Signore & signori

Trama

Suddiviso in tre episodi. Quattro vitelloni vengono accusati di aver messo incinta una minorenne: il processo verrà messo a tacere con l'aiuto delle autorità religiose del paese. A una festa un uomo riesce a sedurre la moglie di un amico facendogli credere di soffrire d'impotenza. L'amore clandestino tra un uomo sposato e una giovane cassiera sarà stroncato per salvaguardare l'unione coniugale.

Note

Germi racconta la vita di una cittadina nella provincia veneta dal punto di vista della "piazza" dove la comunità ­ provinciale, meschina, ipocrita e cattolica ­ tiene sotto sorveglianza chiunque osi mettersi contro alle regole non dette dei benpensanti. Commedia all'italiana veramente cattiva e sferzante: uno tra i film più belli di Germi. Sceneggiatura di Vincenzoni, Age, Scarpelli e Flaiano.

Commenti (10) vedi tutti

  • Straordinario. Qualcuno potrebbe dubitare di recensioni entusiastiche, giudicandole puerili. Ma per questo film, per questi bravissimi attori, per questa sceneggiatura equilibrata eppure a tratti crudele, i superlativi non saranno mai fuori posto, bensì insufficienti.

    commento di toni60
  • Una commedia sopra la media ma nulla di straordinario.

    commento di Allep
  • L'amore esiste. Esiste veramente. In molte forme. Falso, simulato, improvvisato, recitato, piegato, surrogato, liofilizzato, sintetico, furtivo, rapace, rubato, gestito, azzardato, spalmato, ma, sopra tutto.... rispettabile!

    leggi la recensione completa di Brady
  • Film di Pietro Germi, amaro, sull'ipocrisia della borghesia italiana di provincia durante il boom economico. Pellicola senza speranza, girata in modo straordinario. Un classico del neorealismo.

    commento di ENNAH
  • Prima di Amici Miei, anzi violentemente prima!

    leggi la recensione completa di luca826
  • Pietro Germi e la provincia italiana: una lunga storia di amore/odio, un magnifico romanzo cattivo e tenero, sadico e malinconico. Ma mai e poi mai complice.

    leggi la recensione completa di MarioC
  • Uno sporco film che esalta il tradimento la menzogna e il libertinaggio.

    commento di wang yu
  • "La dolce vita"? Cosa ghe se sta paturnia? Nu stemo ben in provinsia, un poco costretti ma tanto alegri!

    commento di michel
  • Un grottesco di gran classe del maestro Pietro Germi. Da non perdere. La ragazza col tubo arrotolato intorno alla spalla come una borsa, che gira per vetrine smangiucchiando una mela, è indimenticabile…

    commento di orsoaudace
  • una pietra miliare della commedia all'italiana. Godibilissimo, ironico, non averlo visto è una pecca che nessuno dovrebbe sopportare. Sono 20 anni che aspetto che lo trasmettano in TV. Niente da fare. In compenso siamo sommersi solo dal trash.

    commento di sangrila31
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ZioMaro di ZioMaro
10 stelle

Quando la commedia all'italiana sapeva inscenare la farsa dall'acuto e impietoso sguardo sulla realtà. Pietro Germi irride l'Italietta del boom economico e la borghesia provinciale delle professioni, che non ha fascino discreto ma solo malcelata vigliaccheria e villana scemenza mascherata di giovialità, e che non riesce, anzi non vuole scrollarsi di dosso la polvere delle sue inveterate... leggi tutto

30 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Baliverna di Baliverna
6 stelle

Caro Germi, qui avevi il dente pieno di veleno, e direi anche un ghigno compiaciuto e sprezzante... Dal punto di vista formale devo dire che il film è fatto bene, e ha anche un buon ritmo. Tuttavia, appunto, trovo eccessivi la cattiveria, il pessimismo, e il cinismo. Com'è possibile che siano tutti ipocriti, adulteri, libidinosi, pettegoli, falsi, egoisti, bugiardi, meschini,... leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Trasmesso il 15 ottobre 2017 su Rai Storia
Trasmesso il 25 agosto 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 23 maggio 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 17 aprile 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 15 febbraio 2017 su Rai Movie
Il meglio del 2016
2016

Recensione

MarioC di MarioC
9 stelle

C’era una volta la commedia all’italiana. Capace di analizzare, vivisezionare, frustare, lasciando ad una risata da paresi il compito di un commento morale. Se un copione deve prevedere personaggi che rappresentino ed incarnino il loro tempo, occorrono soprattutto penne che non abbiano paura di velare giudizi morali pesantissimi dietro l’apparente leggerezza. Ed è in...

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015
Il meglio del 2014
2014
Sapore di Virna
LorCio di LorCio

Sapore di Virna

Due o tre cose su Virna Lisi. Certo è stata bellissima, forse è stata la più bella tra le nostre attrici del secondo dopoguerra per... segue

Il meglio del 2013
2013
Disponibile dal 24 settembre 2013 in Dvd a 14,99€
Acquista

Recensione

kubritch di kubritch
10 stelle

Goliardia della doppia morale. Strepitoso. Un ritratto dell'Italia, purtroppo, ancora valido che non si riesce a scardinare. L'immoralità di chi si fa paladino della moralità pubblica, ossia, dell'istituzione cattolica, è diventata con gli anni ancora più sfacciata, col il risultato di lacerare il tessuto sociale. Con gli anni le contraddizioni non faranno che aumentare. Le idee...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

ZioMaro di ZioMaro
10 stelle

Quando la commedia all'italiana sapeva inscenare la farsa dall'acuto e impietoso sguardo sulla realtà. Pietro Germi irride l'Italietta del boom economico e la borghesia provinciale delle professioni, che non ha fascino discreto ma solo malcelata vigliaccheria e villana scemenza mascherata di giovialità, e che non riesce, anzi non vuole scrollarsi di dosso la polvere delle sue inveterate...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

marco l di marco l
10 stelle

Chi conosca la cappa subculturale cattolica del Veneto di quegli anni, siamo nella metà dei '60, vero bacino di voti per la DC e roccaforte dell'orgoglio vaticano, comprende appieno lo sforzo di Germi. La dimostrazione che tutto il mondo è paese, con le logiche del compromesso, dell'ipocrisia, del ripiegamento morale agli interessi economici, che avvicinano il profondo sul delle sedotte ed...

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2010
2010

Cose dell'altro mondo

bradipo68 di bradipo68

Mai titolo fu più appropriato.E'(sarebbe) il titolo del nuovo film di Francesco Patierno(Pater Familias,Il mattino ha l'oro in bocca) che avrebbe dovuto essere girato in quel di Treviso:ma il sindaco...

leggi tutto
Il meglio del 2009
2009

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Una borghesia piccola piccola nascosta dietro una gigantesca ipocrisia.Firmato Pietro Germi.Dopo la Sicilia,amabilmente dissezionata negli anni precedenti ecco passare sotto le forche caudine della satira al vetriolo il Veneto della provincia,Treviso e dintorni per la precisione.Il film racconta il cicaleccio che si sente allorchè passa una bella signorina davanti alla congrega dei...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Recensione

colonel blimp di colonel blimp
10 stelle

Aperto voyeuristicamente da una serie di zoom puntati sulle finestre di Treviso, “Signore & signori” è un amaro ritratto della provincia veneta dove non si salva nessuno. Nei tre “episodi” in cui si divide il film vengono illustrate, in un registro satirico e pieno di sfumature di costume, le vicende di questi padroni del territorio che si sollazzano con le giovani mogli dei loro...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

Dalton di Dalton
8 stelle

Il primo episodio è frizzante, il secondo è struggente, il terzo è amarissimo. Germi punta il microscopio sull'italietta (impreparata al "boom" degli anni '60) offrendo una feroce diagnosi della mentalità di provincia (bigotta e ipocrita) come poche volte ci è capitato d'assistere al cinema. Abissalmente più caustico, privo di compromessi de IL SORPASSO e UNA VITA DIFFICILE; secondo...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2006
2006

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

E' tra i grandi "invisibili" del cinema italiano,da anni fuori dalle programmazioni televisive,mai edito su videocassetta,restaurato negli ultimi anni e proiettato solo per pochi in qualche arena estiva da esercenti di buon cuore verso i cinefili.E' una commedia urticante presso la mentalità borghese ,sfottente certo provincialismo bigotto quando fa comodo e senza ritegno in linea di...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2005
2005

Recensione

Diego_F di Diego_F
8 stelle

Forse un po' datato, ma molto ben fatto e ancora godibile. C'è la satira di un Veneto perbenista e ipocrita in modo differente da come è perbenista e ipocrita il Veneto (e l'Italia) di oggi, ma graffia ancora, il ritmo e la musica sono implacabili, a tratti fa davvero ridere.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

Italiani: Gastone Moschin

emmepi8 di emmepi8

Un attore dai diversi registri, a cui il cinema è debitore.Il nostro cinema doveva avere il coraggio di adoperare questo tipo di attori per seminare qualcosa di concreto, ci avrebbe guadagnato.

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

un film dalla critica feroce e giusta della provincia, qui veneta perché rappresentante perfetta dei concetti espressi.UN quadro di persone ipocrite, false, doppiogichiste in tutti i campi, indifferenti ai sentimenti veri e naturali degli altri, vittime quei pochi che non stanno al gioco e verranno sopraffatti

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

i dvd che vorrei io

sweetiearcher di sweetiearcher

perché sono film introvabili e la tecnologia deve venirci in aiuto in questi casi, e non solo per farci rivedere le stesse cose che abbiamo visto pochi mesi prima in sala

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2002
2002
Il meglio del 1966
1966
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito