Trama

Il commissario Santamaria (Marcello Mastroianni), romano ma in forza presso la Questura di Torino, indaga sul delitto di un ingegnere. Giorno dopo giorno si accorge della corruzione e delle ambiguità che caratterizzano la borghesia torinese. I suoi superiori lo invitano alla prudenza, ma Santamaria scopre il colpevole e il movente: non è un delitto passionale, le sue radici affondano in una...

Note

Tratto da un romanzo di Fruttero e Lucentini, è un ottimo esempio di commedia gialla. Il ritmo è buono, le emozioni assicurate, in più c'è uno sguardo inedito e tagliente sul perbenismo di facciata dell'alta società torinese (e non solo torinese).

Commenti (6) vedi tutti

  • Trasposizione corretta e brillante del romanzo di F & L

    commento di fornarolo
  • voto 7 [08.09.2008]

    commento di PP
  • Un buon giallo,con un ottimo Mastroianni.

    commento di rosario
  • Bellissimo, Mastroianni come commissario ci sta veramente bene.

    commento di lonestar
  • da una storia poco intrigante,il regista ha realizzato un gran bel film,che si fa guardare molto piacevolmente,bravi tutti gli attori in particolare mastroianni e bellissime le ambientazioni di una splendida torino

    commento di dusso
  • Una puntata dell'Ispettore Derrick è molto più intrigante!

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Immorale di Immorale
8 stelle

Un omicidio “sconvolge” la melliflua routine del circolo perbene della Torino che conta, costringendo il Commissario Santamaria a muoversi con circospezione in un’indagine che si preannuncia complicata. La città di Torino, negli anni 70, poteva essere considerata, nel bene o nel male, la capitale economica d’Italia, sotto il giogo della potente famiglia proprietaria della famosa... leggi tutto

10 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ziacassie di ziacassie
6 stelle

Il 4 Novembre scorso ad Ovada. F. ed io acquistiamo un sovraporta di fattura araba di legno intagliato. Con il venditore di Torino ci troviamo subito simpatici e cominciamo a parlare di viaggi in India, di case antiche, di vecchie cose tenute da conto, di fotografie, di ricordi. Il venditore vuole regalare un vecchio timbro di legno per tessuti, me lo fa scegliere e me lo porge... leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni
Il meglio del 2013
2013

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"La Donna della domenica" diretto nel 1975 da Luigi Comencini,devo dire che mi è piaciuto. La storia si svolge in una afosa Torino estiva,e racconta dell'indagine condotta dal Commissario Santamaria,romano e coadiuvato dal collega siciliano De Palma, sull'assassinio di un individuo equivoco,l'architetto Garrone. Questi era un architetto singolare e volgare, che vivacchiava...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

Immorale di Immorale
8 stelle

Un omicidio “sconvolge” la melliflua routine del circolo perbene della Torino che conta, costringendo il Commissario Santamaria a muoversi con circospezione in un’indagine che si preannuncia complicata. La città di Torino, negli anni 70, poteva essere considerata, nel bene o nel male, la capitale economica d’Italia, sotto il giogo della potente famiglia proprietaria della famosa...

leggi tutto
Il meglio del 2011
2011

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

anche questo è un film che di tanto in tanto, quando lo trasmettono e mi trovo fortunatamente in casa me lo riguardo. quelle belle cose che non fanno più, e su cui mi piace tanto fare della nostalghia. poi sarà che torino negli ultimi tempi di tanto in tanto ci vado per un fine settimana et voilà, la réscensioné è fattà(come direbbe il james coco di murder bu death).  il commissario...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Commissari si nasce...

Commissari si nasce...

La tv generalista oramai oltre ad offrirci poco e nulla in fatto di tv, ci offre ancor meno in fatto di cinema. Quattro o cinque film, sempre gli stessi... segue

Post
Il meglio del 2010
2010

Recensione

ziacassie di ziacassie
6 stelle

Il 4 Novembre scorso ad Ovada. F. ed io acquistiamo un sovraporta di fattura araba di legno intagliato. Con il venditore di Torino ci troviamo subito simpatici e cominciamo a parlare di viaggi in India, di case antiche, di vecchie cose tenute da conto, di fotografie, di ricordi. Il venditore vuole regalare un vecchio timbro di legno per tessuti, me lo fa scegliere e me lo porge...

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

L'architetto Garrone viene trovato morto nel suo appartamento.Il commissario Santamaria indaga sull'omicidio e ben presto si avvede che l'assassino è da ricercarsi nell'alta borghesia torinese. Dal romanzo omonimo di Fruttero e Lucentini,Luigi Comencini tira fuori una buona commedia tinta di giallo. Solido,con un ritmo giusto e un buon equilibrio tra la denuncia di taluni costumi...

leggi tutto
Il meglio del 2008
2008

Sbirri....

bradipo68 di bradipo68

La figura dello sbirro è una delle piu'esplorate nella storia del cinema....qui ricordo qualche figura che sfugge alle regole del genere....

leggi tutto

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Un film ambientato in una Torino che, ad ogni livello sociale, ha perso ogni decoro, in cui basta un refolo di vento per sollevare il velo di perbenismo e mettere a nudo la volgarità, di forma e di sostanza, di certa borghesia. Quasi una versione riveduta e corretta de “Il diavolo sulle colline”, privata di ogni patina di giovanile noia e di ogni parvenza di bella vita, in cui alla...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2004
2004

Domenica.

montelaura di montelaura

La domenica è l'apoteosi della malinconia, della noia, dell'ipocrisia. Perchè la domenica è tutto ciò che vorresti fare, ma che in realtà nn farai mai. Perchè la domenica è un giorno qualunque che tutti si...

leggi tutto
Playlist
Il meglio del 2003
2003

LA DOMENICA

tipa di tipa

bhè visto ke oggi è domenica e non ho un cavolo da fare[=dovrei fare i compiti ma aspetto il momento giusto(kissà se verrà...)] ho deciso di fare una playlist di film in cui nel titolo si nomina la domenica!! ho...

leggi tutto
Playlist

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Purtroppo oggi non va piu'di moda,ma il giallo rosa all'italiana,o in altre parole la commedia tinta di giallo ebbe un buon momento nella meta'degli anni Settanta,titoli come "La mazzetta" con Manfredi,"Il gatto" con Tognazzi e la Melato e questo "La donna della domenica" appunto,furono titoli di discreto successo.Gli ingredienti erano:investigatori abbastanza dilettanteschi(anche se non è...

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito