e violento cinismo.

    commento di bebabi34
  • UN FILM CLAMOROSO E DECISAMENTE FANTASTICO…AL PACINO E RACHEL ROBERTS ACCOPPIATA VINCENTE..UNA STORIA TREMENDAMENTE "REALE"…

    commento di ROBERTO800
  • Una commedia inattendibile, con una sceneggiatura che vaga sul melo' invece di continuare sulla buona idea iniziale e ne risulta quindi prevedibile: non male Pacino che sembra un po' svogliato.

    commento di steveun
  • Un po' coommovente. Discreto. Sufficiente ••

    commento di liganov
  • Pensavo meglio

    commento di Lebowsky84
  • L'idea di fondo è quella di fare una satira anti-Hollywood, ma allora perchè il film segue tutti i canoni di un banale film da incasso? Chi credono di prendere in giro?

    commento di sonicyouth
  • pensavo molto meglio, invece è un semplice filmetto(ben curato)che ha mancato l'obiettivo di approfondire un soggetto così interessante e dal potenziale infinito

    commento di Dr.Lynch
  • Bel film, ben diretto e straordinariamente interpretato da Pacino. Riflessine interessante su come si possa manipolare l'opinione pubblica attraverso la realtà virtuale.

    commento di florentia viola
  • Confermo anch'io: un film del quale si può fare volentieri a meno. Uno dei pochi, se non l'unico film con Pacino, che non mi è proprio piaciuto…

    commento di pacinogarcianortham
  • L'idea di partenza non è niente male… peccato che oltre a Pacino, che come al solito si mangia la scena, il film non offra nient'altro se non scontatissimi colpi di scena che io stesso, nella mia poca fantasia sarei stato in grado di scrivere!!!!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • la star (virtuale) Rachel Roberts eguaglierà mai l'attore (non) virtuale Pacino? Ai posteri l'ardua sentenza, mi limito ad elogiare Niccol che dirige ottimamente una storia illusoria che colpisce al cuore il mondo hollywoodiano.

    commento di daveper
  • Molto bella l'idea e divertenti alcuni passaggi. Purtroppo però il film diventa un po ripetitivo e pur evocando efficacemente l'atmosfera di "The Truman Show" non ne possiede la profondità e tanto meno il cuore

    commento di matmo
  • E' un film sopravvalutato fin prima della sua uscita.

    commento di bickle
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Texano98 di Texano98
8 stelle

Vista la sua fermezza in cabina di regia a primo acchitto si direbbe che Andrew Niccol è uno che ha le idee chiare e che sa sempre come svilupparle. E' difficile mettere in dubbio la prima affermazione, la seconda invece soggetta a diverse falle: Niccol, seppur munito di un'ampia schiera di estimatori, ha sempre faticato a realizzare opere che fossero o un grande sforzo... leggi tutto

28 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

Regista sull'orlo del fallimento crea un'attrice virtuale di cui il mondo s'innamora; il guaio è che il mondo non sa che è virtuale e questa creatura prenderà il sopravvento sul creatore. E' una commedia non ingenua e ricca di spunti intelligenti e pungenti sul mondo di Hollywood e sulla falsità (e, talvolta, l'idiozia) che sta dietro la celebrità. Non... leggi tutto

10 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Enrique di Enrique
4 stelle

Film di genere grottesco (altro che commedia visto che alterna intuizioni parossistiche a momenti tragicomici) abbastanza deludente. Nonostante la buona idea di fondo - l’esasperazione del nostro culto delle immagini (chinaski), un’ apologia dell’apparire, a scapito dell’essere (bradipo68, Aquilant) - il film non decolla mai. Interessante la sperimentazione di diverse tonalità... leggi tutto

5 recensioni negative

Il meglio del 2016
2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

Texano98 di Texano98
8 stelle

Vista la sua fermezza in cabina di regia a primo acchitto si direbbe che Andrew Niccol è uno che ha le idee chiare e che sa sempre come svilupparle. E' difficile mettere in dubbio la prima affermazione, la seconda invece soggetta a diverse falle: Niccol, seppur munito di un'ampia schiera di estimatori, ha sempre faticato a realizzare opere che fossero o un grande sforzo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2014
2014

Recensione

champagne1 di champagne1
8 stelle

"Io ho ricreato le infinite sfaccettature dell'essere umano, dell'animo umano. Io ho preso il nulla e ne ho fatto qualcosa. Ho infuso la vita in una macchina." Viktor Taransky è un regista poco incline ai compromessi. La sua idea di cinema, poco commericiale, non contribuisce a portarlo al successo e dopo vari flop al botteghino e le rinunce delle star hollywoodiane a partecipare ai suoi...

leggi tutto
Il meglio del 2013
2013

Recensione

California Mountain Snake di California Mountain Snake
8 stelle

Gran bel film multigenere che inizia come commedia grottesca con una spruzzata di fantascienza, vira presto -pirandellianamente, oserei dire- sul rapporto autore-personaggio e si concede digressioni sentimentali, satiriche (il mondo degli Studios di Hollywood è ritratto con spietata ironia) e persino poliziesche. Un Al Pacino in gran forma fa da mattatore e gigioneggia da par suo, mettendoci...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2012
2012
Disponibile dal 5 dicembre 2012 in Dvd a 5,70€
Acquista
Disponibile dal 1 ottobre 2012 in Dvd a 5,22€
Acquista
Il meglio del 2011
2011

Recensione

Simon Hackman di Simon Hackman
8 stelle

Secondo film dal multi genere, infatti è composta da parti di commedia-fantascenza-dramma, del regista Andrew Niccol che, dopo il film "Gattaca - La porta dell'universo", anche in questa occasione oltre alla regia si occupa anche della produzione e della sceneggiatura facendo anche questa volta un buon e sorprendente lavoro abbastanza originale ispirato ad un evento...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2009
2009
Il meglio del 2007
2007

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Niccol non è sicuramente sceneggiatore e regista di film facili da interpretare per l'audience.Dopo la fantascienza umanista di Gattaca ci regala un altro sferzante apologo sulla civilta'odierna dell'apparire che è molto piu'importante dell'essere.Sim one simboleggia l'idiozia di certa societa',l'ipocrisia di soggetti che hanno l'avidita'come primo motore e quando sembra che tutto vada verso...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

chinaski di chinaski
8 stelle

Questo film fa molto riflettere non solo sul ruolo dell’ immagine nel cinema, ma anche sul suo ruolo nella vita di tutti i giorni. Ormai ci ritroviamo a vivere in un mondo completamente doppiato dal suo corrispettivo iconico, paradossalmente assume più importanza l’ immagine di una persona che la persona stessa. Ognuno vuole il suo doppio. Ed è questa immagine che noi cerchiamo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

nice to see in the 2002#part2

fugazi di fugazi

poche novita' in questa classifica che raccoglie film interessanti di diversi registi che non sempre hanno brillato,unico film atipico quello di lost in la mancha...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
Uscito nelle sale italiane l'11 novembre 2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito